PROVATE PER VOI

BMW X1: fatta bene, costa tanto

Prova pubblicata su alVolante di
gennaio 2016
Pubblicato 03 agosto 2016
  • Prezzo (al momento del test)

    € 44.100
  • Consumo medio rilevato

    16,1 km/l
  • Emissioni di CO2

    133 grammi/km
  • Euro

    6
BMW X1
BMW X1 20d xDrive xLine Steptronic

L'AUTO IN SINTESI

Tutta nuova, la BMW X1 ha forme più importanti rispetto al modello che ha mandato in pensione: crescono abitabilità, piacere di guida e qualità degli interni. Il due litri da 190 CV è silenzioso e spinge forte già dai primi giri mentre il cambio automatico a otto marce vale tutti gli oltre 2.000 euro richiesti: è tanto rapido quanto dolce e sceglie sempre la marcia adeguata. La trazione è sulle ruote anteriori ma, in caso di necessità, l'elettronica invia la coppia anche alle posteriori. Il prezzo, però, è cresciuto parecchio: la nuova X1 è fra le suv medie più care. Nonostante la sua dotazione, per di più, sia tutt'altro che generosa.

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
5
Average: 5 (1 vote)
Ripresa
5
Average: 5 (1 vote)
Cambio
5
Average: 5 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
5
Average: 5 (1 vote)
Tenuta di strada
5
Average: 5 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

LE CURVE NON LA SPAVENTANO

BMW X1

La BMW X1, la più piccola fra le suv della casa tedesca, è tutta nuova: nasce sulla piattaforma comune alla Serie 2 Active Tourer e alle Mini più recenti. Accorciata di 4 cm e più alta di 3, sembra più “importante” della precedente. È migliorata nei materiali e nella guida, e offre maggior spazio: merito anche del motore, che ora è disposto trasversalmente, anziché longitudinalmente come sul vecchio modello (il cofano è quindi più corto e c’è più spazio a disposizione dell'abitacolo). Nei percorsi tortuosi è a proprio agio: il merito è anche dello sterzo a demoltiplicazione variabile Variable Sport Steering (è basato su una cremagliera con denti meno fitti alle due estremità: superati i primi gradi di rotazione del volante, il comando diventa più diretto), di serie dalla xLine provata. Il due litri a gasolio da 190 CV spinge con vigore fin dai bassi giri; il cambio automatico sportivo a otto marce (optional) sceglie sempre quella più adeguata ed è rapido e dolce. Nella xDrive (4x4) l’elettronica invia alle ruote dietro solo la coppia che serve (ma ci sono anche le versioni sDrive a trazione anteriore, a circa 2.000 euro in meno). La versione xLine è cara, e in più fa pagare il cruise control adattativo, l’avviso di cambio involontario di corsia, la frenata automatica e il sistema che riproduce i segnali stradali (nel pacchetto Driving Assistant Plus). La Sport e la M Sport offrono la stessa dotazione, ma aggiungono diverse ruote e paraurti più aggressivi. Cruise control, portellone elettrico, specchi elettrici e sensori di distanza posteriori li ha già la intermedia Advantage. Elevata la sicurezza: nei crash-test effettuati dall'Euro NCAP nel 2015 ha meritato cinque stelle (il massimo).

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
SPENDENDO PER QUALCHE EXTRA, SI VIAGGIA DA RE

BMW X1

Plancia e comandi
Nei materiali, il passo avanti rispetto al vecchio modello è evidente. La plancia della BMW X1 è rivestita da uno spesso strato morbido e, in questa versione, è impreziosita da inserti laccati neri; di serie ci sono l’illuminazione soffusa a led sotto le modanature e i rivestimenti parzialmente in pelle (quelli completi, optional, si estendono fin sopra i pannelli delle porte). L’elettronica è avanzata, ma intuitiva: sul “rotellone” di controllo del sistema multimediale è possibile tracciare col dito lettere e numeri. Il navigatore Connected Pro (che si paga a parte, e caro) integra un sistema che proietta sul parabrezza alcune indicazioni, la velocità e altri avvisi, permettendo così di tenere gli occhi sempre sulla strada. Luci e ombre per il cruscotto: è facile da leggere, ma la sua parte bassa viene nascosta dal volante e non riproduce le indicazioni del navigatore. 

