NEWS

Dieci milioni di Toyota RAV4

di Paolo Alberto Fina
Pubblicato 16 aprile 2020

Storico traguardo per la suv della quale la Toyota ha realizzato cinque generazioni, a partire dal 1994. Due milioni gli esemplari giunti in Europa.

Dieci milioni di Toyota RAV4

NORD AMERICA, TERRA PROMESSA - Svelata nel 1994, la Toyota RAV4 è stata fra le prime suv compatte ad arrivare sul mercato. Da allora si è imposta in tutto il mondo e ha saputo affermarsi come uno fra i modelli di maggior successo della casa giapponese, che alla fine di febbraio 2020 ne ha venduto l’esemplare numero 10 milioni. Di questi, circa 2 milioni hanno raggiunto l’Europa, sebbene il mercato principale sia di gran lunga quello nord americano: nel 2019, l’anno migliore nella sua storia, la RAV4 ha raggiunto le 535.000 immatricolazioni in Nord America, le 133.000 in Europa e le 127.000 in Cina. Alla luce di questo importante traguardo, ripercorriamo la storia della Toyota RAV4 e delle sue 5 generazioni.

> PRIMA GENERAZIONE

Il progetto della Toyota RAV4 prese il via nel 1989, quando la casa giapponese “fiutò” le potenzialità delle suv (all’epoca un tipo di carrozzeria poco diffuso) e iniziò a sviluppare un modello più compatto di quelli sul mercato, disponibile con trazione anteriore o integrale e un pianale di derivazione automobilistica, con parti condivise con le berline Corolla e Carina. La RAV4, il cui nome significa Recreational Activity Vehicle: 4-wheel drive (veicolo per le attività ricreative con 4 ruote motrici), fu lanciato a maggio del 1994 in Giappone. Due le varianti: a 3 porte, lunga 369 cm (anche con la capote posteriore in tela), e a 5 porte, di 415 cm. La carrozzeria ha forme morbide e dettagli ispirati al mondo dei fuoristrada, come gli ampi fascioni non verniciati e la ruota di scorta esterna. Il motore è un benzina 2.0 da 129 CV.

SECONDA GENERAZIONE

La seconda Toyota RAV4 arriva a metà 2000 e ha dimensioni maggiori: la lunghezza della 3 porte cresce a 388 cm, mentre la 5 porte arriva a 419 cm. A cambiare è pure l’altezza, che passa da 164 a 170 cm. La carrozzeria rompe con il passato e diventa più spigolosa, come denotano i fari e la parte sopra i passaruota, meno sinuosa e avvolgente. Resta la ruota di scorta all’esterno, ma l’impressione è di una suv dallo stile più rivolto alla strada del vecchio modello. Oltre ai motori benzina, di 1.8 (125 CV) e 2.0 litri (150 CV), c’è un turbodiesel 2.0 da 115 CV.

TERZA GENERAZIONE

Nel 2006 la Toyota lancia sul mercato la terza generazione della RAV4, il cui stile è evoluto rispetto al precedente modello: il frontale, sempre di aspetto massiccio, è più scolpito, mentre i fanali posteriori si sviluppano anche lateralmente. La ruota di scorta esterna è disponibile solo per alcune versioni e questo conferisce alla RAV4 un look ancora più “stradale”. Non c’è più la variante con 3 porte, e quella con 5 porte raggiunge i 440 cm di lunghezza. I motori sono il benzina 2.0 da 152 CV, oltre al turbodiesel 2.2 nelle versioni da 136 e 177 CV.

QUARTA GENERAZIONE

La quarta generazione della Toyota RAV4, svelata a fine 2012, cresce ancora in lunghezza (misura 461 cm) e ha un look più moderno e di rottura: la mascherina è meno estesa, le fiancate sono levigate ed i fanali si sviluppano orizzontalmente. È assente la ruota di scorta esterna. Per la prima volta, oltre ai motori benzina 2.0 e diesel 2.2, arriva il sistema ibrido: debutta nel 2016 ed è composto dal benzina 2.5, al quale si affiancano un motore elettrico (per la versione 2WD) o due motori elettrico (per la 4x4). Per entrambe, la potenza complessiva è di 197 CV.

