PROVATE PER VOI

Ford Ka: non chiedetele comfort

Prova pubblicata su alVolante di
agosto 2009

Listino prezzi Ford Ka non disponibile

  • Prezzo (al momento del test)

    € 12.750
  • Consumo medio rilevato

    16,4 km/l
  • Emissioni di CO2

    112 grammi/km
  • Euro

    4
Ford Ka
Ford Ka 1.3 TDCi Titanium
L'AUTO IN SINTESI

Compatta e dalla linea gradevole è una citycar maneggevole e facile da guidare, con un motore abbastanza brillante (ma rumoroso) e una buona tenuta di strada. Pecca, invece, nel comfort e nella praticità.

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
2
Average: 2 (1 vote)
Motore
3
Average: 3 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Dotazione
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
Ha buone qualità stradali, ma l’ESP si paga a parte

La  Ka è una cittadina “modaiola”, realizzata sulla medesima “piattaforma” della Fiat 500. Anche il turbodiesel 1.3 della versione in prova è derivato da quello prodotto dalla Casa torinese: ha un brio sufficiente e consuma poco, ma è rumoroso. La citycar tedesca è offerta a un prezzo allettante, ma la dotazione va integrata con accessori a pagamento: nel pacchetto Titanium è compreso il divano posteriore sdoppiato, utile per migliorare un po’ la sfruttabilità del piccolo bagagliaio. La tenuta di strada è notevole: peccato solo che l’ESP si debba acquistare a parte.

L’accattivante frontale con il cofano inclinato e corto, la “coda” alta e i vetri posteriori oscurati rendono la piccola Ford gradevole, quasi aggressiva: si tratta di una citycar compatta, che condivide la base tecnica con la nuova Fiat 500 e, in questa versione, anche il 1.3 turbodiesel: abbastanza vivace (ha 75 CV), valido anche nei trasferimenti fuori città e dai bassi consumi.

Il comfort non è il massimo, perché il motore fa sentire un po’ troppo la sua voce (soprattutto in autostrada), mentre sui fondi sconnessi si verificano fastidiosi sobbalzi. Inoltre, il divano posteriore (omologato per due) è sacrificato: ai più alti manca lo spazio per le gambe e per la testa. Poco capace il bagagliaio, reso difficilmente sfruttabile dal particolare “taglio” della “bocca” di accesso, che si restringe nella parte bassa.

Grazie al peso contenuto, allo sterzo preciso e alle sospensioni tarate “sul rigido”, nei percorsi ricchi di curve la Ka 1.3 TDCi risulta molto piacevole da guidare, e quasi sportiva. La tenuta di strada è notevole, ed è un peccato che il controllo elettronico della stabilità (ESP) – che innalza ulteriormente la sicurezza – sia un optional a pagamento.

Acquistando il pacchetto Titanium si arricchisce decisamente la dotazione: comprende anche un cassetto sotto il sedile anteriore destro e il divano posteriore sdoppiato, utile per aumentare un po’ la capacità del baule, invero ridotta. Il prezzo è allettante ma sono troppi gli optional da acquistare a parte: fra questi, anche l’impianto audio e il filtro antiparticolato.

VITA A BORDO
2
Average: 2 (1 vote)
Abitacolo curato, ma poco “arioso”

Linee decise con spunti di originalità (come i numerosi inserti color bianco perla) contraddistinguono la plancia. Le finiture sono curate e i materiali di buona qualità. I comandi sono per la maggior parte ben disposti, e non mancano i vani portaoggetti, sebbene soltanto due di essi siano realmente capienti (il cassetto della plancia e il portaoggetti, optional, sotto la seduta del passeggero). Resta il fatto che per  gli occupanti lo spazio non abbonda: se davanti è sufficiente, dietro è condizionato dalle fiancate che si restringono, con i piccoli finestrini che aumentano il senso di oppressione…

 

