NEWS

Il taxi come antidoto alla ressa sui mezzi pubblici

Pubblicato 16 ottobre 2020

L’assembramento su metropolitane, bus e tram si sta rivelando un grosso problema: può favorire i contagi. Ecco allora una possibile soluzione.

Il taxi come antidoto alla ressa sui mezzi pubblici

CHE PASTICCIO - Durante il lockdown, c’era tutto il tempo per prepararsi alla ripresa delle attività e alla riaperture delle scuole. Eppure oggi, nonostante vari protocolli di sicurezza, metropolitane, bus e tram sono sovraccarichi nelle ore di punta: i tanto temuti assembramenti che innalzano il rischio di contagi sono ormai la quotidianità. È (come spesso accade in Italia) difficile individuare di chi siano le responsabilità: esecutivo, varie task force governative, regioni, comuni, aziende di trasporto pubblico. Al di là delle polemiche, si è ancora in tempo per cercare soluzioni valide. Come i bus privati da prendere a noleggio (qui per saperne di più), ma anche taxi. A tale proposito, abbiamo sentito Alessandro Casotto ed Emilio Boccalini: presidenti dello 028585 il primo e dello 024040 l’altro, cooperative di radiotaxi fra le più importanti di Milano e d’Italia (guarda il video qui sotto).

VIDEO




Aggiungi un commento
Ritratto di Challenger RT
16 ottobre 2020 - 21:49
I taxi italiani mica hanno i prezzi di quelli americani!
Ritratto di Jeanluc
18 ottobre 2020 - 13:25
Vero, ma neanche i costi dei taxi americani hanno i costi di noi.
Ritratto di Riccardo_tof
18 ottobre 2020 - 15:47
I taxi americani sono in mano a cooperative non sono in proprio, in oltre in America all'ora di punta un taxi lo aspetti mezz'ora se va bene
Ritratto di Challenger RT
18 ottobre 2020 - 15:53
Negli USA esistono anche tantissimi taxi in mano a privati dato che non c'è solo New York.
Ritratto di Intenditore
18 ottobre 2020 - 20:13
Beh da loro anche il carburante costa molto meno.
Ritratto di Challenger RT
20 ottobre 2020 - 23:25
Ma una Ford Crown Victoria fa 5 km al litro.
Ritratto di francesco roccuzzo
20 ottobre 2020 - 13:05
1
il mio intervento vale per tutti gli interlocutori: qui il problema e la relativa soluzione va cercata e risolta per l" ITALIA!
Ritratto di Andre_a
16 ottobre 2020 - 22:57
5
Sembra un po’ una soluzione Maria-Antonettiana: se il popolo non può andare col pullman, che vada in taxi
Ritratto di desmo3
17 ottobre 2020 - 11:49
UAHAHAHAHAHAH hai vinto
Ritratto di Meandro78
17 ottobre 2020 - 23:08
Che poi quella di Maria Antonietta e le brioche è un falso storico, oggi sarebbe una fake news, per screditare la regina straniera che poco amava il popolo francese e parimenti era apprezzata da parte dei rivoluziomari. Funzionò: finì ghigliottinata.
Pagine