NEWS

Ubeeqo: il car sharing ad ore

16 maggio 2017

È approdato a Milano il servizio di condivisione del gruppo Europcar pensato per privilegiare l'affitto più "lungo".

Ubeeqo: il car sharing ad ore

EREDE DI GIRACI - Già attivo in sette città di Germania, Francia, Belgio e Spagna, Ubeeqo arriva in Italia con l’apertura del servizio di auto in condivisione a Milano. A differenza degli altri car sharing attivi nel capoluogo meneghino, l’ultimo arrivato punta ad essere competitivo sui noleggi più lunghi. D’altronde l’azienda appartiene al Gruppo Europcar che ha acquistato a inizio 2017 la società GuidaMi di Aci Global. Dal servizio GirAci ha ereditato parte delle flotta (le auto disponibili sono circa 150) e le aree di sosta (circa 90) divenendo operativa di recente e offrendo ai milanesi un’alternativa a DriveNow, Enjoy, car2go, Sharen'go. Come le concorrenti Ubeeqo funziona tramite l’apposita app per smartphone con sistema operativo Android e iOS, ma cambiano le modalità. Il limite rispetto ai concorrenti citati è che presa e rilascio dell'auto devono avvenire solo in posteggi prefissati, mentre l’accesso all’Area C e il parcheggio nelle aree delimitate da strisce blu o gialle sono gratuiti. Al servizio si aggiunge la possibilità di effettuare un noleggio agevolato tramite Europcar. A breve dovrebbe essere disponibile pure la funzione “taxi” per spostarsi accompagnati da un autista. 

PIANI EASY E FLEXY - Per l'affitto le tariffe di Ubeeqo cambiano a seconda del piano scelto. Con Easy si ha un canone mensile di 2 euro e la possibilità di affittare un’auto della categoria Economy (Fiat Panda, Smart) a 5 euro/ora, che diventano 7 per la City (Fiat 500, Peugeot 208, Renault Zoe), 8 per la Premium (VW Golf, Opel Astra, Nissan Leaf) e 9 per la Cargo (Renault Kangoo o Master). Possibile anche il nolo per un giorno con una spesa rispettivamente di 50, 70, 80 e 90 euro. Le tariffe includono 50 km di percorrenza superati i quali si pagano da 0,25 a 0,30 euro al km. Per esigenze di condivisione più lunghe c’è il piano Flexy al costo di 5 euro al mese e con tariffe variabili da 2,20 a 3 euro/ora per le quattro categorie di vetture, nonché con nolo giornaliero più conveniente per Economy (45 euro) e City (60 euro). Sono, però, possibili anche prelievi per 2 (prezzi da 75 a 150 euro a seconda della categoria) o 3 giorni (da 105 a 190 euro). In compenso, si pagano tutti i chilometri percorsi con esborsi più elevati che variano dai 0,45 euro delle Economy ai 0,80 euro delle Cargo. Per risparmiare sono disponibili dei pacchetti per l’acquisto di pacchetti di 100 km al prezzo di 20 euro per Economy e City, di 25 euro per le auto Premium e di 30 euro per i furgoni. 





Aggiungi un commento
Ritratto di ziobell0
16 maggio 2017 - 15:42
60€/g. per una clio, ottimo..........