NEWS

Toyota Yaris Cross: svelati nuovi dettagli 

Pubblicato 01 settembre 2020

Con l'inizio delle vendite in Giappone la casa diffonde nuove caratteristiche della piccola crossover Toyota Yaris Cross, che in Italia arriverà a metà 2021.

Toyota Yaris Cross: svelati nuovi dettagli 

TEMPI LUNGHI - L'arrivo in Italia è previsto entro la prima metà del 2021, quando sarà avviata la produzione nella fabbrica francese di Valenciennes che realizzerà gli esemplari destinati al mercato europeo. Da subito, però, la piccola crossover Toyota Yaris Cross è disponibile in Giappone, per completare l’offerta di suv e crossover della casa nipponica, un gradino sotto alle Toyota C-HR e Rav4. Con l’apertura degli ordini, ne vengono svelate nuove caratteristiche rispetto al primo annuncio dell'aprile 2020.  

MOSTRA I MUSCOLI - La Toyota Yaris Cross ha dimensioni simili alle rivali, che in Europa saranno le Ford Puma, Nissan Juke e Peugeot 2008, solo per citarne alcune. È lunga 418 cm, larga 177 cm e alta 168 cm, ma i tratti muscolosi della carrozzeria la fanno sembrare più grande: risaltano l’alto cofano, gli squadrati passaruota e lo spesso montante posteriore del tetto, inclinato in avanti come nella Toyota Rav4. Per snellire visivamente l’insieme, il tetto ed i suoi montanti possono avere un colore diverso rispetto al resto della carrozzeria; le combinazioni bicolore sono sette. Anche il bagagliaio si rivela un asso nella manica, stando ai numeri forniti dalla casa giapponese: con il divano in posizione d’uso, il pavimento è profondo 82 cm e la sua capacità si attesta a 390 litri, migliore di tante rivali. Non male anche la larghezza: misurata alla battuta del portellone, dotato di apertura e chiusura elettrica, è di 140 cm. Manca però il divano scorrevole in senso longitudinale, offerto da alcune rivali.

ANCHE 4X4​ - Per il mercato giapponese ci sono due versioni della Toyota Yaris Cross: una con il solo motore 3 cilindri benzina 1.5 da 120 CV, l'altra con il motore ibrido con batterie non ricaricabili dall’esterno. La versione ibrida, che eroga complessivamente 116 CV, è basata sul 3 cilindri 1.5 abbinato al motore elettrico integrato nella trasmissione e aiuta a raggiunge percorrenze dichiarate fino a 30,8 km/l. Entrambe sono offerte con la sola trasmissione automatica CVT e possono avere la trazione anteriore o integrale: il 4x4 è di tipo tradizionale per la 1.5, con l’albero di trasmissione a trasferire il moto al retrotreno, mentre le ruote posteriori della Hybrid sono mosse da un secondo motore elettrico, che viene in aiuto sui fondi a bassa aderenza. Attraverso il selettore Multi-terrain Select, il guidatore può selezionare il programma di guida più adatto al tipo di percorso: in Snow, ad esempio, l’elettronica “addolcisce” la risposta per scongiurare pattinamenti nei fondi innevati.

SICUREZZA DI SERIE - Costruita sul pianale TNGA-B, condiviso con la Toyota Yaris, è concepita per offrire standard di sicurezza passiva ai vertici della categoria. Tutte le Toyota Yaris Cross hanno di serie il pacchetto Toyota Safety Sense, che comprende aiuti alla guida come la frenata automatica, che attiva da sé i freni per evitare o attutire l’impatto con altri veicoli, pedoni o ciclisti; il regolatore di velocità adattativo; la commutazione automatica fra luci abbaglianti e anabbaglianti; il sistema che riproduce nel cruscotto i segnali stradali con i limiti di velocità e il sistema per contro l'involontario cambio della corsia. Va pagato a parte il monitoraggio degli angoli ciechi, che tiene sotto controllo le aree laterali e posteriori dell’auto e avverte il guidatore quando un veicolo si trova in una di queste “zone buie".

Toyota Yaris Cross
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
63
48
26
26
35
VOTO MEDIO
3,4
3.39394
198




Aggiungi un commento
Ritratto di Neofita
1 settembre 2020 - 15:36
E con questa, si salutano le vendite di 500x e Jeep Renegade, ultimo baluardo di una pseudo produzione nazionale
Ritratto di allatast
1 settembre 2020 - 15:46
vedi commento mio sotto sul prezzo giapponese . a 14k euro di listino , meno si presume ancora poi con lo sconto , personalmente io la preferirei a una 500x o renegade che a quel prezzo nemmeno km0 la si trova
Ritratto di raniailhamamina
22 ottobre 2020 - 10:17
figurati....succederò come per l uiphone...400 dollari in USA e 580 euro in rub italia
Ritratto di BioHazard
1 settembre 2020 - 15:53
Secondo le vostre stupide teorie la Twingo avrebbe dovuto eliminare la 500 e la Panda, la CX3 avrebbe ucciso la 500X, la Bronco ucciderà la Wrangler e la Megane avrebbe ucciso la Tipo. Per il momento non si è verificato nulla di quello che avete pronosticato. Anzi, io credo che 500X e Renegade essendo molto più rifinite e ormai con qualche anno sulle spalle verranno vendute a prezzi migliori di questo mediocre prodotto e probabilmente succederà ciò che è successo con altri modelli stagionati di FCA: aumenteranno le vendite.
Ritratto di Giuliopedrali
1 settembre 2020 - 16:57
In realtà bastano già la Puma T-cross e la Captur a cannibalizzare le vendite delle jeepette che poi all'estero non sanno neanche cosa sono.
Ritratto di Meandro78
1 settembre 2020 - 20:23
E questa cannibalizzerà, assieme alle coreane, le produzioni europee. Alla fiera dell'EST, etc...
Ritratto di Oxygenerator
2 settembre 2020 - 14:02
@ BioHazard Un giorno, si dovrà svegliare e capire purtroppo che la realtà è diversa, dal mondo che lei si è costruito. Fca si fonde per l’ennesima volta in Stellantis, proprio perchè non riesce a stare in piedi. Il mercato america ha traghettato il conglomerato fino a oggi. Non è un solo un modello, il problema. Il problema sono le vendite, in generale, dei vari marchi del gruppone.
Ritratto di Daileon
1 settembre 2020 - 21:10
Non ci credo proprio. L'Italia è una nazione povera. Fiat, Lancia, Dacia continueranno a vendere tanto qui.
Ritratto di allatast
1 settembre 2020 - 15:44
Se non ho letto male in giappone costa a partire dall' equivalente di 14k euro o poco più. chissà qua
Ritratto di BioHazard
1 settembre 2020 - 16:09
Manco la nuova Yaris costa così poco, aggiungi ai prezzi EUROPEI della nuova Yaris almeno 3000€ ed otterrai il listino di questo prodotto che ucciderà il marchio Jeep ahaha
Pagine