Plancia e comandi
Il design è moderno e curato, i montaggi fra le varie parti piacevolmente precisi e i materiali utilizzati piacevoli al tatto. La plancia è contraddistinta dalla sporgente consolle centrale nella quale è dislocata la leva del cambio, a portata di mano e comoda da azionare. Sotto di essa, ci sono un portamonete, l’accendisigari, un minuscolo vano portaoggetti e l’ingresso Usb per connettere un lettore mp3: peccato che siano troppo in basso, per cui scomodi da raggiungere. Ben congegnata, invece, la disposizione dei comandi, se si eccettuano quelli per regolare gli specchi retrovisori esterni, decisamente poco a portata di mano. Bene la strumentazione, leggibile e soprattutto completa per un’auto di questa categoria: non mancano né il contagiri né il computer di bordo, per altro ricco di funzioni.

Abitabilità
La Ka è per quattro, ma a star comodi sono soltanto i due occupanti dei posti anteriori, e a patto che non siano degli spilungoni (anche perché le possibilità di regolazione non sono molto ampie, e per avere quella in altezza si è costretti ad acquistare il pacchetto Titanium). Le poltrone piuttosto rialzate, proprio come nella “cugina” Fiat 500, rendono agevole l’accesso nell’abitacolo e favoriscono la visibilità. Sul divano, invece, lo spazio a disposizione è davvero sacrificato, in particolare per le gambe e per la testa: viaggiano comodi soltanto bambini e ragazzi.

Bagagliaio
La soglia di carico è abbastanza vicina al suolo (76 cm), ma l’accessibilità al baule è ostacolata dall’apertura irregolare, che si restringe nella parte bassa, e dal gradino (di ben 28 cm) che si forma tra la soglia e il piano di carico. Lo schienale abbattibile suddiviso in due parti (incluso nel pacchetto a pagamento Titanium) aumenta un po’ la praticità ma non è risolutivo, anche perché reclinandolo si forma uno scalino sul fondo del bagagliaio. Con un po’ di pratica, comunque, il vano risulta discretamente sfruttabile in altezza, e si riesce a farci stare i bagagli per un fine settimana.

COME VA
3
Average: 3 (1 vote)
Gioca a fare la sportiva, anche nel rumore

Il motore non è un mostro di potenza ma si sfrutta bene (a patto di tenerlo sopra i 1500 giri) e, complice il peso ridotto della vettura, assicura un comportamento piacevolmente brioso. Consuma anche poco, in particolare fuori città, ed è un peccato che l’insonorizzazione lasci a desiderare: l’udito degli occupanti ne fa le spese soprattutto in autostrada, quando il rombo diventa presente e noioso. Il cambio efficiente, la prontezza dello sterzo e le sospensioni “dure” la rendono gratificante sui percorsi ricchi di curve. Al prezzo, però, di qualche contraccolpo sullo sconnesso.

In città
Se non fosse per le sospensioni “sportive”, che trasmettono poco educatamente i contraccolpi provenienti dai fondi dissestati, sarebbe una cittadina perfetta: è compatta, maneggevole, rapida nel cambiare direzione, ha uno sterzo leggero e una frizione dolce da azionare. Sebbene la forma della carrozzeria dia origine ad alcuni “angoli ciechi” (soprattutto dietro), si fa presto a “prendere le misure” con gli ingombri della carrozzeria, e i parcheggi non presentano difficoltà.

Fuori città
Ha un assetto quasi da sportiva e, con il contributo delle ruote di 16 pollici con pneumatici ribassati (optional), risulta efficacissima fra le curve: è precisa nelle traiettorie, ha un’elevata tenuta di strada ed è anche stabile; davvero puntuale, a questo proposito, il funzionamento dell’ESP, purtroppo fornito con sovrapprezzo ma decisamente consigliabile. Dal motore ci saremmo aspettati maggiori doti di ripresa nelle marce alte, oltre che una voce meno “presente”.

