NEWS

Volkswagen: in Cina 12 suv entro il 2020

26 marzo 2018

Due di queste, le Advanced Mid-Size SUV e SUV Powerful Family, sono state mostrate come concept, insieme alla nuova Touareg.

Volkswagen: in Cina 12 suv entro il 2020

VENDITE IN CRESCITA - La Cina è diventata da qualche anno il paese in cui la Volkswagen vende più automobili: nel 2017 sono state 3.177.300, il 5,9% in più rispetto a due anni fa, a fronte delle 10.413.455 consegnate in tutto il mondo. Il costruttore tedesco non intende frenare questa crescita e sta lavorando a una serie di vetture specifiche per la Cina, che non saranno vendute né in Europa e nemmeno negli Stati Uniti. Le prime due hanno esordito durante l’evento di prestazione a Pechino della nuova Volkswagen Touareg: sono le Advanced Mid-Size SUV (nella foto sopra) e SUV Powerful Family (qui sotto), due fra le dodici suv che la Volkswagen produrrà in Cina entro il 2020, dove gli automobilisti hanno mostrato di gradire le auto più alte da terra a “scapito” di berline e famigliari. Insieme a modelli specifici per il mercato locale arriveranno anche modelli noti, come T-Roc, Tiguan PHEV, cioè ibrida con batterie ricaricabili, e la Touareg.

DUE MODELLI SPECIFICI - Il costruttore tedesco non ha anticipato molti dettagli sulle Advanced Mid-Size SUV e SUV Powerful Family (ancora prive di nomi definitivi), ma alcune loro caratteristiche sono già emerse sotto forma di indiscrezioni. La Volkswagen Mid-Size SUV è una suv compatta a 5 posti basata sulla Seat Ateca, da cui dovrebbe riprendere la base meccanica a trazione anteriore o integrale, la carrozzeria ed i motori 1.4 benzina e 2.0 diesel. Gli stilisti hanno lavorato per modificare alcuni dettagli, come ad esempio la griglia anteriore e le luci, ma l’incisione sulla fiancata, il tetto e il montante posteriori sono gli stessi della Ateca. La Volkswagen SUV Powerful Family è invece la versione a 5 posti della suv Atlas, già in vendita negli Stati Uniti, come si nota osservando il frontale e le fiancate. Le uniche differenze sono al posteriore, dove i fanali sono più “snelli” e c’è un inedito fregio cromato sui montanti. Entrambi i modelli saranno presentati nella loro forma definitiva, con relativo nome, entro la fine del 2018.

