PROVATE PER VOI

Volkswagen Tiguan Allspace: notevole per comfort e freni

Prova pubblicata su alVolante di
aprile 2019
Pubblicato 20 dicembre 2019
  • Prezzo (al momento del test)

    € 45.300
  • Consumo medio rilevato

    15,1 km/l
  • Emissioni di CO2

    146 grammi/km
  • Euro

    6 d-Temp
Volkswagen Tiguan Allspace
Volkswagen Tiguan Allspace 2.0 TDI Advanced BMT DSG 4MOTION 7 posti

L'AUTO IN SINTESI

La Volkswagen Tiguan Allspace ha una lunghezza superiore di 21 cm rispetto alla Tiguan “normale”, ed è quindi ancora più spaziosa, al punto da poter ospitare (optional) una terza fila di sedili. Valido il comfort, sebbene un po’ di fruscii emergano alle velocità autostradali, e buono il tiro del 2 litri a gasolio da 150 CV: il cambio robotizzato a doppia frizione (optional) mitiga un po’ la pigrizia ai bassi regimi. Curate le finiture, ma per averla ben dotata c’è da spendere. A tutta prova la frenata.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
3
Average: 3 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
5
Average: 5 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Sceglietela automatica

La Volkswagen Tiguan Allspace misura 21 cm in più della Tiguan (dei quali 11 sono nel passo, ovvero la distanza fra le ruote). Ne deriva ulteriore agio per chi siede dietro, un bagagliaio più ampio e la possibilità di avere sette posti. Le forme esterne restano equilibrate ed essenziali: oltre che per i fregi nei passaruota anteriori, la Allspace si distingue per le porte posteriori allungate e per la forma del terzo finestrino. Prestazioni e consumi ricalcano in pratica quelli della versione “corta”, rispetto alla quale è sensibilmente più costosa, ma anche perché offre in più (di serie) due comodi accessori: il portellone elettrico e la chiave elettronica. La Volkswagen Tiguan Allspace del test monta il 2.0 turbodiesel da 150 CV, abbinato al rapido cambio robotizzato a doppia frizione (che nasconde molto bene la scarsa vivacità ai bassi regimi) e la trazione 4x4.

Quest’ultima fa arrivare più coppia alle ruote posteriori (di norma è il 10%) solo se quelle davanti perdono aderenza, o se comunque il tipo di guida lo richiede. La versione Advanced del test è costosa, ma ben dotata. Anche per la sicurezza. E il pacchetto Safety (con monitoraggio dell’angolo cieco e guida semi-autonoma nel traffico) costa il giusto. La meno cara Business fa pagare i fari full led, gli specchietti ripiegabili elettricamente e molto altro ancora. L’Euro NCAP ha sottoposto a crash test una Tiguan “corta” nel 2016, che si è meritata le cinque stelle. Questo risultato si può estendere alla Volkswagen Tiguan Allspace: l’auto protegge bene gli occupanti, anche se bambini. Nella terza fila, però, non è stato possibile installare molti dei seggiolini disponibili.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Lo spazio è davvero tanto

Plancia e comandi
Come in altre vetture della casa, nell’abitacolo della Volkswagen Tiguan Allspace c’è più sostanza che fantasia: materiali e soprattutto assemblaggi sono curati anche nei punti nascosti, ma le forme sono convenzionali. E dominano i colori scuri. I comandi, condivisi con altre Volkswagen, ne riprendono pregi e difetti: i tanti tasti nel volante richiedono un po’ d’abitudine, alcune spie delle luci non vengono ripetute nel cruscotto e le rotelle del “clima” sono intuitive ma montate troppo in basso. La strumentazione, digitale, è ricca di informazioni e ampiamente configurabile. Rapido il sistema multimediale, con il navigatore, Android Auto e Apple CarPlay di serie. Tuttavia, si pagano a parte la radio Dab, la ricarica senza cavo dei telefonini e pure i comandi vocali.