QUINTA GENERAZIONE

Il 2018 è l’anno della quinta generazione della Toyota RAV4, più corta di 1 cm e con un look ancora più distintivo: a risaltare sono l’ampia mascherina, che torna a sviluppo orizzontale, i passaruota squadrati e il lunotto inclinato. Basata sul pianale delle berline Corolla e Prius, ha il passo maggiorato di 3 cm e gli sbalzi della carrozzeria ridotti. In alcuni Paesi esteri ci sono i benzina 2.0 e 2.5, mentre in Italia si può avere solo l’ibrido, evoluto rispetto al precedente: il benzina è sempre di 2.5 litri, ma la potenza sale a 218 CV per la versione con un motore elettrico e a 222 CV per quella con due. Entro fine 2020 arriverà anche l’ibrida plug in, con le batterie ricaricabili dall’esterno e 306 CV.

Toyota Rav4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
99
78
61
55
92
VOTO MEDIO
3,1
3.096105
385


Aggiungi un commento
Ritratto di Hypercar_
16 aprile 2020 - 15:24
Ho la quarta generazione. Affidabile, comoda e sicura. Certo, andando avanti nel tempo ha perso la sua anima da fuoristrada, però ci sarà un motivo se ne hanno vendute 10.000.000. Veramente una vettura valida.
Ritratto di deutsch
16 aprile 2020 - 16:31
4
ha fatto bene a perde l'anima dei fuoristrada perchè nessun la uso in tal modo. la gente vuole macchine con aspetto importante (da suv) senza tutto l'aggravio dei fuoristrada di una volta, quali marce ridotte, telaio a longheroni e spesso anche al trazioni integrale
Ritratto di Hypercar_
16 aprile 2020 - 20:57
Concordo. Anche noi la usiamo per percorsi urbani
Ritratto di deutsch
17 aprile 2020 - 11:29
4
esatto come tutti tant'è che ormai anche la trazione integrale sta sparendo sui modelli sotto i 4.5m
Ritratto di Andre_a
16 aprile 2020 - 19:54
9
A me sembra che l’anima da fuoristrada non ce l’abbia mai avuta, già la prima generazione era basata su un pianale automobilistico ed era disponibile a due ruote motrici. Su quest’ultimo punto trovo abbastanza ironico che il nome significhi Recreational Activity Vehicle: 4-wheel drive.
Ritratto di Alfiere
16 aprile 2020 - 20:11
2
Era disponibile ANCHE a 2 ruote motrici, ma la 4wd era l'offerta principale. Cosa c'è di ironico?
Ritratto di supermax63
16 aprile 2020 - 20:14
Ogni tanto bisognerebbe riflettere prima di scrivere a vanvera... RAV4 anche nelle Versioni Ibride si può scegliere 2WD o 4 WD
Ritratto di Andre_a
16 aprile 2020 - 20:29
9
A me un “Recreational Activity Vehicle: 4-wheel drive” a due ruote motrici suona strano, avrebbero potuto chiamarlo Rav2. Mi sembra come fare una Lancia Delta Integrale a trazione anteriore: certo, la Delta a trazione anteriore è sempre esistita, ma non si chiamava certo Integrale.
Ritratto di supermax63
16 aprile 2020 - 20:53
Ovviamente, dieci milioni di esemplari venduto contraddicono la sua affermazione. RAV 4 disponibile 2 WD o 4 WD anche Ibrido. Non è così difficilre da capire
Ritratto di Andre_a
16 aprile 2020 - 21:18
9
Cosa c’entrano le vendite col nome? Quando si compra una macchina si guarda l’insieme, non credo ci si fermi al nome. E l’auto è indubbiamente valida, ha anticipato i tempi e oggi li sta cavalcando. A me non piacciono i suv, quindi soggettivamente non mi piace neanche lei, ma oggettivamente è ottima, i consumi raggiunti dall’ultima generazione sono spettacolari. Se vogliamo essere pignoli fino in fondo, comunque, anche la dicitura 4-wheel drive è scorretta, dato che descrive veicoli a trazione integrale inseribile, mentre la quella permanente è detta all wheel drive, o awd.
