Volkswagen

Volkswagen
Passat

da 35.600

Lungh./Largh./Alt.

477/183/148 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

586/1.152 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

L’ottava generazione (datata 2014) della più classica delle berline, la Volkswagen Passat, impiega la recente piattaforma modulare MQB: rispetto al vecchio modello guadagna 3 cm di passo che vanno a vantaggio dell’abitabilità posteriore, ma gli ingombri rimangono invariati (477 i cm di lunghezza). L’abitacolo, rigoroso ed elegante, è fra i meglio rifiniti della categoria e può essere personalizzato con accessori qualificanti, come i sedili anteriori ventilati con funzione massaggio dal lato guida. La vettura è progettata per garantire il massimo comfort, ma ha sospensioni solide (volendo, anche a controllo elettronico DDC) e vanta notevoli qualità di guida. È, inoltre, più leggera che in passato (circa 85 kg in meno), caratteristica che consente di sfruttare meglio le qualità dei motori. Che sono solo 2.0 turbodiesel: con 150 oppure 190 CV (quest'ultima versione anche a trazione integrale). Notevole la dotazione, che prevede l’airbag per le ginocchia e il “clima” automatico trizona per tutta la gamma.

 

Versione consigliata

Va bene una 2.0 TDI da 150 CV (magari con il cambio robotizzato DSG). Già abbastanza ricco l’allestimento Business.

 

Perché sì

Abitacolo Ampio e rifinito con cura esemplare, si può anche arricchire del cruscotto digitale costituito da uno schermo di 12” con grafica personalizzabile.

Baule Capace di ben 565 litri, abbattendo lo schienale cresce a 1152.

Comfort Insonorizzata con cura, la vettura “isola” efficacemente anche dalle asperità dell’asfalto.

Sicurezza La dotazione di base è completa per tutte, e nel caso della Businessline e della Highline è di serie anche il cruise control con radar di distanza.

 

Perché no

Airbag Considerato il prezzo di questa berlina, si sarebbero potuti offrire gli airbag laterali posteriori di serie anziché a pagamento.

Luci posteriori a led Ormai di serie anche per vetture più “modeste”, qui lo sono soltanto per la Highline.

Quinto posto Il divano non è stretto, ma il posto centrale è meno comodo degli altri due.

Visibilità posteriore Difficile valutare gli ingombri della coda: meglio affidarsi ai sensori (di serie eccetto che per la Trendline) o alla telecamera (optional).

 

Volkswagen Passat
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
45
48
28
18
51
VOTO MEDIO
3,1
3.094735
190
Photogallery