NEWS

Volkswagen Passat: nel 2019 il restyling

14 dicembre 2018

Dopo cinque anni la Passat sarà sottoposta ad un aggiornamento caratterizzato da novità estetiche e tecnologiche.

Volkswagen Passat: nel 2019 il restyling

SI RIFÀ IL TRUCCO - Il prossimo anno sarà uno di quelli da ricordare per la Volkswagen; oltre alla Golf 8 e alla elettrica ID, il 2019 vedrà il debutto della Volkswagen Passat ristilizzata, dopo ben cinque anni di presenza sul mercato. La berlina tedesca, leader nella sua categoria, continuerà ad essere proposta sia in versione berlina che station wagon (Variant). Come dimostrano le foto spia di Auto Motor und Sport, dal punto di vista estetico la rinnovata Passat sarà sottoposta ad un aggiornamento che non dovrebbe interessare i lamierati, ma solo i dettagli, in modo specifico il frontale e la coda che, molto probabilmente, riprenderanno il design della recente Touareg. La novità maggiore per gli interni dovrebbe arrivare da un aggiornamento del sistema multimediale che, anche in questo caso, dovrebbe essere influenzato da quello, molto avanzato, della Touareg. 

NUOVI MOTORI - Novità anche sotto il cofano. La Volkswagen Passat 2019 potrà disporre di due nuovi motori, che vedremo anche su altri modelli della casa tedesca: si tratta del motore a benzina 1.5 TSI Evo, che sostituisce il precedente 1.5 TSI, e del turbodiesel 2.0 TDI, nome in codice EA288 Evo, quest’ultimo ben più importante vista la destinazione di stradista della Passat. Tutti i motori dovrebbero essere dotati della tecnologia “mild hybrid”, con un motore-generatore al posto dell’alternatore per gestire al meglio lo start e stop, e quindi ridurre ulteriorimente le emissioni di CO2. Non mancherà anche un aggiornamento per la versione GTE, che dovrebbe passare da ibrida a ibrida plug-in, cioè con batterie ricaricabili per una maggiore autonomia in modalità puramente elettrica. Molte novità anche per quel che riguarda gli ausili alla guida, anch’essi presi in prestito dalla nuova Touareg.

Volkswagen Passat
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
34
32
20
19
33
VOTO MEDIO
3,1
3.108695
138


Aggiungi un commento
Ritratto di ziobell0
14 dicembre 2018 - 17:23
già me la sogno di notte, sono impaziente di averla in garage
Ritratto di MAXTONE
15 dicembre 2018 - 10:46
Io invece sto sognando la Giulia col nuovo 1.3 Turbo da 180 hp e 270 Nm, un flash che mi riporta alla prima Giulia del 63 quando era la 1.3 più veloce al mondo.
Ritratto di Quelli di alVolante
15 dicembre 2018 - 12:01
In scala 1:18 immagino, come tutte le altre che hai posseduto…
Ritratto di Quelli di alVolante
15 dicembre 2018 - 12:04
Poi c'è già la 2.0 turbo da 200 cv e 330 nm di coppia, che senso avrebbe "desiderare" una con 20 cv e 50 nm di coppia in meno? Chi vuole quelle potenze non prende una berlina sportiva ma un auto normale. Ciò che serve alla Giulia è qualche motore da +300 cv sia benzina che diesel, e perché no, anche ibrido.
Ritratto di MAXTONE
15 dicembre 2018 - 12:59
No perché la 2 litri paga un botto di assicurazione, la 1.3 invece paga quanto una Panda 69 hp così che ti puoi permettere la Giulia anche con l'assegno di cittadinanza. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando.
Ritratto di Quelli di alVolante
15 dicembre 2018 - 13:44
Si infatti la più grande preoccupazione di chi spende 40'000 € x una berlina sportiva sono quei 800 euro all'anno di assicurazione… (che fra l'altro volendo solo la RC viene meno di 400 €)
Ritratto di MAXTONE
15 dicembre 2018 - 15:15
So na preoccupazione si! Non sai che più la gente c'ha i soldi e più è tirchia? Sennò come se li so fatti i soldi.
Ritratto di Quelli di alVolante
15 dicembre 2018 - 15:38
Siete proprio strani a Sabaudia, qua da me 1/5 delle Giulia sono Quadrifoglio da 510 cv. Del totale invece esattamente l'80% delle Alfa Romeo Giulia è dai 200 cv in su! (Numeri ufficiali, non improvvisati).
Ritratto di MAXTONE
15 dicembre 2018 - 17:24
A me fa troppo gasa' il fatto di dire "C'ho' la Giulia 1300" e tutto ciò che mi gasa è sacro.
Ritratto di alex_rm
15 dicembre 2018 - 20:32
Il Serie 3 e la MB C ci sono 1500 e 1600
Pagine