Ritratto di supermax63
16 aprile 2020 - 23:26
Si proponga come istruttore al Gruppo Toyota in ambito Trazioni...aspettano solo le sue idee.
Ritratto di Andre_a
16 aprile 2020 - 23:41
9
@supermax63: ora, perché una volta abbiamo avuto un’opinione profondamente diversa mi si deve prendere in giro a prescindere e senza neanche motivare? Complimenti vivissimi per la maturità! Il Rav4 è un’ottimo suv, il fatto che nel nome contenga un riferimento al 4wd anche se non lo è non intacca in nessun modo le sue qualità. Anzi, dai commenti di sopra non credo che i possessori gradirebbero un’auto a trazione posteriore con una leva per inserire il 4x4 manualmente. Assomiglia un po’ alla Taycan Turbo non ha il turbo, o alla C63 Amg che non è più un 6300 di cilindrata, sono curiosità, niente più. È però un dato di fatto che il Rav4, nonostante il nome, non è un 4wd. Peccato che non l’abbiano chiamato Rava, in Toscana sarebbe stato esilarante.
Ritratto di supermax63
16 aprile 2020 - 23:47
Il che conferma che Lei è una vera Testa di Rava o se prefersice una Zucca Vuota
Ritratto di supermax63
16 aprile 2020 - 23:50
Un po' come le ingannevoli sigle delle cilindrate indicate sui modelli pseudo-premium della triade tedesca non rispondenti alla realtà
Ritratto di Andre_a
16 aprile 2020 - 23:55
9
@supermax63: finalmente siamo d’accordo! Infatti la C63 Amg che citavo è proprio una delle ingannevoli sigle delle cilindrate indicate sui modelli premium (almeno quando si parla di Amg credo che lo “pseudo-” si possa togliere) della triade tedesca non rispondenti alla realtà.
Ritratto di supermax63
17 aprile 2020 - 00:19
Non è necessario scomodare le AMG bastano ed avanzano i modelli più "popolari" di BMW Audi e Mercedes
Ritratto di Andre_a
17 aprile 2020 - 00:42
9
Certo, sono d’accordo. Parlavo della C63 solo perché è un modello che mi piace.
Ritratto di AndyCapitan
17 aprile 2020 - 00:57
4
i consumi della ultima generazione sono ottimi???...ma se fa i 10 con un litro quel 2.5 hybrid li'...non mi pare un gran risultato eh?...consumava meno il diesel vecchio!
Ritratto di Andre_a
17 aprile 2020 - 01:08
9
Dalla prova di alVolante fa 20 km/l in città, 19,6 fuori città, 13,2 in autostrada. Per un suv di medie dimensioni da 220 cv mi sembra proprio un consumo ottimo, anzi, per me che evito le autostrade come la peste direi addirittura sorprendente.
Ritratto di Santhiago
17 aprile 2020 - 09:59
13 in autostrada mi sembra cmq deludente
Ritratto di Andre_a
17 aprile 2020 - 10:31
9
Nessuna ibrida eccelle in autostrada, se uno vuole un suv medio per andare principalmente in autostrada meglio che ripieghi su un altro tipo di alimentazione. Se invece uno l’autostrada la una ogni tanto, magari per andare in vacanza, è probabile che i consumi bassi durante il resto dell’anno ripaghino abbondante quelli autostradali. Anche perché 13 sarà deludente, ma anche i migliori modelli a gasolio non credo vadano molto sopra ai 15.
Ritratto di Santhiago
17 aprile 2020 - 12:40
Male cmq i 13 in autostrada, anche al netto di tutti i ragionamenti. Ed è un peccato, perché per affidabilità, ed utilizzo degli spazi è un'ottima auto. Linea forse un po' pesante ma non anonima