Abitabilità
Quattro adulti viaggiano comodi quasi come nella X3 (che è più lunga di 22 cm). Il posto al centro del divano è penalizzato dal largo tunnel nel pavimento e dalla seduta. Per avere una posizione di guida corretta c'è però da spendere: si sta in alto, in una posizione non distesa e la poltrona di serie ha il minimo indispensabile delle regolazioni. Conviene spendere per i sedili sportivi (optional). 

Bagagliaio
Ampio, in relazione alla lunghezza della vettura, il baule: 505/1550 litri Il divano è diviso in tre parti, ciascuna con la seduta scorrevole (per dare più o meno spazio ai bagagli) e regolabile nell’inclinazione dello schienale (optional). Inoltre, può essere ripiegato elettricamente anche dal baule. La bocca del baule è ampia e di forma regolare; pratica la soglia, alla stessa altezza del piano di carico. Assai capiente il doppiofondo: è alto 20 cm, largo 67 e lungo 89. Non molti, però, i 44 cm sotto al tendalino.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
TUTTA DA GUIDARE, MA NON SCOMODA

In città
Le sospensioni elettroniche della BMW X1 (optional) rendono la vettura confortevole su fondi sconnessi e pavé. Grazie pure al cambio automatico, si riprende velocità con vigore anche da meno di 1000 giri. In manovra la telecamera posteriore (optional) aiuta; lo sterzo, però, non è “una piuma” (in manovra si fa un po' di fatica...). I sensori di distanza anteriori (anch'essi optional) integrano il sistema di parcheggio semiautomatico. Ok i consumi (14,7 km/l rilevati).

Fuori città
In modalità Sport, il cambio passa ai rapporti superiori un po’ più tardi; inoltre, il due litri si fa più vivace (allunga fino a “quota” 4500 giri) e gli ammortizzatori s’induriscono (pur conservando un buon assorbimento). È comunque in modalità Eco che garantisce i consumi migliori: 19,2 km/l registrati in media. Grazie allo sterzo pronto e preciso, in curva ci si diverte. E la trazione 4x4 aiuta sui fondi viscidi. Se, però, si guida con il sedile abbassato al massimo, sterzando a destra il bracciolo centrale intralcia. L'auto ha gomme larghe ma di mescola non sportiva, eppure i suoi limiti sono elevati. S’inclina un po’ in curva, ma la si sente sempre “in mano”.

In autostrada
A 130 km/h, in ottava marcia, il motore della BMW X1 lavora in silenzio (a 2100 giri), ma un tocco sull’acceleratore basta per sorpassare in un baleno. Se, però, l’asfalto non è dei più lisci, il rumore di rotolamento delle gomme è evidente. A tutta prova la stabilità nei curvoni e utile il cruise control adattativo: funziona fino a 140 km/h e fa parte del pacchetto Driving Assistant Plus, che include il sistema di mantenimento della corsia. La carrozzeria alta e l'elevata luce da terra non favoriscono i consumi che, comunque, non sono mai preoccupanti: 14,2 km/l in media.

Fuori strada
La parte bassa della carrozzeria è in plastica antigraffio, ma la vettura non è fatta per i percorsi severi: non è alta da terra e ha gomme con mescola e disegno stradali. Assenti le ridotte; ci sono un programma di guida per la marcia su neve e il sistema HDC, sigla che sta per Hill Descent Control (controllo della velocità in discesa): si aziona con un tasto e aumenta la sicurezza sui pendii ripidi e a bassa aderenza. Può essere attivato sotto i 35 km/h e permette di procedere senza toccare i freni fra i 6 e i 25 km/h (la velocità è regolabile con una rotella sulla razza sinistra del volante, ma per aumentarla si può usare il pedale del gas). Il sistema si disattiva oltre i 60 km/h e funziona anche in “retro”.

