PROVATE PER VOI

Fiat Croma: una comoda macina-chilometri

Prova pubblicata su alVolante di
marzo 2008

Listino prezzi Fiat Croma non disponibile

  • Prezzo (al momento del test)

    € 27.950
  • Consumo medio rilevato

    13,7 km/l
  • Emissioni di CO2

    160 grammi/km
  • Euro

    4
Fiat Croma
Fiat Croma 1.9 Multijet 16V 150 CV Dynamic
L'AUTO IN SINTESI

Una wagon confortevole, davvero pratica e ben equipaggiata. Ha un motore brillante ma anche caratteristiche di guida tranquille, che privilegiano il comfort. È adatta a chi viaggia spesso con tanti bagagli.

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
5
Average: 5 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
2
Average: 2 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Dotazione
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
Destinata a un’utenza più matura

E' un'auto per la famiglia con un'ottima abitabilità con, un motore onesto, ma non particolarmente brillante, e soprattutto tanto comfort.

In vendita dal 2005, alla fine del 2007 è stata sottoposta a un lieve restyling che ha interessato il frontale e gli interni. L’aggiornamento ha avuto un positivo influsso sull’abitabilità e sulla capacità di carico, ma il bagagliaio potrebbe essere ancor meglio sfruttabile.

Il motore è un brillante due litri turbodiesel common-rail da 150 CV con buone prestazioni ma non particolarmente vigoroso in ripresa dai regimi più bassi; il meglio dell’erogazione si manifesta da 1800 a 3500 giri.

Nella guida la Fiat Croma non mostra un comportamento propriamente sportivo, ma consente di viaggiare a lungo e rilassati in totale comfort, grazie anche all’efficace insonorizzazione del motore e alla taratura morbida delle sospensioni, anch’esse poco adatte alla guida sportiva.

Il prezzo non è da saldo ma l’equipaggiamento di serie è piuttosto completo: sette airbag (incluso quello per le ginocchia di chi guida), clima automatico, controllo di trazione e di stabilità, cruise control e sensori di parcheggio.

VITA A BORDO
4
Average: 4 (1 vote)
Comodità e spazio per tutti

Il colpo d’occhio non è dei migliori per via dei materiali di qualità non eccelsa e di qualche assemblaggio imperfetto. Alcuni comandi, inoltre, non sono intuitivi da individuare. Per il resto, l’impostazione è tradizionale, improntata alla solidità. L’abitacolo è luminoso e lo spazio abbondante: dietro si sta bene anche in tre. Il bagagliaio ha la soglia abbastanza alta da terra ma è spazioso; peccato che ribaltando lo schienale si ottenga un piano inclinato e poco pratico.

Plancia e comandi
Realizzata con materiali un po’ economici, la plancia ha finiture migliorabili ma anche un aspetto solido. Poco pratici alcuni comandi disposti sul soffitto sopra il retrovisore, mentre sono piuttosto comodi quelli sul volante per radio, navigatore e vivavoce, che evitano distrazioni mentre si guida. Piuttosto tradizionale il cruscotto, che dispone di uno schermo per il navigatore pittografico Blue&Me opzionale. Il cassetto di fronte al passeggero non ha una grande capienza se si utilizza il carica cd, che ruba spazio.

Abitabilità
L’accesso a bordo della Fiat Croma è facilitato dal piano di seduta rialzato e dall’abbondanza di spazio anche in altezza, che assieme alle ampie superfici vetrate (che regalano grande luminosità all’abitacolo), trasmettono un senso di notevole comfort all’interno. I sedili anteriori sono molto comodi anche se non trattengono tanto in curva; peccato, inoltre, per le cinture di sicurezza non regolabili in altezza, così come per il bracciolo centrale (refrigerato) che interferisce col movimento del braccio quando si aziona il cambio. Anche dietro lo spazio è abbondante, specie per le gambe; inoltre, non c’è il fastidioso tunnel nel pavimento e si sta comodi anche in tre, anche perché il passeggero centrale dispone di una comoda seduta.