Abitabilità
Nelle prime due file lo spazio abbonda: persino il quinto passeggero viaggia comodo. Ampie le regolazioni del volante; di serie le regolazioni (comprese quelle in altezza e lombare) del sedile di guida sono di tipo manuale. Ben “attrezzata”, la seconda fila offre (di serie) i tavolini ripiegabili con portabibita, la botola passa-sci, i comandi del “clima” trizona, una presa Usb, una a 12 volt e dei vani a scomparsa nel soffitto. Notevole lo spazio in altezza e larghezza nella terza fila; la seduta vicina al pavimento, però, fa stare con le “ginocchia in bocca”.

Bagagliaio
Ampio il baule della Volkswagen Tiguan Allspace, dotato anche dell’utile divano scorrevole (di 18 cm); peccato solo per la soglia di carico alta, a 77 cm da terra. Il vano è identico in ogni aspetto a quello della Seat Tarraco (sono la stessa auto: differiscono solo per il diverso frontale e dettagli interni); la Kodiaq, lunga esattamente come la Tiguan, è però un po’ più capiente.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
Nata per lunghi e comodi viaggi

In città
Le misure abbondanti della Volkswagen Tiguan Allspace rendono preziosi i sensori di parcheggio (di serie, come lo specchietto che inquadra il marciapiede in “retro”). Comodi, nel traffico, il cambio automatico e il sistema del pacchetto Safety che ”aggancia” l’auto a quelle che la precedono (il guidatore è comunque responsabile). Non male i 13,9 km/l registrati.

Fuori città
Anche senza ammortizzatori elettronici (opzionali), comfort e stabilità sono da promuovere. L’agilità non è tra le prime doti nei percorsi tortuosi, ma lo sterzo è preciso e il 2.0 spinge deciso anche a pieno carico. Corretta la logica con cui il cambio sceglie la marcia e ben modulabili i freni. Discrete le percorrenze rilevate: 17,2 km/.

In autostrada
A 130 km/h effettivi il motore della Volkswagen Tiguan Allspace lavora, in ultima marcia, a 2250 giri (in queste condizioni abbiamo registrato 13,7 km/l) e in pratica non si fa sentire; al contrario, specchietti e montanti sono fonte di fruscii già poco dopo i 100 orari. Ben tarati sia il cruise control adattativo sia il sistema che mantiene in corsia (entrambi di serie).

Fuori strada 
I programmi di guida dedicati aiutano, ma le gomme stradali e i modesti angoli di attacco e di uscita (rispettivamente, 16,9 e 14,5°) sono un limite. Questi ultimi migliorano un po’ col pacchetto Offroad (optional, col paraurti anteriore “scavato” al centro e una protezione per il motore); non male i 20 cm di luce da terra.

PERCHÈ SÌ

Abitabilità
Già la Tiguan “normale” è ariosa. Nella Allspace cinque dulti viaggiano comodi, e i due posti extra non sono troppo sacrificati.

Finiture
I materiali sono robusti e gradevoli al tatto e i montaggi precisi. Non si notano economie neppure nei posti dietro, in certe rivali un po’ trascurati.

Freni
L’impianto (aiutato dai pneumatici stradali dell’esemplare provato) è potente e resistente alla fatica. Facile da dosare col pedale l’azione dei freni.

PERCHÈ NO

Comandi
Quelli del “clima” sono troppo in basso: nell’azionarli ci si distrae. Numerosi e non così intuitivi i tasti nelle razze del volante.

Fruscii
Già prima dei 130 km/h, l’aria che scorre attorno alla vettura si fa sentire.

Radio Dab e comandi vocali
In un’auto da oltre € 45.000 devono essere di serie: ricordiamo comunque, che la radio digitale è di serie per gli esemplari più recenti (è un obbligo di legge).

