NEWS

Golf 4Motion: in vendita da marzo

5 febbraio 2013

Diffuso il listino prezzi della Golf “integrale”: si parte da 24.000 euro della 1.6 TDI Comfortline fino ai 27.700 della 2.0 TDI Higline.

Golf 4Motion: in vendita da marzo

DUE MOTORI, UN SOLO CAMBIO - La Volkswagen ha diffuso le informazioni per il mercato italiano relative alla Golf 4Motion. In vendita da marzo, sarà disponibile esclusivamente con i due motori diesel abbinati al cambio manuale a sei rapporti e a due soli allestimenti, il Comfortline e il più ricco Highline che, secondo la casa, sarà scelto dall’80% degli acquirenti. Dotata della trazione integrale 4Motion, la nuova Golf sfrutta una frizione Haldex di quinta generazione che lavora in abbinamento al differenziale XDS, nel quale l'elettronica fa le vedi di un autobloccante, di serie già sull’allestimento “base”.

POCO ASSETATI - La Volkswagen Golf 4Motion spinta dal 1.6 TDI da 105 CV viene offerta a 24.000 euro in allestimento Comfortline e 25.500 euro in abbinamento all’Highline. Ci vogliono 27.700 euro per la 2.0 TDI da 150 CV in versione Highline Interessanti i consumi dichiarati, tutti da verificare: 22,2 km con un litro di carburante la percorrenza del 1.6 TDI, 21,2 km quella del 2.0 TDI che, nonostante la maggior potenza rispetto alla Golf della generazione precedente, vanta una riduzione dei consumi del 15%.
 