Bagagliaio
L’apertura è ampia e agevole mentre la soglia di carico è piuttosto alta da terra (70 cm). Ribaltando lo schienale posteriore si crea un vano molto grande, lungo ben 2,71 metri ma il piano che si viene a creare è inclinato, dunque meno sfruttabile. Il pavimento del baule della Fiat Croma è posto parecchio al di sotto della soglia (e per questo non è comodissimo), ma si può alzarlo a filo, ottenendo in questo modo un vano supplementare sottostante. Scegliendo il livello più basso si sfrutta di più l’altezza interna, che consente di stivare anche valigie di notevoli dimensioni.

COME VA
3
Average: 3 (1 vote)
Eccellente in souplesse

In città disturbano lo sterzo lento e la pigrizia del motore sotto i 2000 giri, ma le sospensioni filtrano bene le buche, e nei parcheggi vengono in soccorso la buona visibilità concessa dal posto di guida rialzato e i sensori di distanza. Nei percorsi misti conviene adottare una guida rilassata, a meno di non far “lavorare” il motore sopra i 2500 giri per avere la giusta ripresa e poter sfruttare le buone doti di tenuta in curva e di frenata. Molto bene in autostrada, dove il comfort è garantito da sospensioni ben tarate e dalla silenziosità del motore. E lo sterzo, in velocità, acquista precisione.

In città
Non è molto agile, a causa delle dimensioni e della lentezza di risposta dello sterzo oltre che di quella del motore sotto i 2000 giri. In compenso, però, è molto comoda e digerisce bene anche i fondi sconnessi come i lastricati e il pavé. In manovra la visibilità posteriore non è impeccabile, ma i sensori di parcheggio sono di serie. Meglio godersi cambio e sterzo dolci.

Fuori città
Tiene bene la strada ed è ben frenata, ma conviene adottare una guida tranquilla, non tanto perché al motore manchino cavalli, ma, piuttosto, per la ripresa un po’ lenta ai bassissimi regimi e per la cedevolezza delle sospensioni che accentuano il rollìo. Meglio godersi il vigore del motore sopra i 2500 giri, che è anche silenzioso e non consuma troppo. La frenata poi è ottima e gli spazi d’arresto contenuti.

In autostrada
Davvero confortevole nei lunghi trasferimenti autostradali, infonde anche sicurezza grazie alla seduta rialzata e alla buona stabilità, mentre alle elevate andature lo sterzo si fa più preciso (anche se non diventa mai prontissimo). Le sospensioni isolano bene dalle imperfezioni dell’asfalto e il motore è silenzioso, anche perché a 130 km/h gira a soli 2300 giri. Tuttavia, la Fiat Croma non è fatta per correre, anche perché dimensioni e peso sono rilevanti.

QUANTO È SICURA
5
Average: 5 (1 vote)
Ben sotto controllo

La Croma ha superato brillantemente i test EuroNcap sulla protezione dei passeggeri (mentre per la salvaguardia dei pedoni ha ottenuto il punteggio minimo) e di serie offre sette airbag, oltre a un ESP molto efficace. Con il dispositivo Blu&Me Nav (optional) c’è anche la possibilità di attivare i soccorsi in caso di incidente. Un neo: l’altezza delle cinture non è regolabile.

Se la si guida senza pruriti sportivi la famigliare-monovolume Fiat si rivela sempre stabile e con un’ottima tenuta di strada, ma nel caso si esageri entra in azione il preciso ESP. La dotazione di serie comprende, oltre a sei airbag frontali, laterali e per la testa, anche quello per le ginocchia.
Utile la funzione per chiamare soccorso, a richiesta con il dispositivo Blu&Me Nav. Peccato, però, che le cinture di sicurezza non siano regolabili in altezza.
Il responso dei crash test Euro NCAP è positivo: 5 stelle per la protezione dei passeggeri, 4 stelle per la protezione dei bambini su appositi seggiolini, mentre non è altrettanto valida in caso di investimento di un pedone (una stella).

