NEWS

Formula 1 2017: Gp di Russia, orari diretta Tv

27 aprile 2017

Formula 1 2017, gli orari della diretta Tv su Sky del Gp di Russia, quarta gara del Mondiale.

Formula 1 2017: Gp di Russia, orari diretta Tv

DOMINIO MERCEDES - La prima gara europea del campionato Formula 1 2017 si correrà domenica sul circuito di Sochi, dov’è prevista la quarta edizione del Gran Premio di Russia. La corsa è favorevole per tradizione alla Mercedes, che sulle rive del Mar Nero ha ottenuto risultati di grande spessore: in due occasioni si è affermato Lewis Hamilton (2014, 2015) e in una Nico Rosberg (2016), il tedesco è partito due volte dalla pole position (nell’altra Hamilton) e dal 2014 i due piloti della Mercedes hanno sempre occupato i gradini più alti del podio. Il risultato migliore per la Ferrari è stato il terzo posto di Kimi Raikkonen nel 2016, mentre il ruolino di Sebastian Vettel recita un quarto posto, un decimo e un ritiro. Il quattro volte iridato dovrà quindi ribaltare la tradizione sfavorevole e confermare il buon inizio di stagione, che gli è valso finora due successi e un secondo posto.

PISTA IMPEGNATIVA PER I MOTORI - Il Gp di Russia 2017 è organizzato sul circuito cittadino di Sochi, ricavato all’interno del parco olimpico, e misura 5,848 metri e va percorso 53 volte. La pista ha un tipo di asfalto molto scorrevole e non risulta impegnativa nei confronti dei pneumatici, stando alle indicazioni fornite dalla Pirelli, che si aspetta livelli di degrado fra i più bassi di tutta la stagione. La strategia di gara prevista sarà del tipo a una sosta. In Russia debuttano le mescole ultra-morbide per le gomme, con il profilo sul fianco di colore viola, che promettono un maggior livello di aderenza (a scapito della resistenza) e consentiranno ai team di affidarsi a strategie più aggressive. Le altre mescole disponibili sono quelle super-morbida (il profilo è rosso) e morbida (giallo). La pista di Sochi non è molto impegnativa per i freni ma lo è per i motori, visto che i lunghi rettilinei impegnano per lunghi tratti i V6 delle monoposto.

LA GARA IN DIRETTA TV - La gara verrà trasmessa in diretta su Sky, mentre chi la guarda sulla Rai dovrà accontentarsi della differita. Le prove libere 1 e 2 saranno visibili venerdì 28 aprile dalle 09.00 e dalle 13.00 su Sky Sport F1, lo stesso canale che manderà in onde le libere 3 sabato dalle 11.00 e le qualifiche tre ore più tardi. Anche la gara si potrà vedere su Sky Sport F1, ma in questo caso alle 14.00 di domenica. La Rai invece farà vedere le libere 1 e 2 dalle 14.45 e 18.30 su Rai Sport, mentre la differita delle libere 3 è prevista sabato alle 15.15 sullo stesso canale. Per le qualifiche bisogna sintonizzare Rai 2 alle 19.00 di sabato. La gara è in palinsesto alle 21 di domenica, sempre su Rai 2.



Aggiungi un commento
Ritratto di Gasswagen
28 aprile 2017 - 11:30
Saputo la notizia del doping messo nell'olio dalla stelletta a tre punteruoli (molto) spuntati? Aspetto commenti dei fantetteschi. Sono anni che dico che i motori della sbenz usano il trucco crucco. Ah, ah, ah, ah, ah, ah, ah, ah. Vergognosi incapaci lestofanti, mariuoli.
Ritratto di Prrrrr
28 aprile 2017 - 13:44
E una c......ta, se viene usato da Mercedes, viene usato anche da altri. Mo se la Mercedes ha stravinto in questi, Anni e per sta pagliacciata qua? Anche se fosse, da un vantaggio minimo e ripeto se fosse, lo hanno usato anche altri. La Petronas è di Proprietà Eni, se questo vantaggio in combustione fosse così determinante, secondo te in Ferrari quanto ci metterebbero a scoprirlo? Si sono lamentate Case minori e si sono lamentate perche conoscono il sistema e magari non riescono a farlo funzionare... sono ca....te. La Mercedes ha vinto perche la Monoposto migliore, punto.
Ritratto di Gasswagen
28 aprile 2017 - 14:02
No guarda tu sei imbarazzante. Hai presente la benzina sintetica usata dalla biemmevu? Qui siamo molto oltre. Logico che ORA, e dico ora per dire adesso quest'anno, tutti usano il trucchetto. Per il resto macchine da stelletta con tre punteruoli spuntati, e basta. Ed ora sotto a controllare la cilindrata, ca@@o. Anche la Pirelli era italiana quando diede l'aiutino alla stelletta con i tre punteruoli spuntati. Ma basta, basta, basta. Fra l'altro stanno avvelenando il mondo con l'ammoniaca, e che ca@@o.
Ritratto di Prrrrr
28 aprile 2017 - 14:17
Volevo rispondere, ma ho letto biemmevu e allora ciao!
Ritratto di Gasswagen
29 aprile 2017 - 08:17
Ciao!
Ritratto di Prrrrr
28 aprile 2017 - 13:48
Mamma mia che Pista ridicola, ora vedo le seconde Libere e mi rinfresco la Memoria. Di questo Gp mi ricordo solo le Bellezze locali, solo quello.... la Russia, mah!

NEWS FORMULA 1