 
DOTAZIONE COMPLETA - L’allestimento Highline della Volkswagen Golf 4Motion in aggiunta al Comfortline offre di serie: “clima” automatico, fendinebbia, schermo a colori touchscreen da 5,8 pollici (da 5 pollici su Comfortline) con lettore cd/mp3/wma e 8 altoparlanti, presa usb, predisposizione bluetooth, sedili anteriori sportivi in alcantara e tessuto con supporto lombare, volante multifunzione in pelle, cerchi da 17 pollici (da 16 su Comfortline) con assetto sportivo e gruppi ottici posteriori leggermente bruniti.
Volkswagen Golf
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
301
218
167
112
250
VOTO MEDIO
3,2
3.198475
1048
Aggiungi un commento
Ritratto di ilovemultijet
5 febbraio 2013 - 20:35
2
che non sia una r32,trovo abbastanza inutili le golf a trazione integrale
Ritratto di dansorr
5 febbraio 2013 - 20:41
La trazione integrale può essere utile in determinati periodi ma sempre accoppiati a pneumatici invernali. Mi piacerebbe che anche fiat facesse una trazione integrale per la fiat bravo.
Ritratto di NicoV12
5 febbraio 2013 - 21:51
2
Ovvio che questa Golf TI non è stata creata per andare forte in pista. In ogni caso c'è da dire che già tutte le Golf sono per chi ha soldi da buttare, questa a maggior ragione. Però mettere in dubbio la sicurezza della TI è fuori luogo.
Ritratto di komoguri
7 febbraio 2013 - 16:53
Considerazione da bar quella che sostieni...che la Golf sia fatta per chi ha soldi da buttare. Vorrai quasi chiederti di farmi un elenco di auto per le quali vale la pena spenderne, invece. Ma ne intuirei il contenuto, quindi diciamo che meglio lasciar perdere. Detto questo...la trazione integrale sarà indubbiamente sicura, sicuramente utile e tutto quello che vuoi. Ma su una Golf da 105 o 150 cavalli...cosa te ne vuoi fare? Per farla consumare di più? Per evitare di fare il giro alle gomme? Per scalare le montagne innevate anche dove ogni Range Rover affanna? Per fare lo sborone in pista (magari con un R20)? Niente di tutto questo. La trazione 4x4 permanente su questo tipo di auto è i-nu-ti-le! La trazione integrale è utile nelle auto concepite per sfruttarla al meglio (magari con l'ausilio di ridotte, differenziali bloccabili e se proprio si vuole gomme invernali): i fuoristrada o i SUV come si ama chiamarli ora. Stop. Sulle altre auto sono assolutamente prive di senso. Costa di più, pesa di più, consuma di più. Dovrebbe esser fatta una legge per le auto sportive oltre un certo valore di potenza: trazione posteriore o integrale. Ma TI fatta come Dio comanda, non che alla prima curva vada dritta accusando sottosterzo. In quel caso è globalmente utile la TI. Ma se deve essere fatta tanto per fare...
Ritratto di Fojone
7 febbraio 2013 - 21:31
ma per chi come me vive in zone dove la neve per sei mesi può fare la sua comparsa,quest'auto (o una equivalente) è molto utile! certo che un fuoristrada con le ridotte e magari anche il blocco differenziale se la cava meglio nella neve....ma consuma decisamente di più! inoltre in autostrada e nel traffico cittadino non è molto pratico...
Ritratto di NicoV12
7 febbraio 2013 - 23:22
2
Intanto ti rispondo: con "soldi da buttare" si intende più banalmente che questa nuova Golf non vale quello che costa. Semplice. Una macchina per cui varrebbe la pena spenderli? Una Golf VI ad esempio. Visto che la tua mente sopraffina al contrario del mio grezzo e superficiale cervello da bar, dovrebbe arrivarci da sola, non dovrei spiegarti che avere una TI non significa per forza dover affrontare percorsi impossibili con pendenze del 100%. Forse ti sfugge il particolare che nel resto dell'Italia e dell'Europa gli inverni non sono miti come in altre zone della penisola e forse sulle strade innevate o ghiacciate (affrontabili anche con un'altezza da terra che non sia per forza di 30-40cm) la TI con un bel treno di gomme invernali può far molto comodo. Per quanto riguarda la potenza: R20, sboroni, sottosterzo, scalare le montagne... ma non dovevamo evitarle le chiacchiere da bar? Ribadisco il concetto che su strade a bassa aderenza anche la macchina meno potente non si muove nonostante i miracolosi pneumatici invernali. Quindi ben venga la TI.
Ritratto di Fojone
5 febbraio 2013 - 21:32
e perchè sarebbe inutile? forse il riscaldamento globale ha fatto si che non nevicherà mai più? oppure le auto a trazione anteriore o posteriore sono improvvisamente diventate più stabili di quelle a trazione integrale sui fondi scivolosi?
Ritratto di ilovemultijet
6 febbraio 2013 - 03:06
2
perchè dove abito io non nevica,l'ultima volta che ricordo una nevicata è stato piu di dieci anni fa...ovvio che in una zona magari del nord italia o nei Paesi nordici rappresenta una buona scelta per spostarsi sulle strade innevate in sicurezza...mi sono espresso superficialmente senza specificare...in conclusione IO,per i sucitati motivi,non la comprerei,a meno che non sia una R
Ritratto di Gordo88
6 febbraio 2013 - 00:06
Cavolo secondo i dati con l' haldex di 5^ generazione i consumi non cambiano tanto rispetto una TA ed i vantaggi in termini di trazione sono indubbi.. aspettiamo però una prova su strada che possa attestare il reale consumo
Ritratto di Niko46
6 febbraio 2013 - 02:23
3
onestamente, se avessi i soldi, penso proprio che me la comprerei, la linea la trovo molto azzeccata, è classica e ben fatta, quindi non è come i grotteschi e barocchi intrugli stilistici delle nuove auto che stancano dopo un paio di anni o appena il modello nuovo... inoltre la 2.0 con 150 cv a trazione integrale deve essere anche assai divertente... peccato i prezzi, non esagerati (anche se è da vedere con la caterba di optional a disposizione dove si arriva), ma comunque fuori dalle mie possibilità economiche... la mia G.Punto 1.3 mJet mi sa che dovrà andare ben oltre gli attuale 200.000 km...
Pagine