NEWS

Toyota RAV4 plug-in: annunciati i prezzi

Pubblicato 02 dicembre 2020

La versione ibrida ricaricabile della Toyota RAV4 ha 306 CV e prezzi tra 45.500 e 49.000 euro (con incentivi). Consegne da aprile 2021.

Toyota RAV4 plug-in: annunciati i prezzi

SI PUÒ ORDINARE - La quarta generazione della Toyota RAV4 ha debuttato nel 2019 spinta dal motore full hybrid, ma sarà disponibile presso le concessionarie, da aprile 2021, anche in versione ibrida plug-in (nelle foto), ossia con batterie ricaricabili dall’esterno. La casa giapponese ne annunciato i prezzi in occasione dell’apertura degli ordini dei due diversi allestimenti. 

L’ALLESTIMENTO “BASE” - La Toyota RAV4 Plug-in Hybrid in allestimento Dynamic+, che costa 55.500 euro (sfruttando gli ecoincentivi e la rottamazione si scende a 45.500 euro), include di serie i cerchi in lega da 18’’, fari a led, vetri posteriori oscurati, apertura elettroattuata del portellone posteriore, sistema multimediale Toyota Touch 3 da 9’’ con radio DAB, navigatore satellitare e connessione senza fili dello smartphone, sedili in pelle sintetica riscaldati e sedile guidatore regolabile elettricamente con supporto lombare, e il completo pacchetto di sistemi di assistenza alla guida Toyota Safety Sense.

L’ALLESTIMENTO TOP - La Toyota RAV4 Plug-in Hybrid in allestimento Dynamic+ costa 60.000 euro (cifra che scende a 49.000 euro con incentivi e rottamazione) e aggiunge i cerchi in lega da 19’’, il tetto panoramico, i sedili in pelle (quelli anteriori ventilati), l’head-up display, il sistema premium audio JBL, la telecamera panoramica a 360° e smart rear view mirror (specchietto retrovisore con schermo e telecamera integrata sul lunotto). 

POTENZA DA VENDERE - Dal punto di vista tecnico la Toyota RAV4 Plug-in Hybrid può contare su un sistema composto dal quattro cilindri a benzina a ciclo Atkinson di 2,5 litri (aggiornato), una batteria agli ioni di litio da 18,1 kWh ricaricabile dalla rete esterna e una coppia di motori elettrici (uno all’anteriore e uno al posteriore). I complessivi 306 CV consentono all’auto di scattare da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi. Sono comunque presenti quattro modalità di guida, che consentono di sfruttare al meglio la potenza disponibile e di gestire la trazione integrale. Per quanto concerne i consumi e le emissioni la casa dichiara 100 km con 1 litro di benzina e 22 g di CO2 per km.

AUTONOMIA E RICARICA - La Toyota RAV4 Plug-in Hybrid può procedere con la spinta del solo motore elettrico per circa 75 km (98 km nel ciclo urbano), con una velocità massima di 135 km/h. Per ricaricare l’accumulatore è possibile utilizzare i due cavi standard, uno collegabile ad una normale presa domestica (sono richieste 7 ore e mezza), e l'altro, di tipo Mennekes (32A, 6.6 kW), che consente di completare una ricarica in sole 2 ore e mezza se collegato a una wallbox.

QUALCHE DIFFERENZA - A livello stilistico, la Toyota RAV4 Plug-in Hybrid si caratterizza per un fascione leggermente diverso, con delle cromature nella parte bassa, per inedite prese d’aria e per i cerchi in lega di 18 o 19 pollici (optional), anch’essi con un nuovo design. Novità anche per gli interni: c’è una nuova la stoffa dei sedili, il sistema multimediale ha uno schermo di 9 pollici e prevede l’integrazione WiFi con Apple CarPlay e Android Auto.

Toyota Rav4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
81
77
50
52
78
VOTO MEDIO
3,1
3.091715
338




Aggiungi un commento
Ritratto di lovedrive
2 dicembre 2020 - 12:26
tanta tecnologia in tante variante. ti serve un'esperto per capire quale è la giusta per te. nb. chi si lamena dello schermo buttato lì sulla panda cosa dice qua su una macchina da 45.000.00 euro? d'altronde dove si dovrebbe mettere se deve essere visto bene dal guidatore?
Ritratto di Alfiere
2 dicembre 2020 - 12:36
1
Oddio sulla panda è proprio buttato li, e oltretutto rimuove le bocchette. Qui devo dire che sempre appiccicato è, ma in maniera abbastanza decente.
Ritratto di Ferrari V12 6-5L
2 dicembre 2020 - 12:37
Facile, questa non è una Fiat.
Ritratto di NITRO75
2 dicembre 2020 - 17:11
No, facile, è già nata progettata così non ha subito rimaneggiamenti successivi, indi per cui lo si poteva integrare sicuramente meglio ma non è questo l'oggetto dell'articolo.
Ritratto di Ferrari V12 6-5L
2 dicembre 2020 - 12:36
Costa meno l'originale, che il re-badge della suzuki.
Ritratto di lun8
2 dicembre 2020 - 12:42
1
Devi paragonare le versioni top di gamma
Ritratto di MS85
2 dicembre 2020 - 12:42
Dipende dal confronto che fai. Qui hai due allestimenti, su Across ne hai uno che è a meta tra questi.
Ritratto di honda-domani
2 dicembre 2020 - 12:50
Susuki o toyota nn cambia nulla, sempre melma jap è
Ritratto di honda-domani
2 dicembre 2020 - 12:37
Toyota farà la fine di nokia
Ritratto di dr_watson
2 dicembre 2020 - 12:56
100 km con un litro (esagerazione) e 22 di CO2 senza contare quella utilizzata per produrre corrente.
Pagine