Volvo Concept Coupé: la svedese fa colpo

11 settembre 2013

Linea netta e sportiva, soluzioni innovative e coraggiose. È la concept dalla Volvo per mostrare quali vie stilistiche intende seguire.

Volvo Concept Coupé: la svedese fa colpo
BELLEZZA NORDICA - A Francoforte la Volvo ha presentato la sua Concept Coupé dicendo che è soprattutto una dimostrazione delle grandi possibilità offerte dalla nuova piattaforma modulare SPA (Scalable Product Architecture). Sarà anche vero, ma a ritrovarsi davanti allo stand della casa svedese prima di ogni considerazione ingegneristica viene spontanea l’ammirazione per la linea della vettura opera del designer Thomas Ingenlah. Le misure non sono state comunicate (eccetto quelle dei cerchi da 21 pollici; si può dire che la Volvo Concept Coupé ha dimensioni generose, tutte molto ben proporzionate una con l’altra.
 
CON L’AIUTO DELLA TECNOLOGIA -  Le forme sono molto fluide e la parte anteriore ha grande personalità, accentuata dalle ormai graficamente determinanti luci a led, in questo caso utilizzate per creare una insolita forma a T orizzontale per i gruppi ottici. Rimarchevole anche la parte posteriore, dove spesso cadono molti buoni progetti. La Concept Coupé della Volvo risolve il problema con la massima essenzialità della linea, tanto da evocare il concetto di “coda tronca”, in questo caso molto ben raccordata con la linea spigolosa che enfatizza la zona parafango e avvia la linea di cintura. 
 
 
NUOVO MOTORE E IBRIDA -  La proposta Volvo si presenta in battuta con i tempi per quel che concerne il motore. Sotto al cofano c’è infatti un sistema ibrido benzina-elettrico plug-in. L’unità termica impiegata è il nuovo 4 cilindri 2.0 della famiglia Drive-E dotato di compressore e turbocompresso. Una scelta che lascia intendere come la Volvo voglia offrire proposte molto “muscolose”. La potenza totale del sistema infatti è di 400 Cv, con coppia massima di 600 Nm. 
 
INIZIO DI DISCORSO - La Concept Coupé è la prima di tre concept car che la Volvo intende presentare in breve tempo come annuncio del proprio “manifesto” stilistico e concettuale, a cui si rifaranno i nuovi modelli dei prossimi anni. Ciò anche se la Volvo dichiara esplicitamente che il lavoro creativo ha voluto tenere conto anche di elementi della Volvo P 1800 degli Anni 60.
 
 
IDEE FORTI PER L’INTERNO - Soluzioni inedite e interessanti sono anche presenti nell’abitacolo, dove plancia, cruscotto e console assieme al tunnel centrale assumono un che di monumentale. A farsi decisamente notare è l’abbinamento al limite dell’azzardo tra la squadratissima sezione trasversale del tunnel con la console che resta comunque separata dalla parte inferiore, proponendosi come parte della plancia, dando vita a un profilo definibile a “T” o anche ad ali parte. 
 
ARRIVEDERCI CON LA XC90 - Pur presentando i nuovi concetti stilistici della marca attraverso questa Concept Coupé, la Volvo ha comunicato che il primo modello che proporrà il nuovo stile sarà la suv XC90 attesa per l’anno prossimo.
VIDEO


Aggiungi un commento
Ritratto di bubu
11 settembre 2013 - 16:32
beh abbastanza interessante questa concept, il corso stilistico attuale della volvo mi piace molto, ma a quanto pare anche quello futuro si prefigura molto interessante... solo una piccola attenzione al taglio dei finestrini nella fiancata, fanno molto Maserati!
Ritratto di MatteFonta92
11 settembre 2013 - 18:15
3
Davvero bello e futuristico questo concept, credo che la Volvo per il futuro faccia bene a ritornare alle linee tese e squadrate, danno grinta e richiamano gli indistruttibili modelli degli anni '70 e '80 come la 240. Non che quelle di adesso siano brutte, però queste... sono decisamente più belle!
Ritratto di Italorgoglioso
11 settembre 2013 - 22:18
peccato che dietro sia inquadrabile.
Ritratto di Italorgoglioso
11 settembre 2013 - 22:19
peccato che dietro sia inguardabile.
Ritratto di Italorgoglioso
11 settembre 2013 - 22:19
peccato che dietro sia inguardabile.
Ritratto di ninux74
12 settembre 2013 - 00:38
il futuro di volvo è ineccepibile,bella davvero , di profilo sembra un po la camaro
Ritratto di fabri99
12 settembre 2013 - 14:16
4
Adoro questo concept. Lo ammetto, è quasi perfetto. Ha tutte le curve al posto giusto, ha belle forme, filanti ma mai troppo rotonde, più squadrate, ma non pesanti. E' semplice, bella, d'effetto... Brava Volvo, aspetto la versione di serie... Ultimamente, tra questa e la V40, stanno facendo davvero un ottimo lavoro, peccato solo per il restyling non molto riuscito a mio parere del modello "60"... Preferivo i fari doppi, più personali... Lo stesso vale anche per la Classe E di Mercedes, anche se non c'entra niente in questo caso... Saluti!
Ritratto di nero zabriski
13 settembre 2013 - 12:17
Qualcosa di bello e di Originale. Fare dell'equilibrio tra linee tese e di richiami col passato un punto di forza, ecco il segreto di un bel prototipo.