PERCHÈ SÌ

CAMBIO
La trasmissione automatica a otto marce (della giapponese Aisin, diversa dalla ZF montata negli esemplari della generazione precedente) è rapida e dolce, oltre che precisa.

FINITURE
Inserti lucidi, comandi gradevoli da azionare, belle illuminazioni a led e trattamenti morbidi: tutto quello che si vede e si tocca dà un’idea di qualità.

GUIDA
a vettura è assai più agile e precisa in curva della vecchia serie; e senza risultare scomoda o “nervosa” in velocità.

SPAZIO
Sarà pure più corta della precedente generazione, ma lo spazio per quattro abbonda. E il bagagliaio, oltre che di forma regolare, è anche ampio.

PERCHÈ NO

CRUSCOTTO
Il “cuscino” del volante può nascondere la parte bassa dello schermo multifunzione. Che non ripete le indicazioni del navigatore: bisogna acquistare il sistema che proietta i dati sul parabrezza.

DOTAZIONE
Anche nelle versioni più care (come la xLine provata) si pagano a parte importanti sistemi di sicurezza quali l’allarme di mantenimento della corsia.

LISTINO
È più “pesante” di quello delle rivali tedesche (Mercedes GLA e Audi Q3) mentre la Land Rover Evoque ha una dotazione più ricca.

RUMORE DI ROTOLAMENTO
Su asfalto non proprio liscio, le larghe gomme (optional, con i cerchi di 19’’) si fanno sentire.

SCHEDA TECNICA

Cilindrata cm31995
No cilindri e disposizione4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri140 (190)/4000
Coppia max Nm/giri400/1750
Emissione di CO2 grammi/km133
Distribuzione4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio8 (automatico) + retromarcia
Trazioneintegrale
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi autoventilanti
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm444/182/160
Passo cm267
Peso in ordine di marcia kg1550
Capacità bagagliaio litri505/1550
Pneumatici (di serie)225/50 R18

 

Dati dichiarati dalla casa.  Auto in prova equipaggiata con gomme Pirelli Cinturato P7 225/45 R 19 (optional).

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA RilevataDichiarata
in 7a a 4300 giri 222,9 km/h219 km/h
    
ACCELERAZIONESecondiVelocità di uscitaDichiarata
0-100 km/h8,1 7,6 secondi
0-400 metri15,9140,9 km/hnon dichiarata
0-1000 metri29,2179,0 km/hnon dichiarata
    
RIPRESA IN DRIVE SSecondiVelocità di uscitaDichiarata
1 km da 40 km/h27,6181,0 km/hnon dichiarata
1 km da 60 km/h26,3181,7 km/hnon dichiarata
da 40 a 70 km/h2,7 non dichiarata
da 80 a 120 km/h6,0 non dichiarata
    
CONSUMO RilevatoDichiarato
In città 14,7 km/litro17,2 km/litro
Fuori città 19,2 km/litro21,7 km/litro
In autostrada 14,2 km/litronon dichiarato
Medio 16,1 km/litro19,6 km/litro
    
FRENATA RilevataDichiarata
da 100 km/h 36,8 metrinon dichiarata
da 130 km/h 63,1 metrinon dichiarata
    
ALTRI VALORI RilevatiDichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica 133 km/hnon dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede 11,0 metri11,4

 

Prestazioni rilevate in Sport e consumi in Eco Pro. Dati ufficiali con il cambio automatico e i cerchi di 19’’.

