Armonia di stile in casa Volvo

8 marzo 2013

Dal Salone di Ginevra, le modifiche apportate dalla Volvo a quasi tutti i modelli in listino viste da vicino.

Armonia di stile in casa Volvo

ALL IN - A memoria non si ricorda un restyling di gamma così vasto come quello effettuato dalla Volvo ed esposto al Salone di Ginevra. Ben sei i modelli oggetto di leggere modifiche al design e ai contenuti: S60, V60, XC60 da una parte e V70, XC70, S80 dall’altra. Obiettivo dichiarato, maggiore attenzione al dettaglio e conseguente aumento della qualità percepita. E sono proprio i piccoli dettagli a fare la differenza. 


Nelle foto sopra la XC60.

ELEGANZA SCANDINAVA - L’ammiraglia di casa, la Volvo S80, sembra ringiovanita grazie a leggeri e sapienti tocchi. I nuovi paraurti la fanno sembrare più larga e bassa di quanto sia in realtà mentre le nuove luci diurne rettangolari a led le donano quel tocco di modernità che non guasta. La Volvo V70 riceve in dote una griglia anteriore più grande, nuove luci diurne a led, un inedito paraurti posteriore e le ottiche dei fari posteriori ridisegnate. Molti, forse troppi, i dettagli cromati aggiunti per conferire alla vettura un aspetto più elegante e lussuoso. Stesso discorso e stesse modifiche per la XC70, versione “tuttorreno”, che si distingue per le protezioni in plastica nera estese lungo tutta la vettura.
 

Il nuovo "muso" della V60.
 
CONNETTIVITÀ AL MASSIMO - “Ci siamo ispirati agli occhi di un lupo quando abbiamo disegnato il nuovo frontale della Volvo S60” ha dichiarato Fedde Talsma, direttore del design esterno Volvo. In effetti, la berlina svedese ha un muso più aggressivo grazie ai nuovi gruppi ottici con led integrati e al paraurti ridisegnato. Stessi accorgimenti per la V60 disponibile anche in variante ibrida plug-in che prevede l’accoppiata tra il 2.4 turbodiesel da 215 CV ed il motore elettrico da 70 CV con batterie agli ioni di litio. La Volvo XC60 appare più slanciata: via le parti di carrozzeria non verniciate che appesantivano l’insieme, cofano e gruppi ottici anteriori rivisti, led spostati più in basso. Da sottolineare il nuovo sistema multimediale Sensus Connected Touch (disponibile per tutta la gamma) con display da 7 pollici che integra numerose funzionalità: connessione internet, comandi vocali, navigazione satellitare in 3D, informazione meteo e traffico a e tanto altro ancora.

 



Aggiungi un commento
Ritratto di Erdadda
8 marzo 2013 - 14:46
1
Sono riusciti ad ANONIMIZZARE la gamma. Prima le trovavo molto più caratteristiche. Per il resto la solita qualità volvo
Ritratto di elioss
8 marzo 2013 - 15:52
4
sulla xc60, e cofano troppo bombato sulla v60, restano comunque belle, ma le preferivo prima :)
Ritratto di juvefc87
8 marzo 2013 - 16:36
migliarata, mentre s60 e v60 sono peggiorate, togliendo i caratteriscici fari doppi
Ritratto di semirgerkhan97
8 marzo 2013 - 17:27
a me sembra che sia molto più banale...
Ritratto di Subaru_Impreza
8 marzo 2013 - 20:20
Che schifo! S60 e V60 sono di una banalità disarmante. Secondo me Volvo entra di diritto nel settore delle "presunte premium".
Ritratto di fabri99
8 marzo 2013 - 20:43
4
Bene, anzi male... Così i motivi per comprare una svedese(Volvo, ma valeva anche per Saab), si sono ridotti da uno a zero... Perchè dovrei comprare la S60 "wolf-eye"??? Prima sarei stato indeciso tra la bella e particolare S60, con fari doppi, e la Bmw Serie 3(o anche la Classe C, anche se un po' vecchia, e la A4, che è troppo anonima e minimal(minimal non vuol dire povera o fatta male, soltanto troppo poco sportiva e particolare)), ma ora non vedo perchè non dovrei rifugiarmi in Baviera... Le hanno rovinate tutte, le "60"(dato che alle "70" e alla S80 han cambiato ben poco): il fari doppi erano davvero stupendi e distintivi, ora... Sono quasi diventate anonime e tristi, sopratutto la S60... Non sanno di niente... LA XC60 è diventata molto più brutta e "fake", nel senso che sembra davvero finta e buona solo per apparire... E poi non è affatto vero che le belle protezioni in plastica di prima(forse non di plastica era meglio, ma anche la Evoque ha la plastica) la imbruttivano e la appesantivano, è proprio in contrario. Molto male Volvo, se prima cercavate di emergere e ci siete un po' riusciti, ora... Ora vi state distruggendo... Saluti ;)
Ritratto di fabri99
8 marzo 2013 - 20:46
4
*i fari doppi erano davvero stupendi E *è proprio il contrario
Ritratto di fabri99
8 marzo 2013 - 20:50
4
*i fari doppi erano davvero stupendi E *è proprio il contrario
Ritratto di mich88
9 marzo 2013 - 13:05
2
sicurezza e qualità a livelli altissimi, non cè dubbio, però con questi restyling mi sembrano leggermente imbruttite,le trovavo più carine prima
Ritratto di carmelo.sc
9 marzo 2013 - 21:05
In pratica hanno trasformato 2 modelli bellissimi e originali in delle auto tristissime ed anonime..ma PERCHÉ????