PROVATE PER VOI

Land Rover Range Rover Evoque: scatto e lusso “alla spina”

Prova pubblicata su alVolante di
maggio 2021
Pubblicato 03 gennaio 2022
  • Prezzo (al momento del test)

    € 63.100
  • Consumo medio rilevato

    11,2 km/l
  • Emissioni di CO2

    43 grammi/km
  • Euro

    6d
Land Rover Range Rover Evoque
Land Rover Range Rover Evoque P300e PHEV SE automatica

L'AUTO IN SINTESI

La Range Rover Evoque ibrida plug-in ha uno stile raffinato, è scattante e molto comoda, oltre che valida nel fuori strada. Ma, una volta esaurita la carica della batteria (l’autonomia media rilevata in modalità elettrica è di 45 km), i consumi di benzina del 1.5 a tre cilindri (un po’ rumoroso e vibrante) sono alti. Lussuosi gli interni, che sono anche abbastanza ampi, a differenza del bagagliaio. Al prezzo elevato non corrisponde una dotazione particolarmente ricca: i sedili in pelle sono inclusi nel prezzo, il cruise control adattativo no.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
5
Average: 5 (1 vote)
Motore
3
Average: 3 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Il comfort c’è (vibrazioni a parte)

Questa Range Rover Evoque è la versione ibrida plug-in della più piccola tra le Land Rover. La sua batteria si può ricaricare dalla rete elettrica, e una volta portata al 100% consente di percorrere, secondo i nostri strumenti, 45 km senza consumare della benzina; in città, dove l’auto è a suo agio anche per la lunghezza piuttosto ridotta, si sale a 55 km. Secondo la casa, da una comune presa domestica si fa il “pieno” in circa sei ore e 40 minuti; per arrivare all’80% usando una corrente di 7 kW (quella delle wallbox più diffuse) serve meno di un’ora e mezza, e il tempo scende a una trentina di minuti scegliendo una colonnina rapida a corrente continua. Il 1.5 turbo muove le ruote anteriori e il motore a corrente quelle dietro: in totale erogano 309 CV, garantendo brillanti prestazioni a dispetto del peso di quasi 2100 kg.

Il comfort della Range Rover Evoque ibrida plug-in è elevato, con molleggio e insonorizzazione che svolgono un ottimo lavoro. L’unica nota di disturbo arriva dal tre cilindri: la sua “voce” e le vibrazioni si notano. Le gomme M+S di serie penalizzano un po’ la tenuta di strada e gli spazi di frenata, ma la guida resta equilibrata e piacevolmente omogenea; inoltre, se è vero che tutte le rivali costano meno, è altrettanto vero che nessuna è così lussuosa, e poche le tengono testa nel fuori strada.

A dispetto del listino “salato”, la dotazione della Range Rover Evoque ibrida plug-in è però da integrare, specie negli aiuti alla guida e pure per la SE del nostro test, che è la versione intermedia: il cruise control adattativo e il monitoraggio dell’angolo cieco sono nel pacchetto Driver Assist. Di serie, l’auto ha i rivestimenti in pelle o in fibre naturali, le regolazioni elettriche dei sedili e un impianto multimediale con display di 10”: ricco, ma non dei più intuitivi e reattivi. Curato anche il cruscotto-monitor di 12,3”, ma per variare la sua configurazione (può anche mostrare la mappa del navigatore a tutto schermo) occorre “navigare” nei tanti sottomenù tramite i tasti del volante: non è comodo, e ci si distrae.

VITA A BORDO

5
Average: 5 (1 vote)
Compatta e davvero curata

Plancia e comandi
Dentro la Range Rover Evoque non è semplicemente ben fatta: è lussuosa, con materiali, montaggi e cura dei dettagli di prim’ordine. Basta far caso a particolari come gli schermi e i comandi nel volante, che sembrano di vetro nero finché si avvia il motore; o ai ricercati inserti in metallo nei comandi, nelle bocchette d’aerazione e nel devioluci. Plancia e pannelli porta hanno una spessa finitura morbida, e tutti i vani sono rivestiti con cura o hanno almeno il fondo in gomma. Raffinati gli inserti in legno a pori aperti, e non mancano soluzioni “green”: i rivestimenti scamosciati per volante e sedili (costano come la pelle più pregiata) sono ottenuti dal riciclaggio di bottigliette di plastica.

Abitabilità
La Range Rover Evoque non si può definire ariosa, ma ricordiamoci che è di appena una ventina di centimetri più lunga di un’utilitaria. Comunque, quattro adulti anche alti viaggiano comodi; perfino se l’auto ha il tetto apribile, la cui struttura sottrae qualche centimetro in altezza. Le poltrone hanno di serie le regolazioni elettriche (pregiati i comandi) e il rivestimento in cuoio; quello traspirante (un misto di poliuretano e fibre di eucalipto) è gradevole alla vista e al tatto, e senza sovrapprezzo. Dietro, però, le bocchette dell’aria si pagano.