BMW X1
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
102
95
62
51
90
VOTO MEDIO
3,2
3.17
400
Aggiungi un commento
Ritratto di hulk74
3 agosto 2016 - 12:40
Sono fan bmw... non amo i suv, ma quelli bmw mi sembrano quelli riusciti meglio, ma i prezzi sono follia pura...
Ritratto di Lo Stregone
4 agosto 2016 - 15:20
Mica tutti i suv possono essere azzeccati al primo colpo...
Ritratto di AMG
3 agosto 2016 - 13:06
I suv bmw quelli più riusciti? Dovete riscoprire il parco auto d'oggi di questa categoria
Ritratto di hulk74
3 agosto 2016 - 13:25
Beh, a parte l'X3 datato... molto meglio il GLE. Il resto proprio non mi ispira
Ritratto di Giorgiosss
3 agosto 2016 - 16:24
1
Volevi dire GLC? Concordo Suv BMW assolutamente tra i più belli
Ritratto di hulk74
3 agosto 2016 - 16:46
Sì, sorry... non ho ancora digerito la nuova nomenclatura
Ritratto di AMG
3 agosto 2016 - 21:15
Concordo per il GLC, il GLA non lo considero nemmeno praticamente, ma l'X5 davvero non mi piace. Non parliamo poi di X4 e X6. Ad ogni modo alla fine benché datato l'X3 è forse quello che più mi aggrada, ancora di più nel modello ancora più vecchio
Ritratto di hulk74
3 agosto 2016 - 22:11
Io invece prendere l'X6... ma si va su prezzi mostruosi... e poi vorrei un M2/M4 per il weekend
Ritratto di AlexTurbo90
3 agosto 2016 - 22:59
Io Lexus RX per le vacanze, Giulia Quadrifoglio per avere una berlina buona per tutti i giorni ma che all' occorrenza può essere buttata in pista riuscendo a farsi valere alla grande; e una Mi per la soddisfazione di possedere un'auto che è già diventata una "istant classic" nel suo segmento :)
Ritratto di AlexTurbo90
3 agosto 2016 - 23:00
M2 *
Ritratto di AlexTurbo90
3 agosto 2016 - 23:00
M2 *
Ritratto di AlexTurbo90
3 agosto 2016 - 23:00
M2 *
Ritratto di Lo Stregone
4 agosto 2016 - 15:40
Il piu bel suv è stato forse X5 secondo tipo (a mio modesto parere). Ma tutto non dura per sempre.
Ritratto di MAXTONE
3 agosto 2016 - 14:01
Tra i pregi hanno messo la guida nettamente migliorata rispetto alla precedente serie TP (molto strano ma vabbè). Com'è come non e' io non la ritengo competitiva nel rapporto contenuti/prezzo.
Ritratto di hulk74
3 agosto 2016 - 16:48
A parte che per me bmw è: serie 2 coupé, serie 3, serie 4, serie 5... il resto non lo acquisterei...
Ritratto di ForzaPisa
8 agosto 2016 - 15:43
@Boss600: mi dai qualche link per questi dati? Che rollasse non l'avevo ancora letto. Magari era una versione senza ammortizzatori elettronici (che quella provata ha)?
Ritratto di antoniop24
3 agosto 2016 - 13:05
Ma sicuri che in città stia su i 17km/litro?
Ritratto di antoniop24
3 agosto 2016 - 13:34
''sui''
Ritratto di dorian gray
3 agosto 2016 - 15:41
....si in discesa a motore spento e vento in poppa....è solo un errore di stampa....se leggi bene il consumo dovrebbe e sottolineo dovrebbe essere 14,7 km/l. Saluti.
Ritratto di AMG
3 agosto 2016 - 13:13
Ad un tale prezzo ti aspetti tanto. Purtroppo la degenerazione della meccanica non ti fa pensare che sono soldi ben spesi. L'X1 di prima era più premium sotto questo punto di vista, e a ben vedere mi piace più scusare un'auto per gli interni più spartani che una più mediocre meglio rivestita. La sensazione che si bada più all'apparenza che alla sostanza. Anche come linea questa X1 è sciatta, banale, anonima. Si ha un doppio rene esageratamente grande ma non è che questo le conferisca una grande personalità. La precedente (solito punto di confronto) era più particolare e poteva anche convincere meno persone ma avere carattere