Ritratto di deutsch
17 aprile 2020 - 12:44
4
Esattamente quanto una Kodiak diesel 2wd oppure una xtrail 4wd con la differenza che fuori dall'autostrada la Toyota consuma molto meno ed infatti il consumo combinato è inferiore alle diesel citate
Ritratto di Andre_a
17 aprile 2020 - 12:52
9
@deutsch: ...e non credo che le due auto citate abbiano 220cv. Non che all’acquirente medio di Rav4 importi, ma intanto sulla Toyota ci sono.
Ritratto di deutsch
17 aprile 2020 - 12:58
4
guarda che il mio commento era in difesa del rav4. poi i cavalli degli ibridi sono un pò diversi, le prestazione sono simili ai mezzi citati. se prendi un diesel di pari potenza ha diverse prestazioni. ma dubito che all'utente del rav4 interessi quel tipo di prestazione. tengo in considerazione la rav4 ibrida per il prossimo cambio auto ma temo di avere un problema di spazio sulla seconda fila che mi farà desistere
Ritratto di Andre_a
17 aprile 2020 - 13:11
9
@deutsch: era chiaro. Dicevo appunto che i consumi sono ottimi nonostante i 220cv (che saranno diversi per “colpa” dell’ibrido, dell’ecvt o quant’altro, non interesseranno a nessuno, ma intanto ci sono). Io non lo prenderò di sicuro, non mi piacciono i suv, e anche l’ibrido non riesce a convincermi al 100%, ma questi sono gusti miei, e non mi impediscono di riconoscere che il Rav4 è un’ottima vettura.
Ritratto di AndyCapitan
18 aprile 2020 - 00:32
4
guarda...ce l'ha il mio vicino!!!....e' deluso forte...l'aveva presa convinto che facesse quei consumi ma non e' cosi'!...le case a volte dicono dati presi in discesa con il vento a favore ma la vita pratica e' diversa...un 2.5 su una carrozza del genere da 20 e passa quintali in extraurbano fa i 10...forse in citta' un po di piu' ma troppo poco comunque!!!
Ritratto di Andre_a
18 aprile 2020 - 00:44
9
@AndyCapitan: i consumi dichiarati da Toyota sono ancora inferiori, io ho citato i rilevamenti di alVolante, quelli che spesso vengono ingiustamente accusati di rilevare consumi troppo alti sulle ibride perché non le sanno guidare...
Ritratto di Andre_a
18 aprile 2020 - 00:46
9
Ps: e la “carrozza” ne pesa 16 di quintali, non 20. Non è che il tuo vicino si è portato a casa una Land Cruiser per sbaglio?
Ritratto di Hypercar_
17 aprile 2020 - 09:36
Dove li ha letti i 10 km con un litro?
Ritratto di supermax63
17 aprile 2020 - 00:06
Questo forse le chiarirà le idee: Il Rav 4 adotta una trazione di tipo permanente con 3 differenziali di cui il centrale controllato da un giunto viscoso ed il posteriore nell’ultima versione a richiesta di tipo Torsen. La funzione del giunto viscoso è quella di distribuire la trazione al 50 per cento sull’asse anteriore e al 50 per cento sull’asse posteriore, in base alle reali condizioni di aderenza sul terreno. Il giunto viscoso, ha un funzionamento molto simile ad un differenziale centrale con il vantaggio di avere un costo molto più abbordabile e di trasferire la trazione in maniera più dolce.
Ritratto di Andre_a
17 aprile 2020 - 01:00
9
La trazione descritta è un tipo di trazione integrale permanente, in gergo awd. Il 4wd è la trazione integrale inseribile, priva di un differenziale centrale, in cui o si va a due ruote motrici, tipicamente quelle posteriori, oppure i due assi girano alla stessa velocità. E che sia chiaro, non voglio denigrare il Rav4, che non avrebbe niente da guadagnare dal 4wd, che è una tecnologia vecchia, usata solo dai fuoristrada di vecchia scuola e che su una strada asfaltata non serve a niente, anzi è dannoso.