Bagagliaio
La capienza fornita dalla casa a divano su, pari a 472 litri, è misurata al soffitto anziché al tendalino, come di consueto. In realtà, lo spazio è paragonabile a quello di una berlina media a 5 porte: le rivali fanno meglio. E la profondità (81 cm) non è delle più elevate. Abbassando lo schienale non si formano scalini, ma il piano non è proprio orizzontale. Se serve, la cappelliera può essere posta dietro lo schienale. Il doppiofondo basta invece giusto per il cavo di ricarica: c’è un preformato che contiene il kit gonfia & ripara.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
Spicca in città e fuori strada

In città
La Range Rover Evoque ibrida plug-in lunga solo una trentina di centimetri in più rispetto a un’utilitaria e la posizione di guida è rialzata e consente una buona visibilità in avanti: negli spazi angusti aiutano anche le telecamere a 360° di serie. Valido l’assorbimento di rattoppi e rotaie. Lo scatto da fermo è vivace, per merito del motore elettrico. Una volta terminata la carica della batteria, in modalità ibrida abbiamo rilevato 11,6 km/l.

Fuori città
Guidando “allegramente”, l’avantreno della Range Rover Evoque allarga un po’ la traiettoria quando si entra in curva, ma poi il posteriore segue bene. Nelle accelerate decise a velocità medio-alte (quando il motore elettrico lavora meno), a volte il cambio è lento in scalata, e il tre cilindri diventa rumoroso. In elettrico abbiamo percorso 58 km; esaurita la batteria, non si va oltre i 13,5 km/l.

In autostrada
A corrente a 130 km/h, con la Range Rover Evoque ibrida plug-in si fanno quasi 31 km; poi, il 1.5 lavora a 2400 giri, col cambio in ottava marcia, ma i consumi sono alti: secondo i nostri strumenti si fanno solo 9,3 km/l. La buona insonorizzazione permette di viaggiare a lungo senza affaticarsi; a maggior ragione col cruise control adattativo, che gestisce l’arresto e la ripartenza nella marcia in colonna (pacchetto Driver Assist).

Fuori strada
Alta da terra 21,2 cm, la Range Rover Evoque ha di serie il ClearSight Ground-View (un software combina le riprese effettuate dalla telecamera anteriore e dalle due montate nel guscio degli specchi esterni per mostrare in 3D che cosa c’è sotto le ruote anteriori), e misura la profondità dei guadi (quella massima è di 53 cm) con gli ultrasuoni. Vari dispositivi elettronici adattano la risposta di motori, cambio e freni al fondo, e gestiscono la velocità nelle pendenze. La casa consiglia però di avere la “pila” carica.

PERCHÈ SÌ

COMFORT 
Molleggio e insonorizzazione sono di prim’ordine già con l’auto di serie.

FINITURE 
Fanno invidia a modelli che costano parecchio di più: a bordo si respira un’aria di lusso mai pacchiano. Belli i materiali “eco” alternativi alla pelle.

FUORI STRADA 
Di serie ha parecchi sistemi elettronici che rendono “una passeggiata” i passaggi più difficili.

PRESTAZIONI 
Grazie al motore elettrico che spinge da subito, con le batterie cariche lo scatto è brillante.

PERCHÈ NO

BAULE 
Basta un’occhiata per accorgersi che è piccolo. Se poi si prova a caricare....

GESTIONE DEL CRUSCOTTO 
Per cambiarne l’aspetto servono almeno sei passaggi coi comandi al volante.

REATTIVITÀ DEGLI SCHERMI 
Il cruscotto è lento nel rispondere agli input dei tasti nel volante; e neppure il display tattile del sistema multimediale è un “fulmine”.

VIBRAZIONI 
Quando il tre cilindri lavora, si fa notare: vibrazioni e rumore non passano inosservati.