e sostanza non sono doti scontate, e per me contano. Gli interni e la tecnologia sì sono di buon livello, lo sfruttamento della meccanica a disposizione è convincente e soddisfacente. Ma a spendere tali cifre per una vettura assai anonima, che sembra seguire molto di più un'insulsa moda suv, e con dimensioni di categoria più piccola rispetto a quanto potrebbe far pensare il prezzo... E' un no, deciso e convinto. Diciamo poi che per renderla soddisfacente bisogna mette mani al portafogli, allora sì avrai una buona (e non di più) vettura forse, ma ad una cifra sconsiderata.
Ritratto di hulk74
3 agosto 2016 - 13:28
Purtroppo tutte le premium sono così care... e VW è quasi lì
Ritratto di Enrico1975
3 agosto 2016 - 13:36
Il listino è una cosa, poi bisogna vedere gli sconti in concessionaria. Comunque le cose belle costano... le auto Bmw sono auto dal valore aggiunto indiscutibile. Mercedes, audi, vw e Bmw hanno qualcosa in più che fa la differenza e questo si paga.
Ritratto di nicktwo
3 agosto 2016 - 14:19
sui suv di grande taglia considera che volvo sta recuperando bene e si fa pagare anche più delle tedesche volendo... saluti
Ritratto di v8sound
3 agosto 2016 - 16:29
In questo caso incide anche il fattore novità. Un saluto.
Ritratto di MAXTONE
3 agosto 2016 - 13:55
Ah perché questo robo qui sarebbe bello? Poi non ho capito perché nella tua lista di Premium che hanno quasi il "dovere di costare tanto" hai estromesso volutamente marchi prestigiosi come Jaguar,Lexus,Volvo e Infiniti (tutti producono suv/crossover nettamente più attraenti di quelli bmw), quindi fammi capire: Chi questi soldi preferisce spenderli su un NX 300h e' un decerebrato perché non consegna spontaneamente il suo bonifico ai tedeschi?
Ritratto di Giorgiosss
3 agosto 2016 - 16:27
1
No è un decerebrato perche compra un motore che va a frittelle accoppiato al cambio di un SH..
Ritratto di v8sound
3 agosto 2016 - 16:39
X Maxtone. Considerazione condivisibile, dalla lista si potrebbe aggiungere Jeep (dal Cheerokee in su quantomeno) e Porsche. Ancor meno capisco il motivo di equiparare a Mercedes e BMW altri marchi che poco hanno in comune se non la nazionalità.
Ritratto di hulk74
3 agosto 2016 - 22:20
Mi spiace maxtone, ma non condivido la tua passione per lexus, anche se ne apprezzo le indiscutibili qualità costruttive
Ritratto di PopArt
3 agosto 2016 - 14:01
La trazione anteriore prima era una soluzione tecnica da barboni (DS e Audi sono sempre state criticate per questo motivo) ma, all'improvviso, diventa l'invenzione del secolo! Meraviglie del marketing! Auto insipida.
Ritratto di nicktwo
3 agosto 2016 - 14:26
e' un po' la regola... mi permetto di ampliare il discorso... prima le prestazioni erano uno dei fatti fondamentali delle segmento d premium, ora da quando e' arrivata la giulia che si e' posta al vertice per questo aspetto per molti allora la dinamica non conta piu' e contano invece le plastiche delle manopole l'ergonomia dei comandi e lo schermo del navigatore... saluti
Ritratto di Strige
3 agosto 2016 - 21:33
sulla giulia ci andrei piano, concordo che è bella, concordo che è più veloce della BMW, concordo che possa dare più piacere di guida della BMW, ma un conto è essere una vettura coi controfiocchi (la giulia) e un conto è venderla. Se tra 5 anni, la giulia venderà un po' meno della BMW avrà fatto centro, se invece, dopo il boom (e ci metto la mano sul fuoco che ci sarà), non crescerà e non prenderà quote di mercato agli altri, sarà una bellissima auto che ha fallito (e sono tante le auto bellissime ma che purtroppo non hanno venduto e hanno dovuto smettere di produrle). Quindi aspettiamo con la giulia, le auguro tutto il meglio, ma ancora non ha fatto nulla.
