NEWS

Tesla pick-up: pochi giorni al debutto

Pubblicato 08 novembre 2019

A due anni dalle prime conferme, sarà svelato il 21 novembre il pick-up della Tesla, che dovrebbe arrivare in produzione nel 2021.

Tesla pick-up: pochi giorni al debutto

A ZERO EMISSIONI - Negli Stati Uniti, dove i pick-up non hanno rivali nelle vendite, arriveranno dal 2020 i primi con motore elettrico, segno che pure questa categoria di veicoli (da sempre molto legata alle tradizioni) è chiamata a ridurre l’impatto sull’ambiente. Sarà presto della “partita” anche la Tesla, che ha annunciato l’imminente debutto del suo primo veicolo con il cassone, svelato il 21 novembre a Los Angeles presso la SpaceX, azienda aerospaziale fondata, come la Tesla, da Elon Musk. Il pick-up della Tesla dovrebbe arrivare sul mercato all’inizio 2021 (qui sopra un disegno diffuso due anni fa, che però potrebbe non essere rappresentativo del modello di serie). 

SI GUIDA COME UNA SPORTIVA? - Secondo quanto avrebbe dichiarato Elon Musk nel corso di un’intervista il pick-up della Tesla avrà sei sedili su due file, potrà trainare fino a 136 tonnellate e riuscirà a percorrere fra 645 e 800 km con una carica delle batterie. La Tesla sembra non aver sottovalutato le doti di guida del pick-up, nonostante questi veicoli abbiano nella robustezza e versatilità le loro carte principali: Musk, noto per esternazioni talvolta iperboliche, avrebbe affermato che il pick-up sarà piacevole da guidare come la Porsche 911. Il prezzo base dovrebbe essere inferiore a 50.000 dollari, 19.000 dollari in meno del rivale Rivian R1T.



Aggiungi un commento
Ritratto di Andrea Zorzan
8 novembre 2019 - 20:06
Un camion. Tanto è brutto questo pick up, tanto è bello il camion Tesla.
Ritratto di RubenC
8 novembre 2019 - 20:22
Questo è solo un rendering inventato (e brutto)!
Ritratto di Andrea Zorzan
9 novembre 2019 - 09:52
Vedremo. Il frontale da camion temo che rimarrà.
Ritratto di Andre_a
9 novembre 2019 - 12:40
Secondo me sarà più simile a una Model X col cassone. Sono molto curioso.
Ritratto di Matteo Bramucci
8 novembre 2019 - 21:01
Rivian se lo mangia. E sarà su strada anche molto prima ( insieme al serie F elettrico della Ford)
Ritratto di Zot27
8 novembre 2019 - 22:19
Costa di più, e ha prestazioni e autonomia inferiori
Ritratto di pikkoz
11 novembre 2019 - 03:00
Vedremo, intanto tesla ne sta costruendo di EV, Rivian (tanto di cappello) se non ci sono intoppi le inizia a costruire alla fine del prossimo anno.
Ritratto di Piero stufara
8 novembre 2019 - 23:21
Mi sembrava una versione nuova dell'ape cross 50
Ritratto di nsx
9 novembre 2019 - 15:29
Io aspetto con impazienza l'aereo a batteria, il trattore a batteria, la nave a batteria, l'escavatore.
Ritratto di Thunder1
9 novembre 2019 - 16:41
1
Se te non fossi completamente ignorante ti saresti accorto che tutti i mezzi di trasporto elencati da te esistono già "a batteria". Ma nessuno si stupisce se l'ottuso possessore di una IS con anche dei motori elettrici alimentati "a batteria" non se ne renda conto.
Pagine