SCHEDA TECNICA

Carburante gasolio
Cilindrata cm3 1968
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 110 (150)/3500
Coppia max Nm/giri 340/1750-3000
Emissione di CO2 grammi/km 146
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 7 (robotizz. doppia friz.) + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi autoventilanti
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 470/184/167
Passo cm 279
Posti 7
Peso in ordine di marcia kg 1705
Capacità bagagliaio litri 230/n.d. - 700/1755
Pneumatici (di serie) 235/55 R18
Serbatoio litri 60

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a a 4050 giri   197,5 km/h 198 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 9,7   9,8 secondi
0-400 metri 16,8 130,5 km/h non dichiarata
0-1000 metri 31,2 164,7 km/h 27,3 secondi
       
RIPRESA IN DS Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 29,4 165,8 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 28,2 166,0 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 3,1   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 7,7   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   13,9 km/litro 12,0 km/litro
Fuori città   17,2 km/litro 16,1 km/litro
In autostrada   13,7 km/litro 13,0 km/litro
Medio   15,1 km/litro 14,1 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   35,5 metri non dichiarata
da 130 km/h   58,8 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   136 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,3 metri 11,9

 

Volkswagen Tiguan Allspace
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
16
4
8
13
33
VOTO MEDIO
2,4
2.41892
74
Aggiungi un commento
Ritratto di remor
20 dicembre 2019 - 13:14
Sarò forse iper-retrò io ma, effetto luciambiente a parte che sugli ultimissimi modelli danno un certo tono di modernità e superiorità, una disposizione in plancia tipo questa con in basso manopole fisiche, al centro uno schermo adeguato e le bocchette in alto, soprattutto se poi il navigatore chi guida lo ha proprio sotto gli occhi nel cockpit del cruscotto, mi sembra molto più adatta che le nuove tendenze che stravolgono tale configurazione abbastanza storicamente collaudata
Ritratto di Demon_v8
20 dicembre 2019 - 16:22
1
Sono assolutamente d'accordo. La sicurezza dovrebbe sempre essere al primo posto
Ritratto di Stefano1985
20 dicembre 2019 - 13:22
Bisogna ammettere che sanno farle davvero le macchine. Un successo dietro l'altro
Ritratto di remor
20 dicembre 2019 - 13:37
Bisogna forse ancora più che altro saperle vendere...
Ritratto di tramsi
20 dicembre 2019 - 15:20
Sono ottime automobili, al di là delle tue personali quanto logorroiche considerazioni.
Ritratto di Giuliopedrali
20 dicembre 2019 - 14:41
Ma non la Allspace, sembra la Tiguan di 10 anni fa per Cina-USA.
Ritratto di remor
20 dicembre 2019 - 15:52
Più che altro mi sembra relativamente costare (per il prezzo letto avevo dato per scontato fosse la 190Cv e invece potrebbe essere che sia la 150CV), ma poi anche rispetto alla stessa Tiguan non allspace già c'è un certo salto di prezzo. Cioè intendiamoci, agli stessi 45k euro c'è la neo GLB 200d (150CV) Sport Plus 4Matic 7 Posti, ma viaggi in Mercedes
Ritratto di remor
21 dicembre 2019 - 11:18
Chi se la compra penso proprio lo dia per assodato
Ritratto di Giuliopedrali
21 dicembre 2019 - 17:20
Perchè esistono vere Mercedes Benz, credo siano scomparse intorno al 1990, guardatevi qualche filmato su come progettavano e costruivano una volta le Mercedes, la W123 in particolare (1975) poi muti per sempre.
Ritratto di deutsch
20 dicembre 2019 - 13:57
4
redazione decidetevi, è la 190 cv come da titolo oppre la 150 come indicato nellì'articolo? e già che ci siete correggete il consumo medio di 146 km/l... snnò poi iniziano le battute sul forum. grazie
Pagine
Annunci

Volkswagen Tiguan allspace usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Volkswagen Tiguan allspace usate 201731.50031.7002 annunci
Volkswagen Tiguan allspace usate 201826.80030.1205 annunci
Volkswagen Tiguan allspace usate 201929.80034.4805 annunci

Volkswagen Tiguan allspace km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Volkswagen Tiguan allspace km 0 201831.90035.4502 annunci
Volkswagen Tiguan allspace km 0 201935.60036.7606 annunci
Volkswagen Tiguan allspace km 0 202033.40037.0504 annunci