In autostrada
La buona precisione di guida anche a velocità elevata, unita al motore che garantisce una sufficiente riserva di potenza (utile per non essere in affanno nei sorpassi) e che, per giunta, non chiede molto gasolio, renderebbero la piccola Ka a suo agio in autostrada. Peccato che la rumorosità del turbodiesel rovini la festa: a 130 km/h il rombo è davvero fastidioso da sopportare a lungo, per cui i viaggi rilassanti restano un miraggio. Perfettibile anche la risposta delle sospensioni: i rattoppi trasversali nel manto stradale si sentono parecchio.

QUANTO È SICURA
3
Average: 3 (1 vote)
Si potrebbe fare di più

Di serie ha quattro airbag, cioè quelli anteriori frontali e laterali: una dotazione sufficiente, anche se alcune rivali offrono di più. Chi desidera il massimo della sicurezza, dunque, dovrà pagare a parte i “cuscini”  per la testa, e integrare il tutto con l’ESP, anch’esso a pagamento. Buoni, per quanto non di primo piano, i risultati ottenuti nei crash test dell’EuroNcap.

È una vettura di recente concepimento e, dunque, in caso di impatto offre un livello di sicurezza più che adeguato, per quanto non ai massimi livelli: nei crash test dell’EuroNcap ha ottenuto 4 stelle per quanto riguarda la protezione degli occupanti, 3 stelle per quella dei bambini su seggiolini Isofix e soltanto due per quanto concerne la salvaguardia dei pedoni in caso di investimento. La tenuta di strada è sicura, ma meglio sarebbe stato offrire di serie anche il controllo elettronico della stabilità e della trazione, anziché farlo pagare a parte (per la cronaca, include anche il sistema antiarretramento che facilita le partenze in salita), come pure sono a richiesta gli airbag per la testa.

NE VALE LA PENA?
3
Average: 3 (1 vote)
Se il comfort non è una priorità

È una compatta valida, soprattutto per chi non ha grandi esigenze di carico: moderna, piacevole nella linea e divertente da guidare. Il 1.3 turbodiesel ha prestazioni “giuste” in città come fuori. Peccato che la sua rumorosità comprometta il comfort, soprattutto a velocità elevata. Allettante il prezzo, per quanto la dotazione di serie vada integrata con optional a pagamento
 

Dall’inevitabile paragone con la Fiat 500, con cui condivide la piattaforma tecnica e, in questa versione turbodiesel, anche il motore, la Ka esce vincitrice per quanto riguarda il prezzo, ma non per la dotazione. Insomma, il listino è “aggressivo”, ma pure destinato a lievitare per colpa di alcuni optional ai quali è difficile rinunciare: l’ESP per la sicurezza, la radio per il comfort, il Titanium Pack per la praticità... Ma a conti fatti può convenire, e soprattutto può piacere: per la linea originale (anche all’interno) e per le qualità di guida soprattutto. Meno per il comfort, specialmente in autostrada, e per l’abitabilità posteriore oltre che per le capacità di carico, che sono limitate.

PERCHÉ SÌ
 
 

Agilità
Compatta e maneggevole, permette non solo di districarsi efficacemente nel traffico, ma pure di divertirsi nei percorsi ricchi di curve, dove sfoggia un carattere quasi da piccola sportiva.

Cambio
La leva, dislocata nella consolle, è rialzata e comoda da maneggiare, con un’escursione molto breve; rapidi e precisi gli innesti delle marce, leggero da azionare il pedale della frizione.

Cruscotto
Ha un design gradevole e risulta correttamente leggibile indipendentemente dalle condizioni di luce. C’è anche il computer di bordo, molto ricco di informazioni, e non manca il contagiri.

Prezzo
Considerati i moderni contenuti tecnici e la qualità costruttiva, è uno dei suoi maggiori punti di forza. Tuttavia, è destinato a lievitare con gli optional a pagamento, alcuni dei quali consigliabili.
 

PERCHÉ NO
 
 

Posti dietro 
Il divano posteriore è al limite della sufficienza e, per due adulti, va considerato una sistemazione di fortuna. Certo, la Ka è una compatta da città e non un auto da famiglia, ma alcune rivali sono più “ariose”.

