NEWS

Volkswagen: altri licenziamenti per il Dieselgate

23 agosto 2018

Secondo la stampa tedesca il gruppo VW sarebbe in procinto di allontanare vari tecnici coinvolti nella manipolazione delle emissioni.

Volkswagen: altri licenziamenti per il Dieselgate

TUTTI PUNITI - Ci sarebbe anche l'ex responsabile dello sviluppo del marchio Volkswagen fra i sei manager in procinto di essere allontanati dal gruppo in relazione allo scandalo Dieselgate, il caso venuto a galla nel 2015 (ma ancora lungi dal dirsi concluso) quando si è scoperto che la Volkswagen ha inserito un software irregolare in alcuni motori diesel per superare i test di omologazione. Lo riportano i quotidiani tedeschi Handelsblatt e Bild am Sonntag, secondo i quali la casa di Wolfsburg avrebbe deciso di licenziare sei fra manager e ingegneri direttamente coinvolti nella vicenda, alcuni già nel mirino della giustizia tedesca e statunitense.

ALTRI NE FARANNO LE SPESE? - Fra i sei è trapelato solo il nome di Heinz-Jakob Neusser, manager 58enne sospeso dal lavoro nel 2015 (ma ancora alle dipendenze della casa tedesca), ingegnere meccanico ex componente del consiglio di amministrazione della Volkswagen nominato il 1 luglio 2013 a capo dello sviluppo per il marchio tedesco. Stando ad Handelsblatt i licenziamenti non dovrebbero essere finiti qui, visto che la procura tedesca incaricata delle indagini avrebbe messo nel mirino altri di trentanove dipendenti considerati direttamente responsabili per il Dieselgate. Neusser era già stato formalmente accusato anche negli Stati Uniti.



Aggiungi un commento
Ritratto di Leonal1980
23 agosto 2018 - 20:35
3
Licenziate! Il cancro dell'azienda! Ripulite!
Ritratto di GeorgeN
27 agosto 2018 - 11:24
magari chiudendo l'azienda.....
Ritratto di mirko.10
24 agosto 2018 - 10:37
2
Tra licenziamenti, risparmi e costi sui "nuovi" e poveri materiali che compongono le nuove vetture vw, vedi la q5,t roc, non si parla ancora di rimborsi.....eppure con l'accessibile golf, anche se da un bel po' in produzione, si continua a contribuire.
Ritratto di conan55
24 agosto 2018 - 17:09
sono passati 3 anni ed ancora non hanno preso provvedimenti. e credo che neppure ne prenderanno a parte qualche testolina che cade. intanto hanno detto che hanno risistemato le auto taroccate. per loro vanno bene ma chi ha fatto la revisione non è contento. tra un altro paio di anni saranno un usato a costo zero e te la tieni ed hai poco da dire. l'auto l'hai adoperata e non puoi vantare nessun danno. della serie cornuti e mazziati. loro nel frattempo fanno utili a bizzeffe perché i gonzi che comperano le loro auto ci saranno sempre.