VW T-Roc: il futuro in forma di concept

28 febbraio 2014

La Volkswagen a Ginevra esporrà lo studio T-Roc che vuole esplorare possibili evoluzioni dell’auto suv.

VW T-Roc: il futuro in forma di concept
DISEGNI PER IMMAGINARE - La Volkswagen vuole rinnovare il concetto di suv e al Salone di Ginevra mostrerà la concept car Volkswagen T-Roc quale stato dell’arte della sua ricerca, che è ricerca di stile e di sostanza. Intanto è possibile farsene un’idea con le immagini (disegni elettronici, non fotografie) e le informazioni diffuse dalla casa. 
 
SUV SARÀ LEI - La prima impressione è senz’altro di qualcosa di notevole. Da ciò che si vede negli schizzi viene da chiedersi quanto resti della logica suv e quanto invece non sia una cosa nuova, semmai un po’ evoluzione del concetto di coupé, ma fatto sta che la Volkswagen T-Roc assolve in pieno la missione di sperimentare nuove idee. 
 
 
SCOPRIBILE A PEZZI - Anche se dai disegni non si percepisce la Volkswagen T-Roc propone il tetto asportabile in due metà che possono essere riposte nel bagagliaio. Altro aspetto caratterizzante della Volkswagen T-Roc è la parte anteriore, per il design in sé e per il ricorso massiccio alle luci a led, che anche qui si confermano come importanti elementi estetici.
 
SUPERRUOTE? - A ben guardare però l’elemento più forte che esce dai disegni della VW T-Roc è altro: le proporzioni dimensionali, in particolare in altezza. A considerare il rapporto tra il diametro delle ruote e la misura verticale totale (che è 150 cm), si constata che il primo va ben oltre la metà della seconda creando un effetto carro armato non da niente. 
 
NEL SEGNO DEI LED - Curiosi, anche se non una novità, sono gli elementi perfettamente circolari sui due lati della parte anteriore, sedi probabilmente delle luci secondarie. Riescono a caratterizzare il look in modo forte, cosa che peraltro faranno anche i già citati elementi luminosi a led: dagli schizzi pare che oltre ad avere un profilo parecchio arzigogolato, sono molto lunghi, occupando in pratica tutta, l’auto da gruppo ottico all’altro.
 
 
GRANDE RINNOVAMENTO DIETRO - Nella parte posteriore, il taglio della carrozzeria abbandona totalmente il classico profilo da suv, eredità della originaria impostazione fuoristradistica. Il tratto è leggermente inclinato e con gruppi ottici e portellone combinati in modo che fa pensare più a una station wagon o, appunto, a una coupé particolare. L’effetto comunque sembra biono.
 
VALUTAZIONI DA VERIFICARE - Bisogna dire “sembra” perché il giudizio dovrà essere verificato con l’auto vera, che magari sortirà un effetto differente dagli schizzi. E questo vale per tutta la proposta Volkswagen T-Roc. Si possono invece dire con certezza alcune caratteristiche tecniche dalla vettura, comunicate dalla casa. 
 
POCO PIÙ DI 4 METRI E 184 CV - Per esempio le dimensioni, abbastanza sorprendenti: i disegni inducono a immaginare la T-Roc come molto grande, imponente, invece è lunga solo 418 cm, larga 183 e alta 150. Il motore impiegato per l’allestimento della concept è un turbodiesel 2.0 TDI da 184 CV e la coppia di 380 Nm. Il consumo medio è di 4,9 l/100 km, pari a oltre 20 km/litro di percorrenza. Il cambio è un “doppia frizione” a 7 marce. La trazione è sulle quattro ruote, mediante il sistema Haldex-5.
Aggiungi un commento
Ritratto di Andrea Ford
28 febbraio 2014 - 16:32
Sarebbe stato piu' appropriato.
Ritratto di PariTheBest93
28 febbraio 2014 - 16:39
3
Sembra che i suv saranno in voga ancora per molti anni, quindi difficile perdere questo treno per i costruttori...
Ritratto di M93
28 febbraio 2014 - 16:45
Bella concept, molto aggressiva e muscolosa. Dovrebbe prefigurare una Suv da inserire tra Taigun e Tiguan. Qualora dovesse entrare in produzione, spero che non perda troppa in termini di design e originalità.
Ritratto di grangtr
28 febbraio 2014 - 16:50
Bah, per me è meglio una 3008 che questa T-Roc
Ritratto di M93
28 febbraio 2014 - 16:55
La 3008 non mi piace, la trovo troppo pesante a livello di linea e design. Se proprio proprio, preferisco la più compatta 2008. Come concept lo trovo originale e dinamico per gli standard Volkswagen, tradizionalmente legati a linee pulite e tese: per me questa aggiunge un pizzico di sportività che non guasta, anzi. Un saluto ;)
Ritratto di grangtr
28 febbraio 2014 - 17:08
anche il 2008 è bello, cmq a me le Volkswagen non sono mai piaciute molto, però questo T-Roc lo trovo originale e futuristico :)
Ritratto di MatteFonta92
28 febbraio 2014 - 17:50
3
Pur non amando questo genere di auto, devo dire che la linea di questo prototipo è molto aggressiva e grintosa, non mi dispiace. Gli interni invece sono molto più classici (per non dire banali) e qui la VW poteva impegnarsi un po' di più nel design.
Ritratto di Chromeo
28 febbraio 2014 - 18:47
che di sportivo tanto hanno solo il prezzo, però devo dire che i cerchi non sono per niente male, se il gruppo VW li adottasse su una sportiva la cosa non mi dispiacerebbe
Ritratto di PariTheBest93
28 febbraio 2014 - 19:19
3
Non credo prefiguri un suv sportivo, che comunque si guidano come le normali automobili (le differenze le trovi ad andature che su strada sono ben al di sopra dei limiti)...
Ritratto di Chromeo
28 febbraio 2014 - 19:33
e la forma, io ho pensato questo, poi bisogna vedere come si evolve la cosa
Pagine