PROVATE PER VOI

Land Rover Defender: ti porta ovunque nel comfort

Prova pubblicata su alVolante di
ottobre 2020
Pubblicato 14 settembre 2021
  • Prezzo (al momento del test)

    € 85.200
  • Consumo medio rilevato

    8,8 km/l
  • Emissioni di CO2

    220 grammi/km
  • Euro

    6d Temp
Land Rover Defender
Land Rover Defender 110 3.0 MHEV 400 CV First Edition

L'AUTO IN SINTESI

La storica (e superata da molti punti di vista) fuoristrada Land Rover Defender cambia da cima a fondo, per diventare una moderna “off-road” di lusso. Ben più comoda e facile da guidare su strada, l’auto conferma una notevole mobilità sui fondi sterrati, sconnessi o viscidi. Questa versione 110 lunga cinque metri offre spazio a volontà, ma nel traffico (e nei sentieri) è un’auto ingombrante e poco maneggevole, mentre la variante ibrida leggera da 400 cavalli regala uno scatto deciso con consumi tutto sommato accettabili. Non dei più efficienti, però, i freni. Al prezzo elevato corrisponde una dotazione di serie ricca (include un raffinato sistema di trazione integrale) ma non completa: niente cruise control adattativo.

Posizione di guida
5
Average: 5 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
5
Average: 5 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
2
Average: 2 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
3
Average: 3 (1 vote)
Aiuti alla guida
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Veloce, comoda e “pronta a tutto”

Della storica 4x4 nata nel 1948 (e prodotta fino al 2016), la nuova Land Rover Defender riprende solo il nome, le notevoli qualità fuoristradistiche e, per quanto profondamente rivisitato, lo stile squadrato e affascinante. Sottopelle, però, l’auto non ha nulla in comune con la precedente. La struttura da rude fuoristrada con il telaio separato dalla carrozzeria ha lasciato il posto a una scocca portante in alluminio (per contenere il peso). Offre un comfort di alto livello e una precisione di guida sull’asfalto inimmaginabile (come i dispositivi tecnologici) per l’antenata. La frenata, però, è lunga. I 400 CV e 550 Nm di coppia motrice della versione ibrida “leggera” a 48 V del test (il 3.0 sei cilindri a benzina lavora con un piccolo motore elettrico, alimentato da una batteria da 0,23 kWh) aggiungono prestazioni di rilievo e una gran souplesse di marcia.

In questa versione lunga 502 cm (alternativa a quella più corta di 44 cm e con tre sole porte) la Land Rover Defender ha interni molto spaziosi (anche a sette posti), dove si respira l’atmosfera elegante ma un po’ casual di un’auto creata per il tempo libero. Le brugole e la plancia essenziale, formata da una pratica mensola a tutta larghezza, fanno pensare a una fuoristrada pura (come la Defender storica). Finiture e dotazione, però, sono di lusso. Quanto alla dotazione di serie, la costosa First Edition ha la trazione 4x4 Terrain Response 2. Cinque i programmi di guida in base al fondo da affrontare (neve o ghiaia, fango, rocce, sabbia e guadi), che si attivano da soli nella modalità Auto o manualmente dal monitor: agiscono sulla ripartizione della coppia motrice, nonché sulla risposta di motore, cambio, Esp e sospensioni.

La Land Rover Defender monta di serie anche le raffinate sospensioni ad aria: aumentando la luce a terra da 21,8 a ben 36 cm, consentono di affrontare buche e avvallamenti profondi. Mancano, però, accessori irrinunciabili per un’auto di lusso, come il cruise control adattativo e la piastra di ricarica wireless per i telefoni. Nei crash test dell’Euro NCAP effettuati nel 2020, la Land Rover Defender ha ottenuto il punteggio massimo di cinque stelle. L’auto ha convinto soprattutto per la protezione degli adulti negli urti laterali e per i bambini assicurati sul divano.