NE VALE LA PENA?
3
Average: 3 (1 vote)
L’acquisto del buon padre di famiglia

Non corre ma è ben accessoriata e ha un prezzo ragionevole. Adatta alle famiglie numerose.

Ideale se si cerca un’auto per tutta la famiglia, pratica e con una buona dotazione di serie, da usare soprattutto nei lunghi viaggi e per le vacanze; basta soltanto non avere velleità sportive.

PERCHÉ SÌ

 

Abitabilità
Molto confortevole e ospitale, sia davanti, sia soprattutto dietro, dove anche il quinto passeggero è ospitato come si deve e con tanto spazio per i piedi.

Comfort
Oltre all’abitabilità, a determinare un’ottima qualità della vita a bordo contribuiscono la silenziosità di marcia, i rivestimenti dei sedili e le sospensioni tarate sul morbido, che assorbono bene le asperità.

Sicurezza
Stabile e con una buona tenuta di strada, oltre che dotata di una frenata potente, ha anche un allestimento che bada molto a questo aspetto e che include una serie completa di airbag, compresi quello per le ginocchia.

PERCHÉ NO

 

Agilità
Soprattutto in città lo sterzo poco diretto e gli ingombri importanti non facilitano i movimenti agili, mentre fuori dai centri urbani le sospensioni troppo morbide non sono adatte a manovre fulminee.

Bagagliaio
Molto ampio ma piuttosto scomodo per diversi motivi: la soglia è posizionata troppo in alto e, ribaltando i sedili, il piano di carico rimane inclinato.

Prestazioni
La ripresa non è il punto di forza della Croma e occorre usare molto il cambio; il motore è pigro nel salire di giri al di sotto dei 2000 giri.

SCHEDA TECNICA





VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
    203,3 km/h 210 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 9,9   9,6 secondi
0-400 metri 17,2 132,7 km/h non dichiarata
0-1000 metri 31,4 166,9 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 38,7 153,9 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 36,8 141,5 km/h non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 15,2   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   11,4 km/litro 12,3 km/litro
Fuori città   15,9 km/litro 20,4 km/litro
In autostrada   13,3 km/litro non dichiarato
Massimo   7 km/litro non dichiarato
Medio   13,7 km/litro 16,4 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   38 metri non dichiarata
da 130 km/h   63,4 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   136 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11 metri 10,9 metri
Cilindrata cm3 1920
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 110 (150)/4000
Coppia max Nm/giri 320/2000
Emissione di CO2 grammi/km 160
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi autoventilanti
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 478/178/160
Passo cm 270
Peso in ordine di marcia kg 1530
Capacità bagagliaio litri 500/1610
Pneumatici (di serie) 215/50 R 17


I NOSTRI RILEVAMENTI





VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
    203,3 km/h 210 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 9,9   9,6 secondi
0-400 metri 17,2 132,7 km/h non dichiarata
0-1000 metri 31,4 166,9 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 38,7 153,9 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 36,8 141,5 km/h non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 15,2   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   11,4 km/litro 12,3 km/litro
Fuori città   15,9 km/litro 20,4 km/litro
In autostrada   13,3 km/litro non dichiarato
Massimo   7 km/litro non dichiarato
Medio   13,7 km/litro 16,4 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   38 metri non dichiarata
da 130 km/h   63,4 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   136 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11 metri 10,9 metri
Cilindrata cm3 1920
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 110 (150)/4000
Coppia max Nm/giri 320/2000
Emissione di CO2 grammi/km 160
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi autoventilanti
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 478/178/160
Passo cm 270
Peso in ordine di marcia kg 1530
Capacità bagagliaio litri 500/1610
Pneumatici (di serie) 215/50 R 17


