Suzuki Swift Sport: ora c’è il turbo

12 settembre 2017

La nuova Swift Sport pesa solo 970 chili e ha un motore da 140 CV, che promettono divertimento assicurato.

Suzuki Swift Sport: ora c’è il turbo

SENZA ESAGERARE - Leggera e maneggevole, la Suzuki Swift Sport rimane un punto di riferimento nel filone delle utilitarie riviste in chiave sportiva e non tradisce i dettami che l’hanno resa molto popolare, complice il peso a secco di 970 chili e un motore dalla potenza non troppo impegnativa. La nuova edizione è stata mostrata in anteprima qui al Salone di Francoforte e non si discosta dalla Swift già in vendita, a partire dalla carrozzeria, resa più accattivante ma senza esagerazioni: l’utilitaria (è lunga 389 cm) ha un nuovo fascione anteriore, ruote in lega da 17 pollici, appendici maggiorate sotto le portiere e alcune personalizzazioni di tono sportivo, come la mascherina anteriore a nido d’ape, i vetri laterali oscurati e il piccolo alettone posteriore. La giapponesina riesce ad essere accattivante senza diventare sfacciata, nonostante sia più larga di 4 cm.

TELAIO RIVISTO - La stessa impostazione si trova nell’abitacolo, dove le uniche concessioni alla sportività sono le finiture rosse, la pedaliera in alluminio, il volante sportivo ed i sedili meglio profilati sui fianchi, oltre alla strumentazione con il contagiri su sfondo rosso. Le novità più corpose della Suzuki Swift Sport 2017 si trovano però a livello tecnico, dove gli uomini della Suzuki hanno lavorato per migliorare le risposte dell’assetto e far diventare l’auto più agile e reattiva: la sezione della barra stabilizzatrice anteriore è maggiore, l’inclinazione delle ruote sull’asse verticale cresce del 15% e gli ammortizzatori anteriori sono di tipo sportivo. La casa giapponese ha riprogettato la sospensione posteriore, sempre del tipo a ponte torcente ma ora più rigida e meno sensibile alle forze che l’auto sviluppa in curva: le ruote posteriore, grazie a questa miglioria, dovrebbero rivelarsi meglio “piantate” sull’asfalto.

SPORTIVA E SICURA - La Suzuki Swift Sport rinuncia al vecchio motore 1.6 aspirato in favore del più recente ed evoluto 1.4 turbo Boosterjet, lo stesso della Vitara, che sviluppa 140 CV e dovrebbe rendere l’auto ancora più svelta e reattiva (la casa giapponese non ha rivelato le prestazioni). Il cambio è manuale a 6 rapporti, rivisto nell’ottica di aumentare la precisione fra un cambio di marcia e l’altro. L’utilitaria giapponese adotta i più recenti sistemi di ausilio alla guida, come la frenata automatica d’emergenza, mentre lo schermo da 7 pollici nel cruscotto permette di controllare le funzionalità Apple CarPlay e Android Auto.

VIDEO
loading.......
Aggiungi un commento
Ritratto di GranNational87
12 settembre 2017 - 15:35
3
Devo dire che le premesse per fare il popò alle abartine ci sono tutti... si vedrà!
Ritratto di Demon_v8
12 settembre 2017 - 17:17
Sarà una bella sfida..di sportivette così ne sono rimaste poche, quando sei al volante si fanno perdonare tutti i loro difetti
Ritratto di SSS94
12 settembre 2017 - 22:55
il peso dichiarato è 970kg a secco, 1045kg in ordine di marcia: http://www.caradvice.com.au/583284/2018-suzuki-swift-sport-details/ esattamente 70 kg meno della precedente
Ritratto di SSS94
12 settembre 2017 - 23:32
si alla fine sono 70kg in meno della precedente, che dichiarava 1040kg senza guidatore e 1115kg con guidatore
Ritratto di SSS94
13 settembre 2017 - 00:19
hai ragione,mi ha confuso l'articolo che parla di 970 kg a secco...riguardante l'articolo che ho linkato sopra, parla di 1045kg wet , al che mi sorge un dubbio: e se avesse ragione AlVolante e fosse 970kg a secco e 1045kg coi liquidi? Mi sembra tanta differenza perchè i liquidi pesano meno , però nel 1045kg non c'è specificato il guidatore...boh
Ritratto di SSS94
13 settembre 2017 - 19:08
ma dove l'hai letto questo 870 kg a secco?
Ritratto di Ercole1994
12 settembre 2017 - 16:28
Decisamente meglio rispetto alle foto di presentazione. Comunque, ha la stessa potenza e peso di un'Abarth 500 stock, pur essendo di una categoria, quindi si preannuncia come una sportivetta d'altri tempi, dove la potenza esagerata non era un obbligo.
Ritratto di hulk74
12 settembre 2017 - 16:45
Applausi!!!
Ritratto di flavio84
12 settembre 2017 - 17:00
Certo il ponte torcente....
Ritratto di hulk74
12 settembre 2017 - 17:19
Ehhhh... Chi in lo ha in questa fascia di prezzo?
Pagine