NEWS

Volkswagen Transporter T6: è più sicuro ed economo

2 luglio 2015

Motori più efficienti e dotazione di sicurezza migliorata per la sesta generazione. In prevendita da metà luglio: prezzi da 28.350 euro.

Volkswagen Transporter T6: è più sicuro ed economo
TI CONOSCO MASCHERINA - Ecco la sesta generazione (la prima è del 1950) del Volkswagen Transporter, in concessionaria a settembre (ma ordinabile già da metà luglio). La linea non è stata stravolta, ma, grazie soprattutto al nuovo frontale, appare decisamente più moderna. Fari e mascherina e sono stati adeguati allo stile delle ultime Volkswagen: in particolare, ricordano quelli della Golf. La parte inferiore del paraurti, attraversata da un’ampia presa d'aria, rende l'insieme più gradevole e di sapore “automobilistico”.
 
CURATA E PRATICA - L'abitacolo è stato oggetto di pochi ma mirati interventi: la plancia ha una forma più lineare ed elegante, e nelle versioni più lussuose, è stata arricchita di elementi in plastica lucida. Lo schermo (di 6,3”) del navigatore e del sistema multimediale è ora più spostato verso il posto guida, per renderne la consultazione più agevole. Inoltre, le manovre di carico e scarico vengono semplificate dai sistemi di apertura e chiusura del portellone col telecomando. 
 
 
MOTORI PIU EFFICIENTI - Il nuovo Volkswagen Transporter è stato rivisto anche “sotto la pelle”. Il 2.0 TDI turbodiesel TDI (omologato Euro 6) è proposto in quattro livelli di potenza: 84, 102, 150 o 204 CV. Non manca un motore a benzina (2.0 a iniezione diretta) con potenze di 150 o 204 cavalli. Secondo la casa, grazie al sistema stop&start, i consumi medi sono stati “tagliati” del 15% rispetto a quelli della generazione precedente. I due motori più potenti si possono abbinare al cambio robotizzato DSG a doppia frizione e alla trazione integrale 4Motion. Interessante il dispositivo Dynamic Cruise Control che permette di regolare dall’abitacolo la risposta degli ammortizzatori in tre differenti modalità (comfort, normal e sport), a seconda dello stile di guida.
 
ADESSO FRENA DA SOLA - Ma quella appena descritta non è la sola soluzione tecnica sofisticata. Il Volkswagen Transporter è stato aggiornato anche sotto il profilo della sicurezza. Debuttano, infatti, il Front Assist, la frenata automatica d’emergenza fino a 30 km/h (evita anche l’investimento dei pedoni) e l’Adaptive Cruise Control che tramite un radar mantiene automaticamente la distanza di sicurezza dal veicolo che precede. Per quanti riguarda i prezzi, sono stati resi noti quelli delle versioni più vendute: il furgone con il motore 2.0 TDI da 102 CV è proposto a 28.350 euro (Iva compresa) mentre, passando alle derivazioni dedicate al trasporto persone, segnaliamo il Caravelle 2.0 TDI Comfortline da 150 CV a 35.550 euro e il Multivan Trendline 2.0 TDI da 150 CV a 40.300 euro.
Volkswagen Transporter
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
4
13
4
3
5
VOTO MEDIO
3,3
3.27586
29


Aggiungi un commento
Ritratto di DK45
2 luglio 2015 - 18:29
3
Molto più bella dentro che fuori, l'unico colore che gli sta bene è il nero, il resto sono tutte pacchianate
Ritratto di Bear Boss
2 luglio 2015 - 19:06
Molto bello col bicolore e per essere un van mostra anche una bella dose di personalità, notevoli gli interni che trasmettono un certo senso di ricchezza senza dover essere per forza lussuosi. Rimane l'amarezza per la cancellazione del revival del mitico Bully, sarebbe stato bene in una "gamma Maggiolino" da creare ad hoc.
Ritratto di PongoII
2 luglio 2015 - 22:01
7
Ho già decantato i valori di questo veicolo negli articoli di "avvicinamento" alla commercializzazione. Rammento che in "Ditta" ne avevamo uno (T4) che era una favola e di recente per le "sedi" alpine ne sono stati approvvigionati alcuni (T5) in versione 4-motion. Gli aggiornamenti di sicurezza ed il prezzo tutto sommato "umano" lo potrebbero far preferire alla "solita" grande monovolume. Alcuni conoscenti "numerosi" lo utilizzano tranquillamente come auto di famiglia.
Ritratto di alex_rm
2 luglio 2015 - 23:14
Ma che cos'è,l erede del furgone degli hippie.
Ritratto di DK45
3 luglio 2015 - 10:14
3
Se ti riferisci allo storico Transporter T1, si, che viene spesso attribuito appunto agli hippie visto che a quel tempo era il loro mezzo preferito.
Ritratto di riccardolfini
3 luglio 2015 - 14:38
É incredibile quanto sia iconico il vecchio bulli. Basta prendere un furgone completamente diverso, colorarlo in bicolore e mettere dei cerchi adatti per ricordare un sacco il vecchio bulli.
Ritratto di Willy2000
3 luglio 2015 - 22:10
Sempre bello da quando è nato 65. La linea esterna è molto bella e lo fa quasi assomigliare una vettura, mentre gli interni sembrano proprio quelli di una vettura. Per quanto riguarda i motori il 2.0 TDI soprattutto quello da 84 cv ma anche quello da 102 mi sembrano poco potenti per un furgone, per avere delle ottime prestazioni penso ci voglia quello da 150 cv.
Ritratto di jighen83
14 settembre 2015 - 18:02
Spero sia anche più comodo del T5 e non solo bello...magari aumentando lo spazio per le gambe e anche piu pratico, ad esempio un alloggiamento per i moderni e ingombranti telefonini non guasterebbe...