PRIMO CONTATTO

Ssangyong Rexton W: faccia nuova, motore più piccolo (e parco). E nel fango, tutto ok

La nuova generazione della fuoristrada coreana si ripresenta con un nuovo frontale e con un valido 2.0 turbodiesel in luogo del vecchio 2.7. Allettante il prezzo.

25 febbraio 2013

Listino prezzi Ssangyong Rexton W non disponibile

  • Prezzo (al momento del test)

    € 26.990
  • Consumo medio

    13,5 km/l
  • Emissioni di CO2

    196 grammi/km
  • Euro

    5
Ssangyong Rexton W
Ssangyong Rexton W 2.0 XDi 4WD
Una bella "svecchiata"

A dieci anni dal debutto (e dopo un’assenza dai listini che durava dal 2011), la fuoristrada della SsangYong, ha deciso di riproporsi con un vestito più elegante e moderno: la griglia frontale è più piccola e raccorda i nuovi fari, che si estendono  verso i parafanghi, e il paraurti è meno massiccio, con tre prese d’aria. Non mancano le luci diurne e gli indicatori di direzione a led. Un restyling riuscito, in cui  la casa coreana crede molto, tanto che la “W” aggiunta al nome Rexton è l’iniziale di “Work of Art”, ovvero opera d’arte. Peccato però che non si sia rimediato a una caratteristica che penalizza molto la visibilità: gli enormi montanti posteriori, che ispirano solidità ma “rubano” un vasto campo visivo.

Comodi in cinque
 
Salendo a bordo della SsangYong Rexton W si ritrova un ambiente spazioso e pratico, a cui manca solo un po’ di originalità. La plancia, di forma lineare, è realizzata con materiali di buona qualità e assemblati con una certa cura, ma la parte alta della consolle centrale è in plastica troppo povera e “leggera”. I sedili anteriori, di buona fattura, sono piuttosto rigidi ma poco profilati (non trattengono bene il corpo in curva). Lo spazio è notevole anche dietro: pure chi siede al centro non sta scomodo, grazie al divano quasi piatto. Il vano di carico è ampio e regolare, ma penalizzato dalla presenza dello strapuntino per due persone. Quando si viaggia in sette poi, si può contare su soli 250 litri.
 
Non fa rimpiangere in 2.7
 
La vera novità della SsangYong Rexton W è però sotto il cofano: al posto del vecchio 2.7 turbodiesel common-rail da 165 CV, ecco il  2.0 da 155 CV che nella versione 4WD (ma c’è anche a due ruote motrici) con cambio manuale promette 173 km/h di velocità massima e 13,5 km/l nell’uso medio (il 17% in meno rispetto al vecchio motore). Si tratta di un 2.0 brillante e ben insonorizzato, che però trasmette qualche vibrazione di troppo alla leva del cambio. Proprio questo componente non ci ha soddisfatto del tutto: non tanto per la manovrabilità (non è certo un comando sportivo, ma è accettabile) quanto per la mancanza di una “protezione” della retromarcia. Può capitare infatti di non trovare la “retro” quando serve e di innestarla in luogo della prima: occorre fare pratica. 
 
Le piace il fango
 
Questa 4x4, con il telaio a traverse e longheroni e le marce ridotte, quando si tratta di affrontare percorsi in fuori strada non si fa pregare, e il sistema di controllo della velocità in discesa consente di avanzare a ritmo lento e costante (è prezioso nelle pendenze ripide). A dare una grossa mano è anche la notevole coppia (360 Nm) già disponibile a 1500 giri. Il test si è svolto in una pista fangosa, e la vettura si è comportata davvero a dovere. 
 
A buon prezzo
 
La versione a quattro ruote motrici della SsangYong Rexton W 2.0 Xdi con il cambio manuale a sei marce è proposta con un unico e ricco allestimento (comprende i sensori di parcheggio posteriori, i cerchi in lega, il “clima” automatico e i sette posti) a un prezzo interessante: 26.990 euro, che scendono a 24.990 per la variante a due ruote motrici. La 4x4 con il cambio automatico a cinque marce di origine Mercedes è invece disponibile solo con l’allestimento Classy che aggiunge i sensori di parcheggio anteriori e i cerchi di 18” (29.990 euro). L’unica lacuna di un certo rilievo nell’equipaggiamento riguarda la sicurezza: gli airbag posteriori non sono disponibili neppure a pagamento.
 
Secondo noi
 
PREGI 
 
> Abitabilità. Si viaggia davvero comodi anche in cinque. 

> Fuori strada. Grazie alla trazione integrale, alle marce ridotte e alla disponibilità del motore gli sterrati non fanno paura. 

> Prezzo. È allettante e include una ricca dotazione.
 
DIFETTI 

 
> Cambio. La retromarcia, che si trova accanto alla prima, non è protetta a sufficienza. 


> Sicurezza. Nemmeno a pagamento sono previsti gli airbag posteriori.
> Visibilità. Gli enormi montanti posteriori creano un ampio angolo morto. Fortunatamente i sensori di parcheggio sono di serie.

