PRIMO CONTATTO

Dacia Sandero Stepway: e il low-cost si dà arie da Suv

Non ha la trazione 4x4, ma è più alta da terra di due centimetri. Scarsa la potenza del 1.5 turbodiesel. Davvero interessante il prezzo.

30 settembre 2009
  • Prezzo (al momento del test)

    € 11.450
  • Consumo medio

    18,9 km/l
  • Emissioni di CO2

    140 grammi/km
  • Euro

    4
Dacia Sandero Stepway
Dacia Sandero Stepway 1.5 dCi
Dotazione ridotta all'osso

Protezioni in plastica per i parafanghi, barre e specchietti color alluminio: con questi ritocchi, la low-cost rumena si dà arie da Suv. È proposta con due diversi motori (1.6 a benzina o 1.5 dCi, quello del nostro test) ma in un unico allestimento, che comprende fendinebbia, radio e cerchi in lega. Il prezzo è basso, anche considerando che il “clima” è a pagamento (850 euro). Incompleta la dotazione di sicurezza: i due airbag frontali sono di serie, ma quelli laterali anteriori si pagano (200 euro) e l’ESP manca.

Qualche ritocco

A bordo si apprezza lo spazio (dietro, anche tre adulti stanno piuttosto comodi), mentre deludono la qualità dei materiali, davvero economici, e la povertà di alcuni rivestimenti (come quello in plastica delle porte). Ben fatti, invece, i sedili, realizzati appositamente per la Stepway: il tessuto nero con cuciture bianche ha un aspetto piacevole e sembra resistente.

Sullo sterrato se la cava

I 16,7 secondi dichiarati per passare da 0 a 100 km/h non lasciano dubbi: la vettura è “pigra”, e lo abbiamo sperimentato in un test su strada. Il 1.5 turbodiesel common-rail Renault ha appena 68 cavalli, e risulta penalizzato dal peso non proprio “piuma”di questa versione (1141 kg, 80 in più rispetto alla Sandero “normale”). In compenso, la guida in città è piacevole: manovrabilità del cambio buona e frizione leggera. L’altezza minima da terra aumentata di 2 centimetri (ne misura 17) consente di avventurarsi sugli sterrati, a patto di non esagerare: meglio evitare i tratti accidentati (anche perché la trazione è anteriore, non 4x4). La percorrenza media, secondo la Casa, è, di 18,9 chilometri con un litro; in effetti, abbiamo avuto la sensazione di guidare un’auto decisamente parca.

Secondo noi

PREGI
> Prezzo. Basso; costa meno di una normale utilitaria.
> Spazio. Abitacolo ampio, anche per chi siede dietro dietro.

DIFETTI
> Prestazioni. Con 68 cavalli fa quel che può.
> Sicurezza. L’ESP non si può aver e gli airbag laterali si pagano.

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1461
No cilindri e disposizione 4 in linea
Coppia max Nm/giri 160/1700
Potenza massima kW (CV)/giri 50 (68)/4000
Emissione di CO2 grammi/km 140
Distribuzione 2 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 5 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori tamburo
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 402/175/159
Passo cm 259
Peso in ordine di marcia kg 1141
Capacità bagagliaio litri 320/1200
Pneumatici (di serie) 195/60 R 16
Due le versioni disponibili: un 1.6 a benzina meno costoso e con qualche cavallo in più e un 1.5 a gasolio per chi ha bisogno di fare tanta strada.
Versione Prezzo Alim cm3 CV/kW km/h 0-100 km/l CO2 kg
1.6 10.150 B 1.598 64/87 163 12,4 13,2 180 1.095
1.5 dCi 11.450 D 1.461 50/68 150 16,7 18,9 140 1.141
VIDEO
loading.......
Dacia Sandero Stepway
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
49
64
49
28
49
VOTO MEDIO
3,2
3.15063
239
Aggiungi un commento