PRIMO CONTATTO

Nissan Cube: un cubo per gente eccentrica

Colpisce per la sua originale forma “a scatoletta” e per l’abitabilità, davvero notevole per un’auto lunga solo 398 cm. Il motore a benzina è brillante agli alti giri.

15 gennaio 2010

Listino prezzi Nissan Cube non disponibile

  • Prezzo (al momento del test)

    € 19.000
  • Consumo medio

    15,2 km/l
  • Emissioni di CO2

    151 grammi/km
  • Euro

    5
Nissan Cube
Nissan Cube 1.6 Look
Pare una protagonista di cartoni animati

È una piccola monovolume che sembra uscita da un fumetto. In Giappone è tra le auto preferite, dov’è giunta addirittura alla terza versione (la prima è del 1998). In effetti, le auto piccole e squadrate come la Nissan Cube nel Paese del Sol Levante piacciono molto: linea a parte, sono spaziose e poco ingombranti e, soprattutto, pratiche. Queste caratteristiche, però, finora non hanno convinto gli italiani; basta vedere lo scarso successo riscontrato dalla Daihatsu Materia: spigolosa e fuori dagli schemi quanto la Cube.

Di lato è asimmetrica

In più, stranezza nelle stranezze, la piccola Nissan Cube ha un aspetto asimmetrico: la fiancata destra ha il finestrino posteriore che si prolunga verso la coda, congiungendosi con il lunotto, mentre a sinistra, il montante posteriore del tetto è a vista. E se non bastasse, ci sono parecchie possibilità di personalizzazione, con decorazioni sul tetto in vetro e decalcomanie per la carrozzeria: giusto per chi vuole farsi notare a tutti i costi! Importata nel nostro Paese anche con il 1.5 turbodiesel da 110 CV (arriva ad aprile), oltre che con il 1.6 a benzina della prova, la Nissan Cube è omologata per cinque passeggeri, ha un baule abbastanza capiente (la capacità massima dichiarata è di 1563 litri, col divano abbattuto) e un ampio portellone che si apre di lato.

È la forma che dà spazio

Se la sua forma a scatola non convince del tutto, bisogna ammettere che la Nissan Cube di spazio ne ha da vendere (in rapporto alle ridotte dimensioni esterne: è lunga 398 cm, larga 170 e alta 167); soprattutto in altezza, grazie alla forma cubica della carrozzeria, con soffitto alto e piatto e vetri e montanti del tetto verticali. Le poltrone sono ampie, confortevoli e poco scivolose (merito del rivestimento in tessuto scamosciato) e le finiture discrete. Anche dietro si sta comodi: il divano è rialzato rispetto ai sedili anteriori, ha gli schienali reclinabili all’indietro e può scorrere di 24 cm.

Anticonformista anche dentro

L’abitacolo della Nissan Cube ha un aspetto davvero poco convenzionale e si distingue per la plancia dalla linea sinuosa, a onde. Il cruscotto sembra fluttuare davanti al guidatore; gli strumenti, asimmetrici, hanno una gradevole colorazione azzurra e bianca. I numerosi vani portaoggetti accrescono ulteriormente la praticità della vettura. Un dettaglio curioso: sui braccioli delle porte ci sono delle fascette colorate elastiche dove infilare cartine stradali, fazzolettini o altri piccoli oggetti. Grande anche il baule della Nissan Cube: con il divano spostato tutto in avanti è profondo 80 cm, largo 100 e alto 114 fino al soffitto. Peccato che sia chiuso da uno scomodo portellone incernierato a sinistra: non  è leggerissimo e bisogna avere parecchio spazio dietro l’auto per poterlo aprire.

Agile e non addormentata

Le dimensioni ridotte della Nissan Cube e la buona visibilità in tutte le direzioni (garantita anche dai montanti verticali del tetto, sia davanti sia dietro) ne fanno un’auto perfetta per la città. Il 1.6 da 110 CV, regolare a bassi giri, tirando le marce diventa perfino brillante: al semaforo fa scattare bene la vetturetta giapponese. Il tempo di 11,3 secondi del canonico 0-100 km/h dichiarato dalla Casa, ci è sembrato realistico. E tutto senza che la rumorosità diventi mai fastidiosa.

Fa da muro al vento

Fuori città la Nissan Cube si guida con scioltezza su ogni percorso, e si controlla bene anche nelle manovre brusche. Un po’ deludente la ripresa: per fare i sorpassi è spesso necessario scalare marcia e spingere a fondo. Inoltre, i grossi specchi retrovisori e la forma poco aerodinamica della carrozzeria creano dei fastidiosi fruscii, ben avvertibili già a 100 km/h.

Debutta in due versioni

Si può scegliere fra Look e Luxury. Già con il primo allestimento la dotazione è completa: ABS, ESP, sei airbag, climatizzatore automatico, tetto panoramico in vetro, radio con lettore di cd e di mp3 e presa Aux, Intelligent Key con avviamento a pulsante e luci e tergicristallo automatici. Il prezzo, però, non è leggero: 19.000 euro. Sulla Luxury, 800 euro in più, troviamo anche il navigatore satellitare e la telecamera posteriore per la retromarcia.

Secondo noi

PREGI
> Abitabilità. La carrozzeria spigolosa, con le pareti verticali e il tetto alto e piatto, rende spazioso l’abitacolo: nessun problema per passeggeri e bagagli.
> Motore. Il 1.6 a 16 valvole di origine Renault, non è rumoroso e riesce a dare sufficiente brio.
> Praticità. L’abitacolo è disseminato di vani piccoli e grandi. Ma la cosa che si apprezza di più è il divano posteriore scorrevole che permette di dare più spazio alle persone o ai bagagli. E salire non è un problema: le porte hanno un ampio angolo di apertura.

DIFETTI
> Linea. È parecchio originale, ma proprio per questo non è detto che piaccia a molti. La carrozzeria sfaccettata, a forma a cubo, sembra tagliata con l’accetta.
> Fruscii. Andando oltre i 100 orari si sentono nettamente i rumori aerodinamici dovuti agli enormi specchi e alla carrozzeria squadrata che litigano con l’aria.
> Portellone. Non pesa poco ed è scomodo da aprire perché richiede molto spazio dietro la vettura.

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1.598
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 110 (81)/6.000
Coppia max Nm/giri 153/4.400
Emissione di CO2 grammi/km 151
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 5 + retromarcia
Trazione Anteriore
Freni anteriori Dischi
Freni posteriori Dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 3.980/1.695/1.670
Passo cm 2.530
Peso in ordine di marcia kg 1.190
Capacità bagagliaio litri -/1.563
Pneumatici (di serie) 195/60 R15
 
Versione Prezzo Alim cm3 CV/kW km/h 0-100 km/l CO2 kg
1.6 19.000 B 1.598 110/81 175 11,3 15,1 151 1.190
1.6 aut. - B 1.598 110/81 170 12,4 14,2 159 1.250
1.5 - D 1.461 110/81 175 11,9 19,2 135 1.300
Nissan Cube
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
2
6
25
VOTO MEDIO
1,3
1.30303
33
Aggiungi un commento
Ritratto di Moreno1999
18 maggio 2014 - 13:28
4
Ne ho viste due. Una verde vomito e una azzurrina piastrelle-del-bagno. Meno male che la hanno levata dal commercio.