Ritratto di supermax63
17 aprile 2020 - 02:42
Ha letto e capito cosa ha letto? RAV4 Trazione Intergrale Permanente Lei la chiami come più le piace la sostanza non cambia
Ritratto di supermax63
20 aprile 2020 - 20:41
Se lo scrive Pasquale Ametrano bisogna crederci...
Ritratto di supermax63
21 aprile 2020 - 04:14
Avrà notato che i veri Fuoristrada più utilizzati in genere sono:Toyota, Nissan, Land Rover e Classe G sicuramente per le loro pessime qualità... (MOLTO MA MOLTO IRONICO)
Ritratto di Hypercar_
16 aprile 2020 - 20:58
Concordo alfiere e supermax63
Ritratto di supermax63
16 aprile 2020 - 23:28
Tra le altre cose Lei guida una RAV4 , Io ho avuto una Corolla 3P 1.4 Hatchback, tuttora felicissimo possessore di Corolla 2.0 D4D 5P Berlina Liftback
Ritratto di Hypercar_
17 aprile 2020 - 09:37
Abbiamo avuto la stessa auto, Corolla del 99 andata avanti per anni. Auto splendida
Ritratto di supermax63
21 aprile 2020 - 03:00
Confermo, manutenzione zero, consumi ottimi, affidabilità, qualità, interni, materiali ed assemblaggi. L'unica riparazione ovvero l'alternatore è avvenuta in coincidenza del Ferragosto ed erano tutti chiusi Toyota inclusa. A fine Ottobre ho sostituito anche la batteria la seconda in oltre 18 anni di vita. Grazie alla riparazione ho cambiato meccanico del quale sono felicissmo
Ritratto di supermax63
21 aprile 2020 - 03:05
Gli unici difetti della Corolla sono i sedili che si rivelano scomodi dopo tempo prolungato alla guida, scarsa illuminazione interna. In fase di acquisto pochi colori da scegliere e scarsa personalizzazione.
Ritratto di supermax63
21 aprile 2020 - 03:07
Comunque ho fatto installare come optional extra: Fendinebbia, Allarme Perimetrale Volumetrico, Lettore CD da 6 Dischi in plancia, Vasca Protezione Bagagliaio e Paraspruzzi
Ritratto di Giuliopedrali
16 aprile 2020 - 16:35
il motivo per cui ne hanno vendute 10 milioni (a parte ovviamente alla bontà del progetto) è anche il fatto che è una delle pochissime Toyota ad essere uguali in tutto il mondo, anche la Corolla fino a poco fa era completamente diversa a seconda che venisse venduta in Giappone o in USA o in Asia, qui c'era la Auris neanche la Corolla, le Camry, Avalon sono ottimi successi in USA ma qui neanche l'ombra, la vecchia Avensis è un successo in Polonia e Russia qui non c'è, tante altre Toyota sono solo giapponesi, cioè in un mondo in cui la world car o auto globale è venuta a mancare questa RAV4 è una delle poche rimaste, quindi i numeri si moltiplicano.
Ritratto di Stefano1985
16 aprile 2020 - 18:09
Ha sempre quest'aspetto da auto non premium che dopo due anni sembra abbia due secoli
Ritratto di supermax63
16 aprile 2020 - 18:49
Provi a porre la sua "intelligente" riflessione ai possessori di RAV4
Ritratto di Giuliopedrali
16 aprile 2020 - 19:16
In realtà quest'ultima piuttosto californiana è un esempio molto riuscito di design, più avventurosa meno da ragioniere della penultima, certo la prima era fantastica, Toyota dovrebbe riproporre una RAV4 come la prima da posizionare al di sotto della normale RAV4.
Ritratto di supermax63
16 aprile 2020 - 20:01
La mia versione preferita è la seconda serie
Ritratto di Hypercar_
16 aprile 2020 - 21:00