Ritratto di Strige
3 agosto 2016 - 21:29
ho letto che sia stata la fiat ad introdurre la trazione anteriore per le auto comuni e fece il boom (mi pare che fosse la 127, vado a memoria). La BMW invece è sempre rimasta fedele alla tp, e lo è tutt'ora. La BMW ha deciso che a chi piace il marchio, ma non capisce una cippa di ta/tp, che senso ha spendere soldi e vendergli la TP? magari poi montano le catene davanti? Quindi dalla serie 3 in su (auto da intenditori) tp, per le altre auto del popolo la TA va più che bene (FIAT docet)
Ritratto di PopArt
3 agosto 2016 - 21:44
La prima auto a trazione anteriore è stata la Citroën Traction Avant, giusto per essere precisi. Purtroppo quello che dici è vero riguardo alle scelte commerciali di BMW, hanno capito che ci sono i polli che spendono una fortuna per le loro auto solo per il marchio. Una qualunque Kuga o 3008 non hanno niente da individiare a questa insipida X1.
Ritratto di Magnificus
3 agosto 2016 - 14:10
Personalmente la trovo molto ben fatta.comunque di questo segmento premium preferisco la land rover evoque...sul generalista per risparmiare un po' di euro la kuga o tiguan
Ritratto di Mattia Bertero
3 agosto 2016 - 14:25
3
X1. Mi piace ma con la TA ha fatto un passo indietro. Prezzo spropositato nonostante sia rifinita molto bene e con materiali di qualità ma meccanicamente...non so se la prenderei.
Ritratto di rallo
3 agosto 2016 - 15:13
Un "suv" trazione anteriore, per di più BMW non si può sentire. Sulla qualità non c'erano dubbi: assemblaggio e attenzione per i dettagli sono il fiore all'occhiello di BMW, ma con il cambio di trazione hanno fatto non uno ma dieci passi indietro. Speriamo se ne rendano conto in futuro e non ripetano questo errore.
Ritratto di Claus90
3 agosto 2016 - 15:54
Inutile aggiungere altro "Al Volante" ha già detto tutto, l'auto su motore;ripresa;cambio;sterzo, ha 5 stelle adesso l'auto è migliorata anche nel design ha un area più massiccia più da SUV e non più da station wagon rialzata come nel caso della precedente x1, insomma superato lo shock del listino di chi può permettersela quest' auto è un gioiellino, la ciliegina sulla torta sarebbe stata la trazione xdrive.
Ritratto di v8sound
3 agosto 2016 - 16:49
Personalmente non mi entusiasma, come del resto tutti i suv dell'attuale gamma BMW. Trovo la linea esterna piuttosto pesante, inoltre gli interni, che saranno pure ben assemblati, non mi convincono del tutto: non hanno né la sportività né l'eleganza di altre produzioni della casa, mi danno l' idea di qualcosa di poco ricercato. Emblematica la leva del cambio: non potevano piuttosto dotare l' X1 di qualcosa di più convincente a livello di design? Non mi pare che a Monaco manchino ottimi esempi in proposito, e invece, cos'hanno messo? Un comando che assomiglia a quello di un furgone vintage...
Ritratto di Sepp0
3 agosto 2016 - 19:24
Molto meglio della prima serie, ma il prezzo è una follia.
Ritratto di luperk
3 agosto 2016 - 22:12
Una volta la x1 era una buona auto. Un auto che derivava da una piattaforma a trazione posteriore, con un 6 cilindri da 300 cv disponibile, con uno sterzo ottimo, a differenza di quello scarso dei modelli attuali e con delle sospensioni con un'ottima messa a punto. Adesso è un piccolo crossover come tante altre. Peccato
Ritratto di ForzaPisa
8 agosto 2016 - 15:41