 

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1998
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 144 (155)/4000 giri
Coppia max Nm/giri 360/1500-2800
Emissione di CO2 grammi/km 196
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + ridotte + retromarcia
Trazione posteriore con anteriore inseribile
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 475/190/184
Passo cm 283
Peso in ordine di marcia kg 1960
Capacità bagagliaio litri 280/2086
Pneumatici (di serie) 255/70 R16 - 255/60 R18

 

Ssangyong Rexton W
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
15
15
27
31
24
VOTO MEDIO
2,7
2.69643
112
Aggiungi un commento
Ritratto di davitonin
25 febbraio 2013 - 20:26
1
è una gran bella SUV, sopratutto il frontale secondo me è uno dei più riusciti al momento, il posteriore, ahimè, può essere migliorato e molto; gli interni sono molto ampi e la plancia molto gradevole; meccanica affidabile? vediamo il novo 2.0 come si comporterà a lungo, e la trazione sembra essere alquanto all'altezza della mole; prezzo per niente esagerato e dotazione coerente, insomma, un gran salto in avanti.
Ritratto di MaxBramante
26 febbraio 2013 - 14:02
Quest'auto è una latrina, a parte il fatto che ha 10 anni (cmq anche 10 anni fa era urenda) ma fa davvero oggettivamente schifo nelle proporzioni: Alta, stretta e lunga e nei design in generale. Cioè una Lada Niva o una UAZ hanno proporzioni nettamente più riuscite di sto catafalco coreano. Ora capisco perché tutti danno addosso al RAV4 2013...certo se i vostri punti di riferimento sono delle robe fatiscenti come sta ssangyong allora si, è meglio che la definiate brutta, siginfica che è stupenda.
Ritratto di davitonin
26 febbraio 2013 - 15:23
1
non so lei come ci vede
Ritratto di TurboCobra11
3 marzo 2013 - 00:45
Ma la nuova Rav-4 è davvero la peggio che esista come linea esterna, che poi la qualità o altro sia migliore lo penso anch'io, ma non lo so perchè non le conosco, ma sull'estetica esterna la Rav-4 è molto peggio. ...Saluti
Ritratto di fabio80
29 marzo 2013 - 17:59
scusa a parità di dotazioni quanto costa una Rav 4?
Ritratto di luca6919
13 maggio 2015 - 16:15
E' palese. Ma abbiamo tutti il diritto di esprimere le proprie opinioni e se a qualcuno piace devi avere la maturità di rispettarlo e accettare che ci sia anche chi non la pensa come te. So anch'io che ci sono macchine esteticamente più valide ma prova a vedere quante offrono pari dotazione al prezzo di un Rexton W. Io vedo listini da 40 mila euro e oltre. Ora, se tu ti puoi permettere di spendere 50 mila euro per un'auto accomodati. Io se posso prendere un'auto di qualità risparmiando lo faccio volentieri.
Ritratto di luca6919
13 maggio 2015 - 16:15
E' palese. Ma abbiamo tutti il diritto di esprimere le proprie opinioni e se a qualcuno piace devi avere la maturità di rispettarlo e accettare che ci sia anche chi non la pensa come te. So anch'io che ci sono macchine esteticamente più valide ma prova a vedere quante offrono pari dotazione al prezzo di un Rexton W. Io vedo listini da 40 mila euro e oltre. Ora, se tu ti puoi permettere di spendere 50 mila euro per un'auto accomodati. Io se posso prendere un'auto di qualità risparmiando lo faccio volentieri.
Ritratto di fabri99
25 febbraio 2013 - 21:03
4
Come probabilmente avrete già notato, nutro una certa fiducia nei confronti dei coreani di Ssangyong(e anche quelli di Kia\Hyundai, che comunque hanno già raggiunto le europee)... Trovo che abbiano un gran potenziale e che possano davvero migliorare: la Korando è davvero carina, la Rodius, per avere 11 posti, non è niente male e direi che con questa Rexton c'hanno azzeccato... Certo sarebbe stato piuttosto difficile imbruttire ancor di più il frontale, ma così è proprio carino. Anche il posteriore, sebbene non sia un granchè, lo trovo piuttosto migliorato... Bello il grosso montante posteriore, ma sarebbe da sacrificare per la visibilità. Non che ce ne sia troppo bisogno: l'ottima dotazione della versione in prova ha anche le telecamere... Ha tutto il necessario e, considerata la concorrenza, il prezzo è davvero allettante... Un buon affare direi: a 26.000€ ti porti a casa una bella SUV, qualità ok, dotazione ottima, un vero 4x4, molto spazio dentro... Non sto certo qui a dire che è meglio di una Range Rover, ma nel suo piccolo sembra davvero valida... Ha tutti i presupposti per avere successo, sono davvero fiducioso. Auguri a Ssangyong e complimenti per quello che state facendo... Auto validissima, davvero... Saluti ;)
Ritratto di MaxBramante
26 febbraio 2013 - 14:07
Faresti prima a chiederti rispetto a quale auto può essere superiore perché io credo che ai punteggi finali in pagella sta cosa perderebbe pure con la (pessima) Dacia Duster anzi, rispetto alla Ssangyong la Duster è oro, almeno costa poco ^_^
Ritratto di SaverioS
26 febbraio 2013 - 16:54
E magari diresti pure che e molto meglio la futura nuova Jeep Cherokee... che questa nuova Rexton W ???
Pagine