Non sarà premium, ma guardi, prima della mia Rav avevo una tedesca. Sarà stata premium ma come affidabilità ha lasciato molto a desiderare. Certo, Toyota non avrà mega finiture ma non mi è mai capitato di rimanere appiedato
Ritratto di supermax63
16 aprile 2020 - 23:33
Esatto, Toyota in generale qualità,robustezza, affidabilità e durata. Per quanto riguarda premium o pseudo premium, in base alla mia esperienza diretta interni ed assemblaggi perfetti senza scricchiolare oppure scolorirsi. Il tutto senza usare teorici materiali premium...
Ritratto di Giuliopedrali
17 aprile 2020 - 08:30
Che poi il premium tedesco si se spendi un occhio o anche due della testa lo ottieni se no all'interno nelle VAG ma perfino nelle BMW c'è un pò di plasticaccia e di ferro, ce l'ho una VW...
Ritratto di supermax63
20 aprile 2020 - 20:48
Pasquale Ametrano,meglio chiudere i finestrini della RS5 anche se non potrà più tenere il braccio di fuori potrà ascoltare meglio le deliziose melodie di Nino D'Angelo. L'aria radioattiva (Hiroshima) le nuoce
Ritratto di Illuca
16 aprile 2020 - 22:26
Gran macchina Dal 2002 in famiglia abbiamo sempre una RAV4, e ne siamo sempre stati pienamente soddisfatti. Auto spaziose sincere e affidabilissime My Toyota is fantastic..
Ritratto di supermax63
16 aprile 2020 - 23:33
Il modello di RAV4 che preferisco parlando solo di estetica
Ritratto di supermax63
20 aprile 2020 - 20:49
Così parlò Pasquale Ametrano...
Ritratto di AndyCapitan
17 aprile 2020 - 00:31
4
Auto inutile in tutte le sue generazioni!!!...pesante...poco economica e poco comoda...la seconda serie per esperienza personale non era nemmeno capace di andare sulla neve...in montagna con quel motore o si spegneva o acceleravi troppo senza aggrappare....sono fuoristrada da asfalti cittadini per fare un giro in centro!....
Ritratto di AndyCapitan
17 aprile 2020 - 00:32
4
Auto inutile in tutte le sue generazioni!!!...pesante...poco economica e poco comoda...la seconda serie per esperienza personale non era nemmeno capace di andare sulla neve...in montagna con quel motore o si spegneva o acceleravi troppo senza aggrappare....sono fuoristrada da asfalti cittadini per fare un giro in centro!....
Ritratto di supermax63
17 aprile 2020 - 00:35
Infatti tutti c------i i 10 milioni d iacquirenti
Ritratto di supermax63
20 aprile 2020 - 20:50
Per fortuna che capisce tutto Pasquale Ametrano...
Ritratto di AndyCapitan
17 aprile 2020 - 00:42
4
...l'hanno comprata solo cittadini che non hanno mai visto 4x4 vere!!!...solo perche' era di moda il RAV....aveva una posizione alta e una carrozza robusta!...stop!
Ritratto di supermax63
17 aprile 2020 - 02:43
Il segmento è stato inventato da Toyota con RAV4 che piaccia o meno
Ritratto di AndyCapitan
18 aprile 2020 - 00:39
4
...be... per me se li possono tenere quei catafalchi...non spendo certo quei soldi per un Suv ingombrante...poco economico e pesante come un camion....l'opposto della buon senso!!!
Ritratto di supermax63
21 aprile 2020 - 04:01
Nulla e Nessuno ne obbliga l'acquisto
Ritratto di supermax63
17 aprile 2020 - 02:45
Forse non è al corrente che Toyota abbia una certa esperienza nella produzione di Fuoristrada e non sto parlando del RAV4
Ritratto di AndyCapitan
18 aprile 2020 - 12:35
4
no ma... senza dubbio aveva veri pick up e fuoristrada..... ma non il rav4!!!!!!!...