Praticità 
Il divano non scorre e lo schienale reclinabile in due parti, che aumenta un po’ la sfruttabilità del bagagliaio, si paga a parte. Scomodo caricare oggetti ingombranti a causa della forma della “bocca” di accesso.

Radio
Non ci meravigliamo del fatto che non sia di serie, ma del fatto che sia un optional eccessivamente costoso: 750 euro sono davvero tanti, considerando che la Ka ne costa meno di 13.000.

Rumore 
Il turbodiesel fa percepire la sua voce a tutti i regimi, ma è in velocità che diventa davvero fastidioso, al punto che in autostrada è il maggior responsabile del peggioramento del comfort.

SCHEDA TECNICA
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a a 4300 giri   164,2 km/h 161 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 14,6   13,1 secondi
0-400 metri 19,3 112,6 km/h non dichiarata
0-1000 metri 36,1 139,7 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 4a 37,2 137,5 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 5a 35,9 131,5 km/h non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 5a 19,5   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   15,2 km/litro 19,2 km/litro
Fuori città   18,2 km/litro 27,0 km/litro
In autostrada   14,7 km/litro non dichiarato
Massimo   9,3 km/litro non dichiarato
Medio   16,4 km/litro 23,8 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   40,1 metri non dichiarata
da 130 km/h   69,3 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   133 km/h  
Diametro di sterzata tra due marciapiede   9,8 metri 9,3
Cilindrata cm3 1248
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 55 (75)/4000
Coppia max Nm/giri 145/1500-3000
Emissione di CO2 grammi/km 112
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 5 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori tamburi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 362/166/151
Passo cm 230
Peso in ordine di marcia kg 980
Capacità bagagliaio litri 224/747
Pneumatici (di serie) 195/50 R 15
I NOSTRI RILEVAMENTI
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a a 4300 giri   164,2 km/h 161 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 14,6   13,1 secondi
0-400 metri 19,3 112,6 km/h non dichiarata
0-1000 metri 36,1 139,7 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 4a 37,2 137,5 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 5a 35,9 131,5 km/h non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 5a 19,5   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   15,2 km/litro 19,2 km/litro
Fuori città   18,2 km/litro 27,0 km/litro
In autostrada   14,7 km/litro non dichiarato
Massimo   9,3 km/litro non dichiarato
Medio   16,4 km/litro 23,8 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   40,1 metri non dichiarata
da 130 km/h   69,3 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   133 km/h  
Diametro di sterzata tra due marciapiede   9,8 metri 9,3
Cilindrata cm3 1248
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 55 (75)/4000
Coppia max Nm/giri 145/1500-3000
Emissione di CO2 grammi/km 112
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 5 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori tamburi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 362/166/151
Passo cm 230
Peso in ordine di marcia kg 980
Capacità bagagliaio litri 224/747
Pneumatici (di serie) 195/50 R 15
Ford Ka
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
18
32
40
33
46
VOTO MEDIO
2,7
2.66272
169
Aggiungi un commento
Ritratto di Peppe
20 settembre 2009 - 00:22
Molto simpatica la nuova Ka! Rispetto alla 500, da cui deriva, la preferisco per la sua linea più sportiva, gli interni più giovanili e per il prezzo decisamente minore. Peccato solo per i motori di origine Fiat: montando il 1.6 TDCi da 90 CV PSA/Ford sarebbe letteralmente "volata", oltre che sarebbe stata meno rumorosa, punto debole del 1.3 mjet
Ritratto di jj22
20 settembre 2009 - 11:14
