NEWS

Tornano i Tutor: per la Cassazione sono legali

Pubblicato 17 agosto 2019

Autostrade ha dichiarato che i Tutor saranno di nuovo attivi già a partire dai primi giorni di settembre.

Tornano i Tutor: per la Cassazione sono legali

OK DALLA CASSAZIONE - Torna ufficialmente il sistema Tutor di misurazione della velocità media in autostrada. A comunicarlo è direttamente Autostrade per l’Italia, che fa riferimento a quanto stabilito dalla Corte di Cassazione la quale ha ritenuto infondati i motivi per i quali la Corte di Appello di Roma, in data 10 aprile 2018, aveva accertato la contraffazione del brevetto del sistema da parte di Autostrade per l’Italia ai danni della piccola azienda toscana Craft, ordinando la distruzione di tutte le attrezzature esistenti gestite da Autostrade costituenti violazione del brevetto.

DUE TUTOR - Autostrade nel frattempo aveva sanato la situazione introducendo il SICVe PM, una sorta di evoluzione del Tutor. La parziale riattivazione dei dispositivi è quindi avvenuta sostituendo al precedente sistema Sicve il SICVe PM. Con questo, nell'ultimo anno, fino al recente pronunciamento della Cassazione, si sono potuti presidiare 420 chilometri di autostrade a fronte dei 2500 monitorati col Tutor. Facendo riferimento alla sentenza della Corte di Cassazione, Autostrade per l’Italia ha comunicato di essere già al lavoro per il ripristino dei Tutor (che si andranno ad integrare a quelli già attivi che utilizzano il sistema SICVe PM), che molto probabilmente saranno funzionanti a partire dai primi di settembre su circa 1000 km di tratte autostradali.





Aggiungi un commento
Ritratto di Thunder1
17 agosto 2019 - 10:57
1
Saranno contenti gli sfigatissimi possessori dei vomiti col CVT che a 160 km/h fanno i 7 km/l e allora per risparmiare sono costretti a fare i 90 km/h ma allo stesso tempo rosicano nel vedere le Alfa Romeo che vanno a 160 km/h facendo i 12 km/l (cioè uguale ai vomiti CVT quando vanno a 130).
Ritratto di Gwent
17 agosto 2019 - 13:09
2
Devi renderti conto che anche andando alla velocità massima raggiungibile da qualunque mezzo di locomozione terrestre è ancora come essere fermi in confronto alle velocità raggiunte dai corpi celesti nell'immensita' del cosmo. Questo naturalmente non imho ma con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Thunder1
17 agosto 2019 - 17:14
1
Questo non lo capiscono quelli che l'autostrada la vedono solo su internet.
Ritratto di Gwent
17 agosto 2019 - 22:32
2
Mai viste autostrade dal vero ma me le hanno descritte come i luoghi più noiosi al mondo. Personalmente ritengo che nessuno dovrebbe fare niente. Ma questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Thunder1
18 agosto 2019 - 00:10
1
Ci credo che con una Lexus le autostrade siano i luoghi più noiosi del mondo.
Ritratto di supermax63
18 agosto 2019 - 07:12
x Nigani:Si trasferisca in Germania per guidare a 200/300 Km orari ma le consiglio di pagarsi 1 ora di circuito e sfogare la sua libidine di velocità
Ritratto di Thunder1
18 agosto 2019 - 09:21
1
x supermax63: mentre a chi piace guidare a zig-zag in autostrada mentre parla al telefono a bordo di un utilitaria scassata con gomme consumate e freni usurati consiglio di trasferirsi in Italia. Qua la prassi consiste nel criticare a priori la velocità, tutte le altre infrazioni (ben più pericolose) sono socialmente accettate dai babbei....
Ritratto di Woldemort
18 agosto 2019 - 19:25
Vorrei abbracciarti per quello che hai scritto!!!!!!!!!
Ritratto di supermax63
26 agosto 2019 - 01:08
Nessuna prassi e nessuna critica a priori e le ribadisco il concetto per chi si crede Driver l'imprendibile suggerisco non solo di pagarsi 1 ora di circuito per sfogare la libidine da velocità futurista ma anche per la sicurezza altrui
Ritratto di DavideK
17 agosto 2019 - 15:14
Standing ovation per Thunder1. Paese fallito ed ostaggio della peggiocrazia. Oltre che giuridicamente una barzelletta.
Pagine