Ritratto di supermax63
20 aprile 2020 - 20:53
Pasquale Ametrano, non ha proprio il senso della misura Tra le altre cose sputa sentenze su Toyota travestendosi sempre con nicknames Giapponesi. Un vero esempio di coerenza
Ritratto di neuropoli
17 aprile 2020 - 06:48
la 2a versione e quella attuale sono imho le migliori.
Ritratto di supermax63
20 aprile 2020 - 21:11
Condivido, soprattutto la seconda serie
Ritratto di Giuliopedrali
17 aprile 2020 - 08:33
Quella attuale però ha un design più particolare e tra l'altro internazionale, visto che è prodotta così in tutto il mondo, le serie seconda e terza sono state prodotte da vari imitatori cinesi e anche su licenza, molto valide, ma diciamo che comunque la prima e l'ultima sono quelle più originali.
Ritratto di neuropoli
17 aprile 2020 - 16:15
la 3a la peggiore (pe me)
Ritratto di marcoveneto
17 aprile 2020 - 09:03
La seconda serie rimane la migliore come design. La quarta la peggiore, anche se con il restyling è migliorata parecchio. Internamente tutte mi lasciano comunque perplesso.
Ritratto di Hypercar_
17 aprile 2020 - 15:19
La quarta ce l'ho. Come design è oggettivo, io ho la restyling, la pre-restyling effettivamente dietro è brutta. Motore ottimo, maneggevolezza non malaccio, robustezza degna di nota, anche se le plastiche sono pessime
Ritratto di marcoveneto
20 aprile 2020 - 11:42
Si esatto, intendo più che altro la quarta serie pre-restyling: con le frecce ancora arancioni e i led a puntini davanti. Con il restyling ha perso 10 anni, dandosi una bella svecchiata. I materiali interni non sono il massimo, spero siano almeno duraturi nel tempo.
Ritratto di Giuliopedrali
17 aprile 2020 - 09:25
La prima e l'attuale sono quelle che possono insegnare qualcosa in termini di design, poi certo la seconda terza serie è ancora venduta come Chery e DR... Non si capisce come Toyota ci metta tanto a far debuttare una più piccola SUV al di sotto della RAV4, ci sono i rendering speriamo che esca, (la C-HR è troppo alternativa alla RAV4 per essere semplicemente la entry level SUV Toyota).
Ritratto di AndyCapitan
18 aprile 2020 - 00:50
4
no...un attimo...la DR 5/ chery tiggo puo' assomigliarci ma non centra nulla...non e' lo stesso pianale...e' scopiazzata e costruita in cina anche se progettata comunque in austria, sia come motore (AVL), sia come telaio (belenter!!!)...gia' fornitore per il gruppo VAG....la DR5 alla fin dei conti si potrebbe anche acquistare costa solo 12K ed e' comunque solida!
Ritratto di supermax63
20 aprile 2020 - 20:54
Ma Chery e DR hanno COPIATO ripeto COPIATO o meglio PLAGIATO RAV4 Seconda Serie
Ritratto di 82BOB
17 aprile 2020 - 10:46
2
Stilisticamente peggiorata nel corso degli anni. La prima generazione è la più carina e fuoristradistica, la seconda la più matura, dalla terza in poi c'è stato uno scadimento stilistico, accompagnato da un aumento delle dimensioni che le ha fatto perdere il DNA del piccolo SUV. Però il mercato quello voleva (o a quello è arrivato?), e Toyota ha seguito i gusti mutati degli automobilisti... (o li ha imposti?) Dura dare una risposta alla mia domanda... di sicuro, sfortunatamente (per i miei gusti automobilistici), hanno avuto ragione in Toyota!
Ritratto di supermax63
20 aprile 2020 - 21:13
In ogni caso Toyota produce anche dei veri Fuoristrada... Ovviamente, ha fatto anche bene a proporre SUV/Crossover che riscuotono successo