mi sembra che abbiano bacchettato un po' troppo questa ka...e' ovvio che ha un bagagliaio piccolo e che in 4 si sta stretti,non e' un'audi...per me e' un'ottima macchina che abbiam intenzione di acquistare in famiglia come seconda auto..costa meno della 500 e ,immagine e fascino parte,offre decisamente gli stessi contenuti...
Ritratto di scarico aperto
21 settembre 2009 - 17:48
scusa se mi permetto jj22, ma anche le audi non è che facciano stare larghi. per quanto riguarda la ka ti consiglio di armarti di molta pazienza se vuoi ordinarla. i tempi di attesa sono da paura...
Ritratto di Peppe
21 settembre 2009 - 22:28
Io so k in mese e mezzo già puoi averla! Cmq se davvero ami un auto puoi aspettare qnt ti pare, cm sta accadendo a me (quasi 3 mesi di attesa x la 207).. jj22, sn contento k al- tu la preferisci alla 500, x me è + kArina anke esteticamente.. Ti consiglio di prenderla col 1.2 da 69 Cv: risparmi all acquisto, in assicurazione a anke in bollo, paghi di + dal benzinaio, ma davvero poco in +..
Ritratto di Pinorg59
5 ottobre 2009 - 13:02
1
...è pur sempre una utilitaria,anche se ormai lo sono solo di categoria ma poi. Una volta le utilitarie oltre all'aspetto esterno avevano anche il motore piccolo ed economico oggi invece...
Ritratto di Puglio
18 ottobre 2009 - 20:58
6
Fuori l'unica critica possono essere i fanali posteriori "copiati" dalla Opel corsa. Dentro è ben fatta, anche se lo spazio è quel ke è. D'altra parte è una citycar, non si può pretendere molto.
Ritratto di simonetto
24 ottobre 2009 - 12:56
poichè la renault scenic di mia madre ha ormai 10 anni,vorremmo cambiarla,ed io pensavo ad un'utilitaria,ma non la 500, a mia madre non piace,mentre io ho perfino il diario di quest'ultima. allora ho pensato alla ka,deriva infatti dalla 500, ha una linea meno personale,quindi credo che le possa piacere. me la consigliate? datemi un vostro parere
Ritratto di Peacy
24 ottobre 2009 - 13:23
io ti consiglio di guardare sempre in Ford, ma un pò più su.. prendi in considerazione la Fiesta.. costa più o meno uguale, ma almeno hai un'auto un pò più capiente e senz'altro più comoda.. con € 13.000 ti porti a casa la 1.2 16v (82cv) Titanium 3 porte.. oppure con € 1.250 in più arrivi anche alla 1.4 16v (97cv) Titanium 3 porte.. secondo me ancora più valida.. la KA in fondo è una 500.. fa un pò te.. =)
Ritratto di Peppe
24 ottobre 2009 - 13:06
Scegli assolutamente la KA!! Ti costa anche 2000 euro in meno di una 500 con lo stesso motore e quasi gli stessi accessori! E poi nn è vero che la KA ha una linea poco personale, è più sportiva di una 500 sia esteticamente che anche internamente (ed ha il cassettino davanti al passeggero). Purtroppo la KA monta gli stessi motori della 500 (di origine Fiat): vecchiotti, un po' lenti e rumorosi ma affidabili! Puoi scegliere tra un 1.2 a bnz (69 cv) o un 1.3 mjet (75 cv), prendi quello che ti conviene in base alla strada che percorri. Riguardo all'allestimento, prendi senza dubbio il Titanium. In generale, la KA a mio parere è una delle poche utilitarie valide, compresa anche la Toyota iQ, che però è più piccole e costa di più! Però metti in conto di aspettare anche 4 mesi per averla...
Ritratto di kamma
7 dicembre 2009 - 19:05
1
tra ka e 500 molto meglio la 1°....-costosa +sportiva e secondo al volante più stabile....certo si perderà qualcosa nel rivenderla....ma ne vale la pena....
Pagine
Annunci

ford ka usate

Prezzo minimoPrezzo medio
ford ka usate 20124.6505.87012 annunci
ford ka usate 20135.2005.7809 annunci
ford ka usate 20145.4506.9505 annunci
ford ka usate 20155.9997.29015 annunci
ford ka usate 20167.2008.03010 annunci
ford ka usate 20178.3008.5502 annunci
ford ka usate 20188.99010.4808 annunci

ford ka km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
ford ka km 0 201610.50010.5001 annuncio
ford ka km 0 201711.45011.4501 annuncio
ford ka km 0 20188.06011.55020 annunci