SCHEDA TECNICA

Motore a benzina  
Cilindrata cm3 1498
No cilindri e disposizione 3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 147 (200)/5500
Coppia max Nm/giri 280/1600-4500
   
Motore elettrico  
Potenza massima kW (CV)/giri 80 (109)/n.d.
Coppia max Nm/giri 260/n.d.
Tipo batteria ioni di litio
   
Emissione di CO2 grammi/km 43
No rapporti del cambio 8 (automatico) + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi autoventilanti
Capacità di traino kg 1600
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 437/190/165
Passo cm 268
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 2082
Capacità bagagliaio litri 472*/1156
Pneumatici (di serie) 235/50 R 20
Serbatoio litri 57


*Misurato al soffitto

I NOSTRI RILEVAMENTI

    IBRIDA   ELETTRICA  
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata Rilevata Dichiarata
in 6a a 5800 giri   212,6 km/h 213 km/h 138 km/h 135 km/h
           
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata    
0-100 km/h 6,6   6,4 secondi   non dichiarata
0-400 metri 14,8 145 km/h non dichiarata   non dichiarata
0-1000 metri 28,3 173,7 km/h non dichiarata   non dichiarata
           
RIPRESA IN DRIVE SPORT Secondi Velocità di uscita Dichiarata    
1 km da 40 km/h 26,6 175,5 km/h non dichiarata   non dichiarata
1 km da 60 km/h 25,8 175,9 km/h non dichiarata   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 4,4   4,1 secondi   non dichiarata
           
AUTONOMIA          
in città   661 km non dichiarata 55,1 km non dichiarata
su percorso misto   638 km non dichiarata 45 km 55 km
           
CONSUMO A BATTERIA SCARICA   Rilevato Dichiarato*    
In città   11,6 km/l non dichiarato 4,9 km/kWh non dichiarato
Fuori città   13,5 km/l non dichiarato 5,1 km/kWh non dichiarato
In autostrada   9,3 km/l non dichiarato 2,7 km/kWh non dichiarato
Medio   11,2 km/l 50 km/l 4 km/kWh 3,7 km/kWh
           
FRENATA   Rilevata Dichiarata    
da 100 km/h   38,4 metri non dichiarata    
da 130 km/h   67,6 metri non dichiarata    
           
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati    
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   134 km/h non dichiarata    
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,6 metri 11,6    


*In base al cliclo WLTP partendo con le batterie cariche al 100%.

Land Rover Range Rover Evoque
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
85
38
31
33
41
VOTO MEDIO
3,4
3.407895
228


Aggiungi un commento
Ritratto di Flynn
3 gennaio 2022 - 14:15
Molto belli gli interni, ma l’esterno comincia a essere un po’ bollito: ci sarebbe bisogno di un po’ di aria nuova ..
Ritratto di Tu_Turbo48
3 gennaio 2022 - 18:32
Concordo pienamente con te Flynn, gli esterni cominciano a diventare un pó vetusti, gli interni invece sono più moderni e meno noiosi con il resto dell'auto.
Ritratto di maomar61
3 gennaio 2022 - 23:33
@Flinn concordo. Esterni un po' vecchiotti, da rinnovare. Interni interessanti, piuttosto curati e lussuosi, a parte l'utilizzo di plastica riciclata per simulare la pelle scamosciata del volante e dei sedili, davvero orribile l'idea di sedersi sulla plastica e di porre le proprie mani su un volante di plastica... No...
Ritratto di KT1007
4 gennaio 2022 - 08:50
Io invece la trovo ancora bella e con una linea anche elegante. Ma costa una fucilata e un 1.5 con 2.100 kg di peso ha poco senso. Ti credo che consuma come un tir
Ritratto di Velocissimo
7 gennaio 2022 - 22:46
D'accordissimo con tutti
Ritratto di Ale94
3 gennaio 2022 - 14:24
Devono farla elettrica, il diesel ormai è superato e a benzina consuma tanto ibrida ricaricabile non ha senso meglio un Evoque elettrico
Ritratto di giulio 2021
3 gennaio 2022 - 14:31
Diciamo che nel 2009 uscì il prototipo della Evoque la LRX e faceva sognare, oggi la Evoque per quanto bella fa sognare la concorrenza che propone ormai cose piuttosto simili.
Ritratto di Ale94
3 gennaio 2022 - 14:50
Io esteticamente la trovo bellissima come l’interno molto curato e ben fatto. Resta il fatto che preferisco comunque un interno Mercedes o Audi
Ritratto di Er sentenza
3 gennaio 2022 - 14:47
"a benzina consuma tanto"....4km/kWh invece e' un consumo basso? 2,7km/kWh in autostrada come lo definiamo se non imbarazzante? Non ha alcun senso parlare di transizione ecologica e poi proporre suv da 2 tonnellate e mezza che rimangono degli ecomostri anche in versione elettrica. Mettetevelo in testa che la corrente per queste macchinine arrivera' dal carbone e dal petrolio, non dal mondo dei folletti.
Ritratto di Ale94
3 gennaio 2022 - 14:56
Non sono un fan elettrico peró se a benzina consuma tanto spendi tanto elettrico almeno spendi sicuramente meno e hai più prestazioni
Pagine
Annunci

Land rover Range rover evoque usate

Land rover Range rover evoque km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Land rover Range rover evoque km 0 202152.99060.8506 annunci