NEWS

Volkswagen ID.3: uno sguardo agli interni

Pubblicato 12 luglio 2019

Un nuovo video mostra gli interni della ID.3, che avrà una strumentazione completamente digitale e un sofisticato sistema di controllo vocale.

Volkswagen ID.3: uno sguardo agli interni

GIÀ PRENOTABILE - La Volkswagen ID.3 è la prima elettrica di grande serie gruppo tedesco, che sarà presentata in veste definitiva durante il Salone dell’auto di Francoforte (10-22 settembre) per essere commercializzata all’inizio del 2020. Si tratta di una vettura costruita utilizzando la piattaforma modulare MEB, specifica per le auto a batteria; la ID.3, attualmente prenotabile versando una caparra di 1000 euro, sarà inizialmente disponibile nella versione speciale ID.3 1ST disponibile nella produzione limitata di 30.000 esemplari e dedicata a tutti coloro che prenotano in anticipo, che si differenzia per la batteria da 58 kWh (autonomia 420 km) ad un prezzo di 40.000 euro e per un allestimento tecnologico che comprende anche un display con la realtà aumentata.

ESTETICA NOTA - L’estetica della Volkswagen ID.3 è stata praticamente svelata; l’auto, infatti, pur essendo coperta dalle camuffature, mostra molto chiaramente la sua impronta stilistica, poiché il prototipo che è stato svelato durante l’anteprima di maggio è molto vicino all’esemplare che sarà avviato alla produzione in serie.

UNA SBIRCIATINA - Se l’aspetto della Volkswagen ID.3 lo conosciamo, degli interni non abbiamo visto praticamente nulla. Grazie ad un nuovo video però possiamo farci un’idea piuttosto precisa di come sarà la plancia. Nel filmato si può vedere un’impostazione piuttosto minimal, con uno schermo orizzontale posizionato al centro della plancia. Leggermente più piccolo è il display della strumentazione, che comunque può contare su una grafica pulita e molto curata. Un altro elemento che si può vedere nel video è il funzionamento dei comandi vocali, tecnologia su cui il costruttore tedesco ha deciso di puntare molto. Infine, il selettore del cambio della ID.3, come si può vedere nel filmato, sarà posizionato sulla destra della strumentazione digitale.



Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
12 luglio 2019 - 19:36
4
non mi interessa un fico secco di come saranno gli interni di questa Nuova Auto Elettrica, io voglio conoscere prima di tutto il Robot che sarà addetto a costruirla e la pedana in legno su cui sarà installato...mena!!!
Ritratto di napolmen4
12 luglio 2019 - 21:13
e che commenti a fare?! detto questo ti 6 lamentato dei 30mila della 500..questa suo 40 no?
Ritratto di Alex Li
12 luglio 2019 - 22:02
Lo sai bene il perché! È sport nazionale spalare cacca sul proprio prato e poi lamentarsi perché puzza!
Ritratto di Marco_Tst-97
12 luglio 2019 - 22:33
Eh, ma questa ha la tecnologia "intuitiva" (parola che in questo ambito non c'entra una f4v4, ma tanto i potenziali clienti, con la cultura di uno scimpanzé, ci cascheranno con tutte le scarpe...)!
Ritratto di Marco_Tst-97
12 luglio 2019 - 22:31
Con tecnologia "intuitiva"?! Ma cosa significa? L'intuizione è una caratteristica tipicamente umana, un computer può solo analizzare le variabili per decifrare le interazioni con il conducente: non è intuizione è statistica. Sempre più paroloni nelle pubblicità promozionali, eh. E sempre più "boccaloni" che ci cascano, probabilmente...
Ritratto di Mbutu
13 luglio 2019 - 08:54
Povera stellina. La vera domanda è: se un boccalone con la cultura di uno scimpanzé sa che per tecnologie intuitive si intendono quelle tecnologie il cui utilizzo è intuitivo da parte dell'utente (quindi lato umano) come lo definiamo uno che crede che l'intuizione provenga dal lato macchina e quindi ne straparla?
Ritratto di Marco_Tst-97
13 luglio 2019 - 09:42
Guarda bene il video e capirai che in questo caso sicuramente non ci si riferisce al lato umano, ma alle modalità di risposta della macchina. Poi, sinceramente, più intuitivo di una buona disposizione di tasti e manopole dubito che ci sia altro... ma è meno dispendioso, per loro, piazzare un tablet a centro plancia e togliere praticamente quasi tutti i comandi fisici, sia in termini di produzione che di progettazione; o pensi veramente che lo faccianno per te, consumatore, per darti una interfaccia più "intuitiva"?
Ritratto di Marco_Tst-97
13 luglio 2019 - 09:49
Aggiungerei: potresti provare a spiegarmi cosa vorrebbe significare la frase "sperimenta tutto"? Magari poi l'auto si dimostrerà essere anche valida, anzi molto probabilmente sarà così, ma questo è marketing spudorato senza senso pratico.
Ritratto di Mbutu
13 luglio 2019 - 11:32
Spiegare qualcosa? .... A te? ... Davvero? E poi cosa? Svuotare il mare con una forchetta?
Ritratto di Marco_Tst-97
13 luglio 2019 - 12:00
Vabbe', va:continua a pensarla come vuoi tu, tanto sei l'unico che crede che io sia un troll, il che mi fa pensare che in realtà lo sia tu. Io vorrei provare a instaurare un dialogo e tu di tutta risposta anziché rispondere alla mia domanda, probabilmente perché anche tu hai riconosciuto che si tratta di vuote frasi da marketing, mi rivolgi un sottile insulto, dimostrando la tua pochezza mentale e il tuo disprezzo verso gli altri. Complimenti, il tutto con poche frasi, fra l'altro slegate fra di loro...
Pagine