NEWS

Terza generazione per la Toyota Highlander

28 marzo 2013

Più curata della versione che sostituisce, la Highlander sarà in vendita negli Usa nel 2014.

Terza generazione per la Toyota Highlander

PIÙ SLANCIATA - La Toyota ha presentato la terza generazione della Highlander, grossa suv in grado di ospitare fino a 8 passeggeri, rivista in chiave estetica ma non solo. A battesimo al Salone di New York, la Toyota Highlander è più lunga (485 cm) e larga (192 cm) della versione precedente, ma ha una linea del tetto più bassa per una migliore efficienza aerodinamica. Ridisegnati la griglia anteriore trapezoidale, i fari ora più avvolgenti e i paraurti. Più muscolosa la fiancata grazie ai passaruota prominenti e ai cerchi in lega da 18 pollici (optional i 19). Irrigidita la scocca, con i montanti anteriori in acciaio ad alta resistenza riposizionati per aumentare la visibilità. La Toyota dichiara inoltre una diminuzione del 30% dei rumori in abitacolo grazie all’ampio utilizzo di materiali fonoassorbenti. 

QUALITÀ IN CRESCITA - Finiture più curate per l’abitacolo della Toyota Highlander, ridisegnato in molti particolari e dotato ora di materiali morbidi al tatto. A richiesta inserti in legno, alluminio e pelle. Le tre file di sedili consentono di ospitare fino a otto passeggeri che godono di maggior spazio abitabile. Anche la capacità del bagagliaio cresce del 34% rispetto alla generazione precedente. Fa parte della dotazione di serie il sistema multimediale Entune con schermo touschscreen da 6,1 pollici con Bluetooth e riconoscimento vocale, figurano tra gli optional la versione da 8 pollici corredato da 12 altoparlanti e il sistema di intrattenimento per i passegeri posteriori.
 
 
ANCHE IBRIDA - Tre i motori disponibili per la Toyota Highlander. Alla base dell’offerta il 2.7 quattro cilindri VVT-i abbinato alla sola trazione anteriore, segue il 3.5 V6 VVT-i e, top di gamma, il 3.5 V6 Hybrid con il motore termico supportato da un’unità elettrica di cui non si conoscono ancora i dettagli. La trazione integrale, a richiesta sul 3.5 V6 e di serie sulla variante ibrida, invia automaticamente la coppia alle ruote anteriori e posteriori fino ad un rapporto massimo di 50:50. Il nuovo Highlander, costruito nell’impianto Toyota di Princeton, sarà disponibile in America nei primi mesi del 2014. 
Aggiungi un commento
Ritratto di juvefc87
28 marzo 2013 - 15:31
interni davvero belli, fuori anche carina
Ritratto di asweil
28 marzo 2013 - 18:41
Non mi piace il muso troppo americano... SE la importassero anche in Europa andrebbe, a mio avviso, ritoccata in diversi punti
Ritratto di Erik Casini
28 marzo 2013 - 19:27
ho una profonda nostalgia degli anni '90
Ritratto di ford 00
28 marzo 2013 - 21:14
Non è bella peró non è nemmeno brutta...
Ritratto di pirampepe2013
28 marzo 2013 - 23:11
Si beh è come dire: non è un uomo ma non è nemmeno una donna!
Ritratto di SaverioS
29 marzo 2013 - 10:42
Niente. Va bè la recessione.... ma si spera che non ci sia vitanaturaldurante!!
Ritratto di pirampepe2013
1 aprile 2013 - 09:43
si trovano in Usa o in Russia. Il modello esiste da tempo ma non è venduto da noi. In Russia non sono usate le versioni ibride perché le batterie rischiano di decadere con il freddo intenso.
Ritratto di Mariohp
29 marzo 2013 - 10:56
tra avensis e q7... l'originialità dov'è???
Ritratto di porsche 356
29 marzo 2013 - 18:57
A parte la qualità non mi piace. Mi domando questa tendenza alle spigolature e nervature, piace a molti ?
Ritratto di miscone
30 marzo 2013 - 23:08
1
mi piace moltissimo !
Pagine