VITA A BORDO

5
Average: 5 (1 vote)
Ricercata e spaziosa

Plancia e comandi
Il cruscotto digitale di 12,3” della Land Rover Defender ha una grafica raffinata e fornisce in modo chiaro parecchie informazioni. In modo poco intuitivo, mediante i tasti nella razza sinistra del volante, offre anche numerose possibilità di personalizzazione. Sofisticato l’impianto multimediale, con schermo tattile di 10”: è ricco, dalla grafica curata ma con qualche ritardo di risposta al tocco. Di serie Android Auto, Apple CarPlay, il navigatore connesso al web e l’hi-fi. Fra le svariate funzioni dell’impianto, ne spiccano due utili nel fuori strada. Il ClearSight Ground sfrutta la telecamera frontale, permettendo al guidatore di “vedere” attraverso il cofano, grazie alle immagini della porzione di terreno intorno alle ruote anteriori riprodotte nello schermo della plancia. Il Wade Sensing, invece, è per i guadi: sensori nei retrovisori rilevano la profondità dell’acqua e l’animazione nel monitor (oltre a segnali acustici) indica l’approssimarsi del livello massimo d’immersione (ben 90 cm) che l’auto può affrontare. Pratici gli altri comandi secondari, fra cui le manopole del climatizzatore, tutti raggruppati nella plancetta rialzata al centro della plancia.

Abitabilità
A bordo della Land Rover Defender si viaggia decisamente larghi. Alti e morbidi, i sedili anteriori sono molto distanziati fra loro dal tunnel (che è dotato di capienti portaoggetti) e vantano un notevole comfort. La funzione riscaldamento è di serie, insieme al rivestimento parzialmente in pelle e alle regolazioni elettriche. Dietro, anche tre adulti di corporatura robusta viaggiano “alla grande”: il pavimento è piatto, si riesce perfino ad allungare le gambe e sopra la testa c’è parecchio spazio. I comandi del “clima” trizona (optional) sono nel mobiletto fra i sedili. 

Bagagliaio
La bocca di accesso è ampia, e tramite i tasti nella parete sinistra si può abbassare la vettura, rendendo le operazioni di carico un po’ meno faticose (gli 83 cm di distanza fra la soglia e il suolo restano parecchi). La vera scomodità, comunque, è data dal portellone che non si apre verso l’alto, ma è incernierato sul lato destro (quello “sbagliato” se l’auto è parcheggiata lungo un marciapeide). Il vano è grande (857 litri, che crescono a 1946 rinunciando ai posti dietro) e sul fondo c’è un robusto rivestimento in gomma facilmente lavabile. Meno pratico il tendalino, fissato mediante dei ganci anziché avvolgibile.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
Nella guida è tutta un’altra storia

In città
La leggerezza dello sterzo, la morbidezza dei passaggi di marcia e l’efficace assorbimento delle buche garantiscono un buon comfort, e nelle manovre torna utile la telecamera a 360° (di serie). Tuttavia, le imponenti dimensioni della Land Rover Defender (è larga due metri), l’elevato diametro di svolta (12,8 metri) e il consumo sostenuto (7,7 km/l) la rendono poco adatta all’uso in città. 

Fuori città
Nonostante il considerevole peso di 2286 kg, la Land Rover Defender si muove in scioltezza, ben supportata dal rapido cambio automatico a otto marce e con la spinta vigorosa dei 400 CV. Dopo avere preso confidenza con la vettura, la guida non è difficoltosa: lo sterzo è piuttosto preciso e il rollio in curva non eccessivo (sicura la tenuta di strada). Ragionevole il consumo rilevato, pari a 11,1 km/l.

Autostrada
Nonostante la generosa sezione frontale (un vero “muro” contro l’aria), a 130 km/h i fruscii sono contenuti e il 3.0 lavora in silenzio in ottava marcia a 1950 giri. Il consumo, però, è alto (7,6 km/l) e la frenata non eccezionale (servono 68,5 metri per arrestare l’auto). Una volta “appoggiata” sulle ruote esterne, la vettura si mantiene stabile nei curvoni affrontati a velocità elevata. Pronta la ripresa dopo i rallentamenti.

Nel fuori strada            
La Land Rover Defender si lascia condurre con una facilità disarmante. Specie nei passaggi più difficili sono preziosi le marce ridotte, i programmi del Terrain Response 2 e la possibilità, d’incrementare la luce al suolo a 36,1 cm. Di serie il mantenimento della velocità impostata in discesa e il differenziale centrale bloccabile (optional lo è pure quello posteriore).

PERCHÈ SÌ

COMFORT
Nell’abitacolo, grande e isolato con cura da buche e rumori, si viaggia comodissimi.

GUIDA
Per una fuoristrada di generose dimensioni, non è troppo impegnativa. Niente male l’agilità. 

PERSONALITÀ
Questa interpretazione moderna dell’aspetto della progenitrice è riuscita. 

TRAZIONE INTEGRALE
Offre varie modalità per garantire la migliore mobilità su ogni tipo di terreno.

