NEWS

Toyota: è ancora lei la numero 1 al mondo

28 gennaio 2016

Anche nel 2015 la casa giapponese ha superato i 10 milioni di vendite, piazzandosi così al primo posto nella graduatoria delle case.

Toyota: è ancora lei la numero 1 al mondo
IN CALO MA SEMPRE PRIMA - Il gruppo Toyota è il costruttore che ha venduto più veicoli nel corso del 2015. La casa giapponese ha pubblicato i risultati di vendita dell’anno scorso e il totale ammonta a 10.151.000 unità, che nonostante significhino un calo dello 0,8% rispetto al 2014, confermano il gruppo sul gradino più alto del virtuale podio mondiale dei costruttori. Per la precisione 9.189.000 vendite sono state realizzate dalla marca Toyota, a cui si aggiungono le 794.000 della Daihatsu e le 168.000 della Hino, che produce camion. Per chiarezza va detto che la Lexus non è una società autonoma ma formalmente fa parte della Toyota.
 
DUE INSEGUITORI QUASI PARI - Con 10.151.000 di veicoli il gruppo Toyota distacca di 219.400 unità il gruppo Volkswagen, che nel corso del 2015 ha sommato 9.930.600 veicoli venduti (nel 2014 erano stati 10.137.400). Alla terza posizione della graduatoria c’è la General Motors, pochissimo distante dalla Volkswagen. Il gruppo americano ha infatti venduto 9.840.786 veicoli, che sono lo 0,2% in più rispetto al 2014.
 
QUARTO RENAULT-NISSAN - Per la cronaca, alle spalle del terzetto di testa si può mettere il gruppo Renault-Nissan, che non è un gruppo unico sotto il profilo formale ma certamente sotto molti aspetti opera come una entità unica. La somma dei dati di vendita delle due case nel 2015 ammonta a 8.223.396 veicoli, di cui 5.421.804 da parte della Nissan (in aumento del 2,1%) e 2.801.592 dalla Renault (+3,3%). Impressionante è il dato della Nissan in Giappone: comprendendo le minicar, le vendite “nazionali” per la casa giapponese sono state soltanto 589.046 (pari al 12,1% in meno rispetto al 2014). Le vendite extra Giappone sono invece aumentate del 4,2% arrivando a 4.832.758 unità. Tutto il resto è stato venduto all’estero. Questo mentre le vendite in Giappone della leader Toyota sono state 4.035.434.


Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
28 gennaio 2016 - 11:18
4
cappello in francese
Ritratto di SINISTRO
28 gennaio 2016 - 12:49
3
"chapeau!"
Ritratto di Enrico1975
28 gennaio 2016 - 14:00
Sono d'accordo con te... farle più brutte sarebbe difficile. Pensate a che numeri farebbe se avessero un'estetica europea.
Ritratto di Subaru_Impreza
28 gennaio 2016 - 18:48
Gli stessi che fanno adesso, tanto è il marchio che conta, non di certo l'estetica.
Ritratto di MAXTONE
29 gennaio 2016 - 00:30
1
Sante parole. Altrimenti la generalista più venduta al mondo sarebbe Mazda.
Ritratto di UnAltroFiattaro
30 gennaio 2016 - 00:06
Personalmente le Toyota che mi piacciono esteticamente sono 3: - Aygo (la più originale del trio nato con Peugeot e Citroen) - Prius MY2012 che ha una linea inconfondibile ma proporzionata specialiste nella vista laterale (a differenza del MY2016 che è troppo estremo) - Infine, ovviamente la GT86 la quale secondo me se avesse avuto il turbo avrebbe venduto molto di più (a questo infatti ci hanno abituato gli altri costruttori)
Ritratto di giuliaemma
30 gennaio 2016 - 17:34
e io che pensavo che noi donne fossimo terribili a giudicare le altre e rifacimenti dopo i 40, ma voi maschietti con le auto siete terribili eh
Ritratto di Porsche
28 gennaio 2016 - 11:38
Quello che i più non capiscono è che a questi livelli i cali sono fisiologici. Toyota oscilla intorno ai 10 milioni da diversi anni. Non si possono avere tassi di crescita sempre elevati. Poi ci sono i mercati in difficoltà come Brasile, Cina.... Visto che si spara sempre sulla grande Europa !!! Per la mia Vw spero proprio che Muller abbia messo da parte questa gara ridicola di vendere di più.
Ritratto di MAXTONE
28 gennaio 2016 - 12:33
1
Non posso che quotare al 100%, l'unico errore commesso da Winterkorn, altrimenti CEO straordinario, è stato proprio questo.
Ritratto di giuliaemma
30 gennaio 2016 - 17:34
un altro smiters-----
Pagine