Ma non fissiamoci con questa storia della trazione posteriore vs anteriore: la vecchia X1 era un cassone! E lo dico avendola guidata: ok il motore, ma di assetto faceva pietà...Solo con l'assetto sportivo riusciva ad andare decentemente ma a quel punto diventava davvero scomoda. Il tutto senza dimenticare che era basata sulla Serie 3 SW di DUE generazioni fa: in pratica era un pezzo da museo su ruote venduto a caro prezzo...
Ritratto di FedericoBentyaga
4 agosto 2016 - 09:38
Bella auto sia esternamente che internamente, ma il prezzo in rapporto alla dotazione è davvero elevato...infatti in auto come queste si paga solo il blasone non i contenuti...e parlo da ex-proprietario di una BMW E36 1.6, che pur essendo molto valida e bella per l'epoca, in fatto di dotazione e finiture non poteva competere con la Fiesta Ghia che avevo avuto prima, anche se girare con una BMW nuova per la città fa sempre la sua figura.
Ritratto di ziobell0
4 agosto 2016 - 12:25
Linea gradevole e parecchio migliorata...dei peggioramenti a livello meccanico/telaio, alla gente che guida un suv bmw non importa un fico secco
Ritratto di torque
4 agosto 2016 - 12:46
Dovendo scegliere quali BMW produrre a trazione anteriore, effettivamente le più indicate sono proprio Serie 2 Active Tourer e X1, quelle meno da appassionati e più da famiglia. Peccato che la minore sofisticatezza meccanica non vada di pari passo col listino, ancora più spropositato. Esteticamente trovo che abbia pure una certa presenza, ma i fari posteriori hanno un aspetto davvero troppo vecchio e cheap.
Ritratto di monodrone
4 agosto 2016 - 13:53
Brutta
Ritratto di fiattaro
8 agosto 2016 - 12:52
Saranno belle le honda.
Ritratto di monodrone
8 agosto 2016 - 12:55
Si, senza dubbi.
Ritratto di Boys
4 agosto 2016 - 13:56
1
Prezzo esagerato poi si deve aggiungere alcuni optional e passiamo tranquillamente i 50.000 .....per una X1 ......gusti personali a parte ..mi giro e guardo altrove....forse non bisogna fissarsi su un marchio ....altisonante....visto che non ha giustificazione un prezzo del genere....
Ritratto di Lo Stregone
4 agosto 2016 - 15:29
Questa X1 è diventata una X3, la X3 è diventata una X5, la X5 è diventata una X7, la X6 è diventata una X8 e via dicendo. Ad ogni cambio faccia cambia la dimensione..
Ritratto di luperk
4 agosto 2016 - 22:02
la x1 è più corta della precendete, la x5 è solo 2 cm più lunga della precedente, il tuo commento è decisamente esagerato
Ritratto di Lo Stregone
5 agosto 2016 - 09:44
Per fortuna c'è sempre qualcuno che vigila sulle superficialità altrui. La mia era un po' una battuta, ma non l'ho scritto e non si è capita, giustamente. Faccio ammenda del mio errore e starò più attento alla prossima uscita.
Ritratto di Andrew39
5 agosto 2016 - 10:52
Secondo me a livello di linea ha fatto un enorme salto in avanti, la precedente serie non era chiaro cosa fosse ; non si capiva se era un berlina tirata su col crick o una suv che si era ristretta in lavatrice. Questa la trovo davvero riuscita, molto meglio di audi Q3 che fa lo stesso effetto della precedente X1.
Ritratto di Automotive
5 agosto 2016 - 23:39
Prezzo folle !!!!! Continuano a farsi pagare un buon 20 % di marchio. I tedeschi in questo sono maestri, gli italiani polli !!!
Ritratto di fiattaro
8 agosto 2016 - 12:49
Costa cara, però ha un altro blasone rispetto a jeep.
Ritratto di Nicola Cavarzere
6 agosto 2016 - 22:33
