NEWS

Volkswagen: due prototipi di Golf al Wörthersee 2019

30 maggio 2019

Le Golf GTI Aurora, con tecnologie futuribili, e Golf SW R FighteR, con 400 CV, sono state realizzate dagli apprendisti della Volkswagen.

Volkswagen: due prototipi di Golf al Wörthersee 2019

I PROGETTISTI DI DOMANI - Il lago austriaco di Wörth è assai conosciuto fra gli appassionati della Volkswagen, perché nelle sue vicinanze si tiene da 38 anni il Wörtherseetreffen, il raduno al quale partecipano migliaia di amanti dei modelli sportivi della casa tedesca. La Volkswagen non organizza direttamente l’evento (è nato per iniziativa di alcuni privati), ma lo considera un appuntamento immancabile dove esporre nuovi modelli in linea con lo spirito della rassegna, quindi decisamente colorati e fuori dagli schemi. A realizzarli sono alcuni giovani apprendisti, che nei mesi precedenti hanno l’opportunità di arricchire il loro percorso formativo immaginando, disegnando e realizzando le show car. I prototipi costruiti per l’edizione 2019 del raduno sono le Volkswagen Golf GTI Aurora e Volkswagen Golf SW R FighteR.

STEREO DA CONCERTO - La Volkswagen Golf GTI Aurora è stata messa a punto dagli apprendisti della fabbrica di Wolfsburg e deriva dalla Golf GTI, ma il suo aspetto è decisamente più estremo e appariscente: ha una enorme ala posteriore, passaruota allargati e una luce a terra assai ridotta. La vernice grigia e le decorazioni nere e bianche sono state realizzate a mano dagli apprendisti. All’interno sono presenti un esagerato impianto stereo da 3500 watt e nuovi schermi nella consolle, utili al guidatore per controllare vari parametri dell’auto mentre guida in pista. Il suo motore è il 4 cilindri turbo 2.0 della Golf GTI, ma i cavalli passano da 245 a 380. 

COMANDI A OLOGRAMMA - La “chicca” della Volkswagen Golf GTI Aurora è un futuribile sistema di proiettori olografici montati nel bagagliaio (foto qui sopra), che crea immagini tridimensionali sospese nell’aria: attivando la riproduzione musicale, ad esempio, appaiono nel baule tasti olografici per mettere in pausa una canzone o passare a quella successiva. Il sistema capisce verso quale tasto olografico è diretta la mano e attiva il comando. Ciò avviene senza che le persone debbano indossare speciali occhiali, perché l’ologramma è visibile anche ad occhio nudo (a differenza dei vecchi sistemi). Le parti necessarie a far funzionare il sistema sono nascoste sotto una copertura nel baule. La casa tedesca lavorava da mesi a questa novità, che ha messo a punto utilizzando sistemi hardware già in vendita, anche se i tempi non sono ancora maturi affinché questa tecnologia arrivi sulle auto di vendita.

100 CV IN PIÙ - L’altro prototipo realizzato per il Wörtherseetreffen 2019 è la Volkswagen Golf SW R FighteR (foto qui sopra), messa a punto da apprendisti al lavoro nella fabbrica tedesca di Zwickau. A fare da base alla FighteR c’è la Golf R, con il suo 4 cilindri turbo di 2.0 litri, che dopo l’elaborazione passa da 300 a 400 CV. Gli apprendisti hanno allargato la carrozzeria di 6 cm, personalizzato l’interno rivestendo in Alcantara i sedili a guscio e installato sul tetto una telecamera a 360°, che registra video riprendendo quello che avviene intorno: guardando il filmato è possibile cambiare punto di osservazione, muovendosi da sinistra a destra o dall’alto in basso, perché la telecamera ha mappato tutto l’ambiente circostante.

Volkswagen Golf
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
332
226
186
126
311
VOTO MEDIO
3,1
3.120235
1181




Aggiungi un commento
Ritratto di Gordo88
30 maggio 2019 - 14:00
L ologramma é la cosa più interessante di questi 2 prototipi.. no scherzavo sono bellissime entrambe:)
Ritratto di NeroneLanzi
30 maggio 2019 - 16:59
Cerchi coi finti central. Impianti audio da 4 quintali rigorosamente per la pista. Finto splitter frontale. Ah, portatarga su cui si son dimenticati la targa espositiva. Direi che iniziano bene i ragazzi...
Ritratto di Gwent
30 maggio 2019 - 18:52
2
Come soggetti per nuove Hot Wheels sono perfette però. Invece la riproducono in configurazione abbastanza convenzionale. Così il modellino lo comprerei volentieri. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Giuliopedrali
30 maggio 2019 - 19:27
tecnologie futuribili... Si solo al Woerthersee, sono quasi auto d'epoca.
Ritratto di marcoluga
30 maggio 2019 - 22:11
Che bel lago. Ci ho già svolto 6 edizioni della regata Velden-Klagenfurt. A remi ovviamente. ;o)
Ritratto di marcoveneto
31 maggio 2019 - 11:38
Concordo è veramente un bel posto, a un passo dal confine Italiano tra l'altro. Imperdibile la foto con la Golf II GTI scolpita nella roccia :)
Ritratto di Biondi stefano
31 maggio 2019 - 11:34
Anche con colori e grafiche giovanili,gli rimane lo stesso la "bozza" da vecchia. Anche se per me rimane ľ auto con i migliori compromessi.
Ritratto di Neofita
31 maggio 2019 - 14:19
Vero, linea vecchia e concetto superato, ma sempre tra le migliori del suo segmento
Ritratto di nik66
31 maggio 2019 - 15:24
l'unica cosa bella è lo sfondo, rovinato da quegli obbrobri stile tamarrata anni '80 in primo piano. ok la modifica meccanica e una lieve modifica estetica, ma così proprio no...