Ritratto di Giuliopedrali
17 aprile 2020 - 10:54
La prima serie aveva uno stile molto fun californiano come e più di questa ultima, poi certo sono due cose completamente diverse. In mezzo ci sono state versioni universali che andavano in USA come in Cina
Ritratto di andrea120374
17 aprile 2020 - 11:22
2
Ogni nuova versione via via sempre più brutta
Ritratto di Hypercar_
17 aprile 2020 - 11:26
Io penso il contrario, la nuova è veramente bella secondo me.
Ritratto di Giuliopedrali
17 aprile 2020 - 12:32
In ogni caso è davvero uno dei pochissimi successi in ogni parte del globo, anche la Golf che per noi è sinonimo di auto universale in USA, Cina e insomma nel resto del mondo togliendo l'Europa non vende granchè, o la Corolla è da poco che c'è quasi un solo modello per il mondo intero, noi pochi anni fa avevamo la Auris...
Ritratto di AndyCapitan
18 aprile 2020 - 00:55
4
eh???...e' da poco???...ma se di corolla ne hanno costruito 40 milioni in tutto il mondo...auris era solo il nome europeo ma l'auto e' stata costruita ed evoluta dal 1966 ad oggi...e' considerata l'auto piu' venduta di tutti i tempi!!!!
Ritratto di supermax63
22 aprile 2020 - 06:16
x Giulio:Da quanto leggo la sua conoscenza nell'automotive è a dir poco limitata ed inquietante
Ritratto di Sepp0
17 aprile 2020 - 11:35
Non entusiasmante la linea, ma è uno dei pochissimi SUV di 460cm circa comprabili senza svenarsi troppo. Auto crucche di quella lunghezza a parità di optional costano almeno 15k in più senza nessun motivo sensato.
Ritratto di supermax63
20 aprile 2020 - 20:57
Confermo, scelsi Corolla negli anni in cui imperversavano Alfa 147 e Audi A3 Pur essendo meno modaioala, ho acquistato una vettura migliore con un risparmio di 10 milioni di lire e con Garanzia di Cinque Anni
Ritratto di opinionista
17 aprile 2020 - 15:51
2
L’ultima evoluzione stilistica la trovo poco riuscita, linee tese e robotiche, soluzioni stilistiche che mal si sposano tra loro.
Ritratto di Mbutu
17 aprile 2020 - 16:30
Personalmente l'ultima serie è quella che mi piace di più. Mi impressiona sempre vedere come si sia evoluta la taglia delle automobili.
Ritratto di Giuliopedrali
17 aprile 2020 - 18:55
L'attuale sembra molto disegnata in California al CalTec, però è andata molto dapperttutto.
Ritratto di pikkoz
19 aprile 2020 - 00:53
La quinta generazione offre degli ottimi contenuti, peccato che e' pericolosa, andatevi a vedere come si comporta nel test dell alce fatto da diverse testate. Ancora piu' scandalosa la risposta di Toyota che invece di prenderne atto dice solo che " secondo i nostri rigorosi test l'auto si comporta secondo normativa"
Ritratto di Giulio Menzo
21 aprile 2020 - 13:04
2
Un'auto con un' ottima affidabilità e qualità e una buonissima robustezza generale, oltre che ben dotata. Detto questo, a me piacciono particolarmente la prima serie per la sua semplicità e pulizia formale e la terza serie. La quarta personalmente la trovo molto più slanciata delle altre ma ha il posteriore che non mi convince più di tanto. La seconda la trovo equilibrata ma troppo somigliante alla Daihatsu Terios per i miei gusti personali. La quinta mi piace ma i fanali e la grande presa d'aria del radiatore non mi convincono molto.
Ritratto di SeveSavo
13 ottobre 2022 - 19:41
Come consumi?