Scuderia Ferrari

La descrizione della scuderia, i piloti, le caratteristiche tecniche

Il team in sintesi

Sede Maranello, Italia
Nazione Italia
Presidente Sergio Marchionne
Team principal Maurizio Arrivabene
Responsabile tecnico Mattia Binotto
Monoposto SF-71H
Power unit Ferrari 063
Presenze 951
Vittorie 228
Titoli iridati 16 (1961 - 1964 - 1975 - 1976 - 1977 - 1979 - 1982 -1983 - 1999 - 2000 - 2001 - 2002 - 2003 - 2004 - 2007 - 2008)

Smaltita la delusione dell’anno scorso, quando il team si è “sciolto” a fine campionato dopo essere stato alla pari con la Mercedes, la Ferrari riparte con gli stessi protagonisti e una monoposto profondamente aggiornata rispetto a quella seconda nel 2017: si chiama SF-71H e non ha più i dettagli bianchi come nelle ultime stagioni, ma è tutta rossa e ispirata alla tradizione del Cavallino. Il responsabile tecnico della Ferrari ha progettato un’auto più stretta e dotata inoltre di sospensioni anteriori più inclinate, “pance” laterali rastremate e che dovrebbe rivelarsi più stabile nelle piste veloci, grazie al passo leggermente aumentato. La porteranno in gara Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, piloti che hanno entrambi qualcosa da dimostrare dopo un 2017 ottimo fino alle gare di Singapore, Malesia e Giappone, quando il pilota tedesco e il team hanno commesso errori imperdonabili vedendo il titolo allontanarsi: Vettel dovrà mostrare di soffrire la forza di Hamilton, Raikkonen di essere ancora competitivo alla soglia dei 39 anni.

Piloti
Scuderia Ferrari

PROSSIMO GP

Red Bull Ring F1 2020
Red Bull Ring
ORARI
Venerdì 10 Luglio
Prove 111:00 - 12:30
Prove 215:00 - 16:30
Sabato 11 Luglio
Prove 312:00 - 13:00
Qualifiche15:00 - 16:00
Domenica 12 Luglio
Gara15:00

NEWS FORMULA 1