PRIMO CONTATTO

Opel Insignia Sports Tourer: è “cattiva”, ma di brutti scherzi non ne fa

La station wagon della Opel fa il “pieno” di grinta e di cavalli, ma, grazie alla trazione integrale, consente di andare forte e divertirsi in sicurezza. Però non pretendete anche il comfort: è una sportiva, e ha le sospensioni davvero rigide.

4 dicembre 2009
  • Prezzo (al momento del test)

    40.000 euro
  • Consumo medio

    8,5 km/l
  • Emissioni di CO2

    274 grammi/km
  • Euro

    5
Opel Insignia Sports Tourer
Opel Insignia Sports Tourer 2.8 Turbo OPC Adaptive 4x4 Cosmo
Sportiva, e non lo nasconde

La Opel Insignia Sports Tourer piace (e vende) parecchio. Logico: a un prezzo competitivo, si porta a casa un “macchinone” moderno, piacevole e che fa una gran figura, oltre ad avere una buona “sostanza” tecnica. Anche per la più potente delle Insignia, la OPC (dal nome del reparto sportivo Opel Performance Center che l’ha sviluppata) si può ripetere lo stesso discorso.

E in più, qui c’è una “cattiveria” notevole: sulla Opel Insignia Sports Tourer OPC davanti spiccano le prese d’aria supplementari a “zanna di tigre”, nella coda i due grossi tubi di scarico a trapezio. Anche la fiancata non scherza: dietro gli enormi cerchi in lega di 20 pollici si intravedono i freni “firmati” Brembo. Tanto fumo e poco arrosto? No: sotto il cofano della Opel Insignia Sports Tourer OPC c’è un 2.8 V6 turbo da 325 CV, che, secondo la Casa, spinge la Insignia fino a 250 km/h (limitati elettronicamente) e la fa scattare da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi: un risultato, quest’ultimo, notevole ma non da record; ci ripromettiamo di verificarlo con gli strumenti in una prossima prova su alVolante.

Sedili da gara e baule da famiglia

A chi, molto distratto, fosse sfuggita la caratterizzazione esterna, basterebbe aprire la porta per chiarirsi le idee: i sedili avvolgenti e con l'alto poggiatesta incorporato ricordano da vicino quelli di un’auto da competizione; trattengono benissimo il corpo nelle curve. Meno evidenti, ma riusciti, gli altri particolari “da corsa”: il volante con la parte inferiore piatta (lascia più spazio alle gambe) e i pedali in acciaio.

Per il resto, della Opel Insignia Sports Tourer OPC si apprezzano la bella plancia (anche se i comandi sulla consolle sono così tanti che possono distrarre), lo spazio abbondante per quattro persone e il baule, piuttosto ampio e ben accessibile (c’è anche il comodo portellone ad azionamento elettrico). La visibilità posteriore è criticabile, a causa del lunotto piccolo e molto lontano da chi guida, benché i sensori (di serie) diano una mano in parcheggio; apprezzabili le finiture, ma non al livello di quelle delle concorrenti con marchi più “nobili” (che, però, si pagano migliaia di euro in più).

Offre parecchio

La dotazione di serie della Opel Insignia Sports Tourer OPC è valida, soprattutto per quanto riguarda la “tecnologia” e la sicurezza: oltre agli accessori già citati, ai sei airbag e all’ESP, ci sono le sospensioni elettroniche, la trazione integrale, i fari bixeno a orientamento automatico e il freno di stazionamento elettronico. Non mancano una radio raffinata, il “clima” automatico bizona e i retrovisori esterni regolabili elettricamente e sbrinabili.

Sicura e divertente, con un cambio duro

Fin dall’avviamento, il motore della Insgnia Sports Tourer OPC romba deciso. Ma si sente molto di più all’esterno che nell’abitacolo, dove la sua “voce” piacevole arriva ben filtrata. Insomma, le orecchie non “soffrono” neppure nei lunghi viaggi. La schiena, invece, un po’ sì. Anche selezionando la taratura più morbida (“normale”, invece di “Sport” od “OPC”) con il tasto nella consolle, le sospensioni non “lisciano” un granché le buche.

In compenso, la tenuta di strada è notevole anche sul bagnato e il rollìo molto ridotto; si potrebbe desiderare solo un “peso” maggiore dello sterzo quando si viaggia decisi tra le curve. I freni sono molto potenti e le prestazioni notevoli, anche se non “impressionanti”, mentre il cambio è preciso ma non da “pappemolli”: è duro, e la leva va manovrata con forza.

 
Secondo noi

PREGI
> Linea. La caratterizzazione sportiva è vistosa, ma si integra bene con le linee filanti dell’Insignia.
> Prezzo. Quarantamila euro non sono pochi in assoluto, ma per quello che offre in termini di tecnologia, prestazioni e sicurezza, la OPC è quasi un “affare”.
> Tenuta di strada. Per riuscire a farla deviare dalla traiettoria impostata occorre davvero esagerare, come può capitare in pista. Su strada, è “aggrappata” all’asfalto anche nella guida veloce.

DIFETTI
> Cambio. Richiede uno sforzo sensibile per passare da una marcia all’altra.
> Sospensioni. Anche se vanno benissimo per la tenuta di strada, “puniscono” la schiena quando si passa sulle sconnessioni dell’asfalto.
> Visibilità: posteriore È limitata dalle dimensioni del lunotto.

 

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 2792
No cilindri e disposizione 6 a V di 60°
Potenza massima kW (CV)/giri 239(325)/5250
Coppia max Nm/giri 435/5250
Emissione di CO2 grammi/km 274
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi autoventilanti
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 491/186/152
Passo cm 274
Peso in ordine di marcia kg 1865
Capacità bagagliaio litri 540/1530 litri
Pneumatici (di serie) 245/40 R 19
Tante le versioni della Opel Insignia Sports Tourer. Se si vuole spendere poco c'è la 1.6 Turbo ma per i grandi "stradisti" è meglio orientarsi sulle due CDTI da 131 o da 160 cavalli. Se si viaggia spesso a pieno carico è meglio sceglierla con le sospensioni autolivellanti.
Versione Prezzo Alim cm3 CV/kW km/h 0-100 km/l CO2 kg
1.6 Turbo 26.000 B 1.598 179/132 220 9,2 12,7 186 1585
1.6 Turbo Cosmo 27.500 B 1.598 179/132 220 9,2 12,7 186 1585
2.0 Turbo Cosmo 29.000 B 1.998 220/162 236 7,9 11,2 209 1650
2.0 Turbo Cosmo Adaptive 4x4 31.250 B 1.998 220/162 234 8 10,8 215 1768
2.0 CDTI 27.000 D 1.956 131/96 200 11,7 16,9 157 1635
20. CDTI Cosmo 28.500 D 1.956 131/96 200 11,7 16,9 157 1635
2.0 CDTI 28.000 D 1.956 160/118 212 9,9 16,7 159 1658
20. CDTI Cosmo 28.000 D 1.956 160/118 212 9,9 16,7 159 1658
20. CDTI Cosmo ecoFlex 29.900 D 1.956 160/118 215 9,9 18,9 139 1538
Opel Insignia Sports Tourer
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
45
31
20
11
5
VOTO MEDIO
3,9
3.892855
112
Aggiungi un commento