Aggiungi un commento
Ritratto di Luke_66
26 marzo 2018 - 13:49
4
Va bene che il mercato tira ma 12 SUV mi sembra un'esagerazione... Come intendono differenziarli? solo per il nome? o veramente hanno intenzione di fare 12 carrozzerie con differenze dimensionali sotto i 10 cm da una all'altra? A me sembra un'assurdita'.
Ritratto di stefbule
26 marzo 2018 - 14:03
11
In effetti 12 modelli di suv da qui a due anni è assurdo. Come potrebbero differenziarli uno dall'altro? Mmmmm forse mettendo la torretta con un cannoncino, uno con una benna davanti, un'altro semi cingolato, un'altro....
Ritratto di gjgg
26 marzo 2018 - 14:16
1
VW maestra nell'introdursi e permanere sul mercato Cinese. Fcia dovrebbe solo prendere esempio
Ritratto di napolmen4
26 marzo 2018 - 21:03
Come viceversa in America per wv ...
Ritratto di GranNational87
27 marzo 2018 - 09:47
3
nick, io ti do buona la ibiza, pure la fiesta in versiopne polmone cento hp e ok ok... ma il 218 per carità diddio no eh!! capace pure che sia un tre cilindri il 1.500cc ??? il 230i è una motorizzazione perfetta per l'italia, visto che fa 252 cv...185kw
Ritratto di gjgg
27 marzo 2018 - 10:34
1
Infatti effettivamente sotto il 220i praticamente di usato non si trova niente, per cui presumo che il 218i qui non lo abbia comprato nessuno. Considera però che l'intento era di fare discorsi realizzabili, cioè non è che scrivo desidererei una M5 o una Quadrifoglio già sapendo che poi nemmeno fra 100 anni potrei mantenerla, se punto alla 218i è perché effettivamente sarebbe economicamente fattibile (quello che più mi preoccuperebbe sarebbe portarla a tagliandare ufficialmente), seppur sarebbe comunque una spesa fuori dalle mie esigenze di mobilità. Ad ogni modo, per la macchina in se per se, la 136HP non la vedo sacrificata, vedila come una equivalente della 124 o della MX5 (ossia una sprintosetta non esagerata a trazione posteriore) solo che a me le cabrio non piacciono mentre le coupè sì (ci sarebbe anche la GT86 che costa circa quanto la 218ì ma coi 200HP poi nel tempo ti costa di più e non penso sia altrettanto parsimonioso del 3 cilindri Bmw).
Ritratto di GranNational87
27 marzo 2018 - 11:12
3
Non reputo il tagliando una spesa così incisiva (spenderai di sicuro di più in 1 anno di assicurazione che di tagliando, sopratutto se stai sotto i 15k km annui), se conti di prendere l'auto "per gioco" e quindi tenerla 1 max 2 anni, e considerato che puoi portarla da peppino il meccanico (volendo risparmiare al max), piuttosto visto che vuoi andare sull'usato, cercati qualcosa che abbia più rivendibilità immediata (e sui benza è difficile, più che coi naftoni sigh!) in modo che comunque ci perdi poco alla rivendita, così, per un breve periodo (tipo un annetto, 18 mesi) riesci a goderti un'auto "al di sopra delle tue possibilità" (passami il termine virgolettato) senza accollarti costi pesanti e senza indebitarti a vita...! Però il succo del discorso è: 1) non andarti a prendere la motorizzazione più sfigata di tutto il listino, perchè sarà difficile da trovare usata e difficilerrima da rivendere poi. 2) con le motorizzazioni di entrata gli allestimenti di solito fanno cagarissimo e io immagino tu voglia un'auto allestita medio-bene 3) sul paragone mx5-218-124 non mi esprimo, la bmw è troppo difficile da avvicinare alle altre due 4) la gt86 tiene molto bene il valore dell'usato, ne sta vendendo una adesso un mio amico, my17 arancione 1 anno e mezzo, 25mila km, prevede di perderci 6-8mila euro e l'ha comprata NUOVANUOVA eh... per il motore tre cilindri invece sempre e comunque pollice in giù, l'unico che mi incuriosisce è quello della ventura fiesta st... fai tu che BMW è diventata famosa per il 6 in linea, se compri una BMW tre cilindri è come se avessi preso mezza macchina e mezzo motore eheheh
Ritratto di gjgg
27 marzo 2018 - 13:27
1
Ti ringrazio per i consigli ma, considera che 2 premesse che hai preso per base sarebbero poco probabili. Primo, improbabile ma non impossibile che la comprerei usata (anche perché come dicevo non se ne trovano). Secondo, impossibile invece che la tenga un paio d'anni, alle macchine mi ci affeziono e finché je la fanno tendo a tenerle (il loro momento di cessione è quando inizia a diventare complicato trovare pezzi di ricambio perché troppo vecchia)
Ritratto di GranNational87
27 marzo 2018 - 16:00
3
Male nick, perchè se (da privato, non so se intesteresti ad azienda o con partitaIVA ecc ecc) compri l'auto usata e la rivendi subito riesci a perderci pochi soldi, e puoi andare a giocare coi bimbi più grandi, tipo me quando ho preso la porsche.. Se invece fai come vorresti far tu sei obbligato a prenderti un'auto che "puoi permetterti" (scusa il gioco di parole) e sopratutto sei vincolato a tutte le sfighe del fuori garanzia..ricorda solo che se cambi auto spesso tiri fuori pochi soldi per volta, se la cambi ogni 10 anni uscirai tanti soldi di colpo, alla fine non cambia poi così tanto e cambiandola spesso puoi usufruire sempre di auto nuove e sempre in garanzia, così hai anche la chiappine parate in caso di sfig4... ps nick, non siamo più negli anni '90 che facevano auto che duravano 30 anni..... se vuoi giocare con l'automobile senza essere ricco questa è una maniera, ti invito a rifletterci: son pezzi de fero, nun te affezionà....
Ritratto di otttoz
26 marzo 2018 - 14:55
con l'inquinamento che c'è in cina dovrebbero farli tutti elettrici, ad idrogeno od almeno a gas!
Pagine