Volkswagen Passat: negli Usa si rinnova

15 gennaio 2019

Il look del modello specifico per gli Usa della Passat diventa più personale e gli interni si fanno più curati.

Volkswagen Passat: negli Usa si rinnova

STILE PIÙ DECISO - Se il modello per l'Europa ha "compiuto" 45 anni nel 2018 ed è arrivato all’ottava generazione, la Volkswagen Passat per gli Stati Uniti è in vendita dal 2011 e riceverà fra pochi mesi il suo primo importante aggiornamento. A cambiare è soprattutto lo stile: la berlina media, che della versione europea ha quasi solo il nome, ora strizza l’occhio alla suv grande Touareg e ha una mascherina più larga, sottili fari che si raccordano alle sue estremità e una cornice cromata per dare ancora più risalto all’insieme. Con l’aggiornamento i fanali posteriori diventano più rastremati, cambiano i fascioni ed i cerchi (fino a 19”) sono ridisegnati.

DETTAGLI RIVISTI - L’interno della Volkswagen Passat per gli Usa resta molto simile al vecchio modello e riceve migliorie ai dettagli, come la grafica della strumentazione, i colori ed i materiali di rivestimento. L’ambiente in generale è meno tecnologico rispetto alla Passat europea: non è previsto ad esempio il cruscotto digitale, un equipaggiamento disponibile in Europa anche sull’utilitaria Volkswagen Polo. Non mancano però dotazioni come le funzionalità Apple CarPlay e Android Auto, la radio digitale SiriusXM, il “clima” bizona, i sedili e anteriori e posteriori riscaldabili ed i più recenti ausili alla guida, come la frenata automatica d’emergenza, il mantenimento della corsia e il regolatore di velocità adattativo.

C'È SOLO IL 2.0 - La Volkswagen Passat per gli Usa sarà ordinabile dall’estate 2019 con il motore turbo a benzina 2.0 da 277 CV, disponibile anche per il vecchio modello (non c’è più il sei cilindri). La casa tedesca non ha rivisto la base meccanica di questa berlina lunga 487 cm, che a differenza della Passat per l’Europa non è costruita sul telaio modulare MQB di tutte le più recenti Volkswagen piccole, compatte e medie, ma su un pianale specifico (New Midsize Sedan) meno recente realizzato sulla base di quello per le Passat “europee” vendute dal 2005 al 2014.



Aggiungi un commento
Ritratto di Gwent
15 gennaio 2019 - 09:57
2
La trovo poco competitiva negli states dove la concorrenza si chiama Camry (la "passenger car" più venduta negli USA per il 22esimo anno consecutivo), Accord, Mazda 6, Altima. Tuttavia può risultare competitiva nei confronti delle coreane Sonata e Optima le quali sembra siano state un po' abbandonate al loro destino dallo stesso gruppo Hyundai/Kia il quale ormai vende quasi esclusivamente suv. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Gwent.
Ritratto di alex_rm
15 gennaio 2019 - 18:01
Sono molto meglio la Camry e la accord
Ritratto di ELAN
17 gennaio 2019 - 09:25
1
Io ho Mazda ma il muso cervide della nuova 6 non mi piace per nulla, meglio prima del restyling.
Ritratto di Alfiere
15 gennaio 2019 - 10:32
1
Personalissima, non c'è che dire
Ritratto di ziobell0
15 gennaio 2019 - 10:49
wow che linea mozzafiato. Gli interni anni'90 hanno il loro fascino................
Ritratto di Gwent
15 gennaio 2019 - 11:15
2
Avevano il pregio di essere più personali e immediati nell'utilizzo grazie alla presenza dei comandi fisici rispetto agli sterili interni, spacciati per "minimal", in realtà poverissimi per qualità e stile simile a quella di una sala operatoria di certe auto odierne che costano tanto e valgono poco con i tablet da 80€ al posto di una vera strumentazione. Tecnologia peraltro destinata ad invecchiare molto velocemente quando la realtà virtuale esordirà, è questione di pochi anni, su molti modelli. E allora quelli classici di 20 o 30 anni fa diventeranno un classico evergreen mentre i tablet di oggi faranno la fine dei google glass. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Gwent.
Ritratto di IloveDR
15 gennaio 2019 - 11:10
4
leva del "freno a mano" manuale...la Passat "Nostra" già 14 anni fa lo aveva elettrico...Gli USA sono sempre più nazione arretrata e bacchettona...
Ritratto di Luke_66
15 gennaio 2019 - 14:19
4
Sara' per la normativa perche' in genere non e' proprio vero cio' che dici, in Usa il condizionatore, gli alzacristalli elettrici, le luci automatiche e tante altre comodita' le avevano sulle loro auto quando noi ancora ce le sognavamo sulle nostre auto europee (escludendo le auto di lusso).
Ritratto di Roomy79
15 gennaio 2019 - 15:17
1
Io trovo piu affidabile e pratica la leva ancora oggi, secondo me non e questione di tecnologia ma di buon senso
Ritratto di Alfiere
15 gennaio 2019 - 16:34
1
Esatto, questa mania di cambiare sistemi di per se affidabili non ha senso. Tra l'altro il freno manuale c'è ancora sulla passat.
Pagine