Fiat Croma
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
7
5
3
1
VOTO MEDIO
4,0
3.965515
29
Aggiungi un commento
Ritratto di simonetto
24 ottobre 2009 - 10:47
per me è la maggiore rivale delle station tedesche. ha una bella linea che però secondo me avrebbe bisogno di un aggiornamento,come per esempio i fanali a led molto belli anche se inevitabilmente tedeschi. comunque la sceglierei proprio perchè non è tedesca,per distinguermi
Ritratto di Sarno55
5 novembre 2009 - 18:45
DOVREI A GIORNI COMPRARE UN AUTO USATA E NON SO ANCORA COSA SCIEGLIERE TRA LA CROMA LA FORD CMX E LA SCENIC. PERCIO' VORREI ANCHE UN AIUTO DA CHI NE SA PIU' DI ME ANCHE SE L'AUTO E' UNA COSA SOGGETTIVA
Ritratto di Oscar
27 dicembre 2009 - 19:39
mi hanno proprio stufato, se alvolante avesse ragione le nostre auto sarebbero come quelle cinesi
Ritratto di Massimotermoli
14 marzo 2010 - 13:56
LA VADO A RITIRARE DOMANI è LA 1.9 120CV DINAMYC DEL 2006 63000KM MI è VENTUTA € 8700 PASSAGGIO COMPRESO !!!
Ritratto di alerm
20 settembre 2010 - 21:15
Sto per acquistare una croma 150 emotion del 2005 con 45000 km originali, gradirei sapere se il modello del 2005 aveva qualche difetto particolare (ho sentito parlare di intasamento del fap) il prezzo e' 7000 euro piu' passaggio vi un prezzo giusto? La macchina li vale, dimenticavo a me serve per una famiglia di 4 persone 2 adulti e 2 bambini piccoli grazie a tutti
Ritratto di mimmomomo
20 giugno 2011 - 18:24
è già un anno che ho comprato una croma 1.8 MPI benzina, ho installato il gpl e devo dire che questa auto è una favola.....comoda,spaziosa,silenziosa e perfino parsimoniosa......e dire che avevo una pessima opinione sulla fiat. da consigliare !
Ritratto di alebri78
5 luglio 2011 - 09:29
dopo 4 anni e 100.000Km la mia è ancora perfetta nell'assemblaggio.. nessun scricchiolio, nessun scollamento o disassemblamento.. alla faccia di chi diceva che aveva materiali "cinesi"
Ritratto di Anto1996
11 aprile 2012 - 19:12
Io lo comprata nel 2011, il modello del 2006 150 CV, molto bella,spaziosa, e dopo circa 6000 km devo dire che nn ha dato nemmeno un minimo problema. Ottima auto la fiat, veramente ben riuscita.
Ritratto di gianfranco M.
16 maggio 2012 - 23:34
La mia l'ho presa nell'agosto 2006, diesel da 150 cv. A 92000 km ho cambiato la valvola egr, tende a rovinare le gomme posteriori e, in rapporto alle dimensioni esterne, il bagagliaio dovrebbe essere più grande! Ha 130000 km e sono contento dell'acquisto: il motore non costringe a scalare marcia anche in salita e non consuma troppo(tra 14,5 e 16 kml), soprattutto se uso il carburante più costoso!! E' comoda nei lunghi viaggi!
Ritratto di gastazzoni
29 gennaio 2013 - 20:37
A fine settembre ho comprato la 1.9 multijet 120cv,devo dire in 8000kmpercorsi si e'dimostrata un'auto valida.Silenziosa,e dai consumi contenuti per la mole.Unica cosa,le rigenerazioni del fap sono molto frequenti,in media ogni 400-500 km,alle quali bisogna prestare attenzione durante il ciclo di rigenerazione.Mettere una spia che indica la rigenerazione non sarebbe stata una cattiva idea
Pagine