NEWS

Suzuki Jimny: senza veli nelle foto spia

7 giugno 2018

La quarta generazione della piccola fuoristrada Jimny sarà svelata entro l’estate per essere in vendita a ottobre 2018.

Suzuki Jimny: senza veli nelle foto spia

ARRIVA IN AUTUNNO - Sono apparse sulla pagina Facebook FerD le foto spia scattate in Giappone a un prototipo della nuova Suzuki Jimny, la cui presentazione è attesa entro l’estate con l’arrivo negli autosaloni previsto a ottobre 2018. Dalle immagini spia si percepisce chiaramente che la nuova Jimny avrà una personalità stilistica rétro, che può essere interpretata come un omaggio della mitica Suzuki Samurai che tanto successo ebbero in Europa e in Italia in particolare negli Anni 80. 

DESIGN SQUADRATO - Questa caratterizzazione della nuova Suzuki Jimny la si deduce dalla forma parecchio spigolosa dell’intera carrozzeria, e del frontale in modo particolare, con i fari di foggia tradizionale sistemati negli angoli alti del frontale stesso. Appare evidente la rottura con la tendenza dominante degli ultimi due decenni, tesa a dare alle suv una linea morbida, ricca di curve piuttosto che di spigoli e angoli. La scelta aiuta a connotare il modello come una vera fuoristrada, dunque con un'immagine di robustezza. 

RESTA UNA PICCOLA FUORISTRADA - Le dimensioni della Suzuki Jimny 2018 dovrebbero crescere leggermente rispetto all’attuale, che è lunga solo 368 cm, ma resterà piccola, come da tradizione. Per quel che riguarda i motori, cono attesi il 3 cilindri turbo 1.0 Boosterjet e forse anche il 4 cilindri 1.2 aspirato per la versione più accessibile a livello di prezzo. Assente il diesel, che la Suzuki ha ormai deciso di eliminare da tutti i modelli. La trazione sarà integrale inseribile dal guidatore, come si addice ad una vera piccola fuoristrada.

Suzuki Jimny
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
76
27
8
7
10
VOTO MEDIO
4,2
4.1875
128
Aggiungi un commento
Ritratto di Dr.Torque
7 giugno 2018 - 13:26
Condivido la scelta coraggiosa di restare su linee classiche e su concetti semplici. Spero anzi che ci sia una versione con cerchi in lamiera e pneumatici a spalla più alta. Non mi piace invece il frontale con gli angoli inferiori rialzati.
Ritratto di Carlo 63
7 giugno 2018 - 13:33
Meno male che c'è ancora qualcuno che progetta auto di piccole dimensioni x quelli come me che ancora ci tengono a farcela stare in garage accanto alla moto, invece di doverla lasciare in strada perché il box è pieno di cianfrusaglie inutili!
Ritratto di flavio84
7 giugno 2018 - 17:57
Scusa togli le cianfrusaglie e fatti una macchina piu grande!!
Ritratto di Carlo 63
8 giugno 2018 - 09:27
Nella fretta forse non ho concluso la frase, ma il concetto è questo: Tutti a prendersi macchine sempre più grandi e potenti e poi la maggior parte sono lasciate fuori perché in garage manco ci entrano! Perché vivono in appartamenti angusti senza nemmeno lo sgabuzzino e quindi il garage viene usato impropriamente per cose magari inutili e scassate. La gente dovrebbe imparare a comprare ciò che gli serve, non quello che ti dice la televisione! Svegliatevi! Non esistono le strade sterrate dove corrrere con il suv in libertà nel fine settimana! A meno che tu non abbia una proprietà o attività agreste esistono solo i divieti di transito! La stragrande maggioranza di auto in circolazione sono inutilmente grandi, e la gente non si rende nemmeno conto quanto sarebbero più liberi e sereni se manovrassero e parcheggiassero auto più piccole. Purtroppo l'automobilista medio italiano sta ancora ad misurare chi c'è l'ha più lunga...purtoppo in pochi poi la sanno usare! (scusate lo sfogo di un ex autista di professione) ciao
Ritratto di coleman11
8 giugno 2018 - 10:46
accetto il tuto parere, ma ognuno compra l'auto per le sue esigenze o gusti, se ne esistono di varie dimensioni e tipologie ci sarà un motivo! "Il mondo è bello perchè è vario"
Ritratto di flavio84
8 giugno 2018 - 12:06
Comunque la mi aera una battuta, poi lui comprerà quel che vuole, mica ci devo stare io nel garage con le sue cianfrusaglie e la sua jimny
Ritratto di Carlo 63
8 giugno 2018 - 12:51
Non hai capito niente. Tranquillo non serve che rispondi.
Ritratto di flavio84
8 giugno 2018 - 17:15
Carlo, tranquillo, la mia era solo una battuta stupida, x ridere, non te la prendere, anzi con cio che hai scritto dopo sui suv, vorrei abbracciarti credimi, anche xche la maggior parte dei vari x5 q7 etc etc, verranno usati nelle città, anche xche fuori strada rimangono piantati...x il garage, puoi metterci ciò che vuoi, me ne importa poco...io la mia macchina la tengo x strada, tanto fra dieci anni la dovrò buttare....
Ritratto di Carlo 63
8 giugno 2018 - 17:44
ok ciao grazie
Ritratto di Carlo 63
8 giugno 2018 - 17:40
ok è logico che poi uno si compra ciò che vuole, ci mancherebbe! il mio appunto è che stanno gradatamente scomparendo le auto piccole, razionali, magari non bellissime (ma poi, quali sarebbero le auto "belle" di oggi se le confrontiamo con certi capolavori senza età delle Firme del passato?) ma tanto comode ed utili nell'uso di tutti i giorni. Ti ricordo che negli anni '80 auto come la Fiat Uno e similari erano lunghe m 3,5/3,8 x 1,5/1,6 di larghezza e ci poteva salire una famiglia. Oggi se vuoi una macchina di quelle dimensioni hai poca scelta: 500, Panda, Up!/Mii e forse qualcos'altro, ma con abitabilità o bagagliaio di compromesso, niente famiglia a seguito! Trovami in listino una vettura lunga 3,83 m, 5 porte 5 posti comodi, bagagliaio sui 400 litri, robusta, sicura, di qualità, con elettronica e sistemi di sicurezza moderni, con buone qualità stradali e potenza sufficiente da non "fare colonna". Non c'è più! Era la classe A-W 169 sostituita da una anonima W 175 che costa un botto, sarà sicuramente dinamicamente migliore ma in 5 non ci sali, bagagliaio piccolo, la visibilità in manovra della W 169 te la sogni, ed è mezzo metro più lunga, con i problemi di parcheggio conseguenti. Credimi: vogliono farci comprare ciò che conviene a loro, possibilmente a rate...
Pagine