NEWS

Tüv Report 2015: ecco le auto meno difettose in Germania

06 novembre 2014

L’ente tedesco Tüv ha pubblicato il Report 2015 sulla base degli esiti delle ispezioni per revisione compiute dalle sue officine.

Tüv Report 2015: ecco le auto meno difettose in Germania
ANALISI DELLE REVISIONI - Il Tüv Rheinland è un ente privato tedesco che - tra le altre cose - si occupa delle revisioni dei veicoli in Germania. Ogni anno redige e pubblica un suo Report sulla base delle ispezioni effettuate sulle auto, elaborando così anche una classifica dei modelli più affidabili, o meglio meno difettosi, che costituisce una buona “bussola” per il mercato tedesco dei veicoli d’occasione. Tutto ciò, va tenuto presente, sulla base delle auto revisionate, che ovviamente non sono la totalità.
 
LA TOP TEN DELLE VIRTUOSE - Il Report Tüv 2015 tiene conto di 8.530.026 auto controllate, di 226 modelli, che se non sono tutti quelli circolanti, certo non sono pochi. Mettendola subito in termini sportivi, in testa alla classifica delle auto più affidabili risulta esserci la Mercedes SLK, con un indice di difettosità di 2,4 (più l’indice è basso, meno sono i difetti riscontrati su quel dato modello). Al secondo posto c’è l’Audi A6 (2,9), quindi la Mercedes GLK(3,6), Porsche 911 (3,9), BMW Z4 (4,0), Mercedes Classe E (4,5), Audi Q5 (4,7), Audi A3 (4,9), Ford Focus (4,9), Mercedes Classe C (4,9). Come si vede, tutti i primi dieci posti della classifica sono occupati da modelli di costruttori tedeschi, considerando tale anche la Ford che ha la base europea a Colonia.
 
PER CATEGORIA - Per quanto riguarda le tipologie di auto, il comunicato del Tüv riporta che per le piccole, il modello più virtuoso è risultata la Mazda 2; nelle compatte svetta l’Audi A3 e nelle medie la Mercedes Classe C. La suv più affidabile è la Mercedes GLK mentre l’Opel Meriva “vince” la classifica delle monovolume. 
 
SI SEGUE L’ETÀ - Le auto verificate sono ovviamente di età diverse, e sotto questo aspetto il Report 2015 evidenzia che tra le vetture tra i 2 e 3 anni una percentuale dell’86,7% è risultata priva di difetti. Tale indice sale ovviamente con l’aumentare dell’età dei veicoli: tra 4-5 anni: 77,3%; 6-7 anni: 68,5%; 8-9 anni (59,8%); arrivando al 52,5% per quelle tra 10 e 11 anni. La media generale delle auto senza difetti sulle oltre 8 milioni di ispezionate è del 63,9%; il 23,5% ha messo in luce un difetto significativo, mentre la restante parte ha manifestato solo difettosità non significative. Infine, soltanto lo 0,1% delle auto si sono presentate in condizioni da essere fermate immediatamente.
 

 





Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
6 novembre 2014 - 15:09
2
L'ente è tedesco e nella top 10 risultano auto tedesche, che risultano migliori anche per categoria. Questo report è veritiero quanto le elezioni in Iran.
Ritratto di Asburgico
6 novembre 2014 - 18:20
Dopo l'ADAC credibilità 0
Ritratto di Boys
10 novembre 2014 - 15:36
1
Condivido pienamente !!
Ritratto di osmica
6 novembre 2014 - 19:46
O non lo farai? Mah...
Ritratto di Fr4ncesco
6 novembre 2014 - 21:35
2
Quella al massimo la possono fare le autorità garanti, perchè di questi dati le aziende tedesche ne fanno una bandiera, a discapito della concorrenza che invece ci perde in immagine. Io da consumatore posso solo non considerare questi enti truffaldini.
Ritratto di osmica
7 novembre 2014 - 22:02
E perche' non la fanno manco loro?
Ritratto di Marco Herr der Ringe
7 novembre 2014 - 14:37
3
... e se le Tedesche risultano le più affidabili puoi scommetterci che lo sono. Te lo dice uno che in 30 anni ha avuto 3 Audi e l'ultima solo da 4. Le ho cambiate solo per sfizio e le precedenti sono tuttora circolanti :-) Solo manutenzione ordinaria :-)
Ritratto di Fr4ncesco
7 novembre 2014 - 15:01
2
Se lo fosse stato probabilmente ci sarebbero state auto italiane e allo stesso modo non l'avrei preso in considerazione. Ogni mondo è paese ;)
Ritratto di gilrabbit
8 novembre 2014 - 06:46
io invece in 40 anni ho avuto vw, alfa, mercedes, fiat, nissan, smart, citroen, scania, iveco, mercedes (pullman), ford e altre che non ricordo. Oggi ho una Fiat, una Nissan e una Smart. Nessuna è mai rimasta in strada, e sono state sostituite per il piacere di cambiare. Come vedi tra me e te non c'è nessuna differenza se non una convinzione di superiorità da parte tua che alla fine si riduce semrpe in materiale da sfasciacarrozze!!! Quanto all'indistruttibilità dell'Audi vallo a dire al mio amico che ha dovuto spendere quasi 3 mila euro per cambiare la centralina del turbo sulla sua A6 di soli 4 anni.
Ritratto di mirkofresta
13 novembre 2014 - 21:45
Io ho tutt'ora una peugeot 306 hdi e 230000 km mai avuto un problema e le altre 2 peugeot che ho avuto mai avuto un problema...cmq e il fattoe c... che conta,ho amici che la bmw 320 d(nuova) l'hanno data via per la disperazione,idem per audi a3 del 2008
Pagine