PERCHÈ NO

DIAMETRO DI SVOLTA
Così elevato, non aiuta certo quando si manovra negli spazi ristretti. 

DOTAZIONE
Questo allestimento è privo di accessori irrinunciabili per un’auto di lusso, come il cruise control adattativo e la ricarica wireless dei telefonini.

FRENI
Gli spazi d’arresto non sono dei migliori.

PORTELLONE
Incernierato nel lato destro della carrozzeria, quando l’auto è parcheggiata lungo il marciapiede è d’intralcio nel caricare i bagagli.

SCHEDA TECNICA

Motore a benzina  
Cilindrata cm3 2996
No cilindri e disposizione 6 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 294 (400)/n.d.
Coppia max Nm/giri 550/n.d.
   
Motore elettrico  
Potenza massima kW (CV)/giri 11 (15)/n.d.
Coppia max Nm/giri 145/n.d.
Tipo di batteria ioni di litio
   
Emissione di CO2 grammi/km 89
No rapporti del cambio 8 (automatico) + retromarcia + ridotte
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi autoventilanti
Capcità di traino kg 3500
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 502/200/197
Passo cm 305
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 2286
Capacità bagagliaio litri 857/1946
Pneumatici (di serie) 255/60 R20
Serbatoio litri 90

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 8a a 2800 giri   189,6 km/h 208 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 6,7   6,1 secondi
0-400 metri 14,8 152,4 km/h non dichiarata
0-1000 metri 27,3 188,4 km/h non dichiarata
       
RIPRESA IN DRIVE SPORT Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 25,6 188,7 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 24,4 189,0 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 2,0   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 4,1   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato*
In città   7,7 km/litro non dichiarato
Fuori città   11,1 km/litro non dichiarato
In autostrada   7,6 km/litro non dichiarato
Medio   8,8 km/litro 8,9 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   40,7 metri non dichiarata
da 130 km/h   68,5 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   132 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   12,8 metri 12,8


*In base al ciclo WLTP

Land Rover Defender
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
68
30
24
18
70
VOTO MEDIO
3,0
3.038095
210


Aggiungi un commento
Ritratto di Andre_a
14 settembre 2021 - 11:58
9
Molto intelligente mettere un motore da 400 cavalli su una macchina che non frena... preferirei la vecchia anche a parità di prezzo, speriamo nella Ineos
Ritratto di Vecchio Caprone
14 settembre 2021 - 12:23
Io aspetto la Ineos. Quindi sono d'accordo con te!
Ritratto di Quello la
14 settembre 2021 - 12:26
:-) caro Andrea! Davvero hai preso l'Ineos, caro Vecchio Caprone?
Ritratto di Vecchio Caprone
14 settembre 2021 - 12:35
Aspetto che sia disponibile la vuole anche mio fratello. Ma per una volta prima la provo per "sentire" se mi va bene, 400 cv in fuori strada non mi servono, e poi la linea dell'Ineos é un'altra cosa. Vedremo, se son rose fioriranno.
Ritratto di Quello la
14 settembre 2021 - 12:44
Invidia, caro Vecchio Caprone. Invidia.
Ritratto di Voltaren
14 settembre 2021 - 17:26
Considerata la massa (dimensioni full size) e gli pneumatici, sarebbe difficile fare molto meglio. Provata da altre testate, globalmente entusiaste del prodotto, i freni non sono risultati il suo tallone di Achille.
Ritratto di Andre_a
15 settembre 2021 - 07:39
9
La Classe G, pur non avendo abbandonato certe caratteristiche da puro fuoristrada, frena meglio
Ritratto di Voltaren
16 settembre 2021 - 11:41
Dai test risulta che anche questa, al di là della scocca portante, va perfettamente in fuoristrada. La lieve differenza rispetto alla G potrebbe essere riferita all'esemplare in prova, magari agli pneumatici.
Ritratto di NeuroToni
14 settembre 2021 - 12:28
la 110 è esagerata, meglio la 90.
Ritratto di Matteo Tommasi
15 settembre 2021 - 12:09
L'anno prossimo esce la 130
Pagine
Annunci

Land rover Defender usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Land rover Defender usate 201559.00063.4002 annunci
Land rover Defender usate 201624.49024.4901 annuncio
Land rover Defender usate 202068.00080.5806 annunci
Land rover Defender usate 202164.90078.8308 annunci

Land rover Defender km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Land rover Defender km 0 202185.90095.6705 annunci