Bella macchina, decisamente migliorata rispetto alla precedente versione anche se forse troppo simile alle sorelle maggiori ma ormai abbiamo capito che questo è il trend per tutti quanti o quasi i costruttori. Fa sorridere piuttosto come in molti, nonostante i pareri favorevoli di chi ha avuto modo di testarla, ne criticano le doti dinamiche senza nemmeno averla mai vista dal vivo, solo per essere passata alla TA, per partito preso... Lo trovo un atteggiamento estremamente superficiale e poco costruttivo.
Ritratto di ForzaPisa
8 agosto 2016 - 15:36
Sono d'accordo: una Integra Type-R o una Mini (entrambe a trazione anteriore) credo vadano molto meglio di una vecchia Volvo o una Chrysler 300... senza dimenticare che l'Alfa 156 (e lo dico da non-alfista) o la 155 (che bastonava le tedesche nel DTM). Tutto dipende da come si tara un'auto, non solo dall'impostazione tecnica generale
Ritratto di ForzaPisa
8 agosto 2016 - 15:37
(il "che" prima di Alfa 156 l'ho inserito per sbaglio)
Ritratto di garyson
8 agosto 2016 - 17:18
Range rover evoque due spanne sopra questo bmw anonimo....
Ritratto di Locatelli rinaldo
21 agosto 2016 - 11:50
ATTENZIONE questa macchina (versione x1 xdrive 18) non ha nessuna sicurezza se la marcia è inserita io ho rischiato di morire ! Ho fatto presente mi hanno risposto di fare attenzione quando mi fermo !!!
Ritratto di Pa71
17 settembre 2016 - 11:14
8
Non ho letto tutti i commenti ma mi chiedevo se qualcuno fosse andato a vederla e avesse notato quanto sono piccoli i sedili i configurazione standard... Ho una serie 1, ed i miei sedili sembrano poltrone, al confronto!
Ritratto di Pa71
17 settembre 2016 - 13:05
8
Potresti dettagliare?
Ritratto di Adry76
30 settembre 2016 - 01:24
Ciao a tutti. Confermo in versione base ha i sedili molto piccoli, ma già cambia tutto con la versione sportiva, e se poi ci metti la pelle totale diventa al top.
Ritratto di Etneo
27 gennaio 2017 - 15:31
Fantastica. Peccato il prezzo.
Ritratto di Adry76
29 gennaio 2017 - 18:58
Alla fine io ho preso la versione sdrive 18i Msport di con sedili in pelle. Ottima guida e ottimo confort.
Ritratto di Etneo
7 febbraio 2017 - 08:15
Bellissimo BMW, peccato il prezzo... o meglio, peccato non potermelo permettere
Ritratto di serjaromil
14 giugno 2019 - 19:26
Come ti capisco!
Ritratto di Ligos
15 aprile 2019 - 23:30
Certo che leggere qualsiasi prova di una bmw a me fa sorridere . Ogni volta che si cita qualcosa , un comando , una funzione , subito dopo c’è immancabilmente a seguire la dicitura ( optional )
Ritratto di Pippo80
13 agosto 2019 - 18:16
2
Il sogno sarebbe una Bmw x1 usata ma che di cui potersi fidare. Ma visto l'ultima recente e bruciante scottatura con un Sportage 177 cv ,presa usata praticamente nuova ma piena di grane irrisolvibili anche dalla concessionaria , la cosa mi spaventa un po'. Gatto scottato ha paura anche di quella fredda!... Per ora sono rimasto con la fida 16 ,ma purtroppo in casa un'altra mi ci vuole per forza. Nuova pero' e' inavvicinabile se ci vuoi almeno il minimo. Credo che rimarro con questo sogno.. Pippo80
Annunci

Bmw X1 usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Bmw X1 usate 201615.90023.16033 annunci
Bmw X1 usate 201715.80025.040111 annunci
Bmw X1 usate 201817.90027.830111 annunci
Bmw X1 usate 201921.77029.310109 annunci
Bmw X1 usate 202026.07036.74050 annunci
Bmw X1 usate 202125.00037.72036 annunci
Bmw X1 usate 202237.00042.97012 annunci

Bmw X1 km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Bmw X1 km 0 201836.00036.0001 annuncio
Bmw X1 km 0 201936.90036.9001 annuncio
Bmw X1 km 0 202142.80042.8001 annuncio
Bmw X1 km 0 202240.50044.8502 annunci