NEWS

Formula 1, Gp del Portogallo 2020: vince Hamilton. Classifica e calendario

Pubblicato 25 ottobre 2020

Formula 1, ordine d’arrivo del Gran Premio del Portogallo: a Hamilton il record di vittorie in F1. Secondo Bottas, terzo Verstappen.

Formula 1, Gp del Portogallo 2020: vince Hamilton. Classifica e calendario

È RECORD - Nella sua lunga carriera in Formula 1, Lewis Hamilton non aveva mai partecipato al Gp del Portogallo: l’ultima edizione della gara si svolse nel 1994, quando il campione inglese aveva 9 anni. Vincendolo oggi, Hamilton lo avrà per sempre nei ricordi: non soltanto perché compie un altro passo verso la conquista del settimo titolo in carriera, ma perché ottiene il novantaduesimo successo in Formula 1, diventando così il pilota con più vittorie nella storia (una in più di Michael Schumacher). 

LA PIOGGIA PREMIA SAINZ - Hamilton, che partiva dalla pole position, scatta senza incertezze al via e mantiene la prima posizione, mentre alle sue spalle Max Verstappen della Red Bull supera Valtteri Bottas della Mercedes. Il primo posto di Hamilton resiste pochi secondi, fino a quando inizia a cadere una leggera pioggerellina: i piloti con le gomme medie, fra cui i due della Mercedes, sono i più penalizzati. Va in testa Carlos Sainz Jr della McLaren, fra i pochi ad aver scelto pneumatici con mescola dura, mentre Bottas passa davanti a Hamilton. 

HAMILTON TORNA IN TESTA - Sainz Jr resta al comando per pochi giri, fino a quando la pista inizia ad asciugarsi ed i piloti con le gomme medie tornano a far segnare i tempi migliori. E così, al sesto passaggio Bottas prende la testa della corsa e un giro dopo anche Hamilton sorpassa Sainz Jr; poco dopo il pilota della McLaren viene sorpassato anche da Verstappen e Charles Leclerc della Ferrari. Bottas difende la prima posizione fino al ventesimo giro, quando Hamilton lo attacca e lo supera in frenata al fondo del rettifilo principale. 

IN CONTROLLO - Hamilton fiuta la possibilità di scappare via e inizia a costruirsi un bel vantaggio, tanto da avere otto secondi di margine a metà gara, quanto gli basta per completare l’ultima fase del Gp del Portogallo in completo controllo. Dietro di lui, le posizioni non cambiano: Bottas taglia il traguardo secondo, Verstappen terzo e Leclerc quarto. Decima l’altra Ferrari, quella di Sebastian Vettel: il pilota tedesco torna a punti dopo due gare.





Aggiungi un commento
Ritratto di PongoII
25 ottobre 2020 - 18:08
7
GP Portogallo 2020 - Gara - Non penso che sia da spender parole per Mercedes & Max, Compagni più volte indicate come facenti parte di un Campionato a se stante. Ottimo Kim, che si gioca la carta dell'esperienza in una partenza tutta da identificare; buona la prestazione della Rossa del Monegasco, "primo degli altri". La pioggia avrebbe potuto scompaginare maggiormente la gara, ma alla fine, il risultato Mondiale non sarebbe cambiato troppo. Ottimo Circuito, da mantenere più di quelli "firmati"
Ritratto di Andre_a
25 ottobre 2020 - 22:06
8
Hai ragione, direi che, a livello di circuiti, il mondiale 2020 è eccezionale.
Ritratto di Claus90
25 ottobre 2020 - 20:21
I poteri occulti che si celano nel mondo delle corse nei decenni hanno rovinato Ferrari, spionaggi, talpe, fuga di brevetti, e tante altre cose, i tempi di Shumacher e Jeant Todt son finiti.
Ritratto di Oxygenerator
25 ottobre 2020 - 20:44
@ Claus90. Da quasi 15 anni. Son contento, se ne sia accorto.....
Ritratto di andrea120374
25 ottobre 2020 - 22:35
2
Eccoli mancavano i commenti dei ROSICONI
Ritratto di Oxygenerator
26 ottobre 2020 - 09:14
@ andrea120374 Niente rosiconi. Il mio commento era ironico, sull’ultima frase del sig Claus90 “ son finiti i tempi di Schumacher e Todt” . Non mi sembrava difficile da capire.....
Ritratto di Dario Visintin
26 ottobre 2020 - 09:23
1
non è corretta la risposta i rosiconi, io sono da sempre uno sportivo appassionato di sport da ragazzo giocavo a tennis ,mi piacevano i vari pietrangeli panatta barazzutti, i campioni inglesi; mi piaceva la competizione .oggi non vedo competizione, quanto sopra,spionaggio ecc è vero.ma vogliamo scoprire quanti cv ha la mercdes in più di tutte le altre macchine, cosa ha in più questa monoposto che gli altri non hanno, lasciamo stare la vicenda ferrari legata al motore, ci può stare il pilota migliore che tra l'altro io stimo ci mancherebbe.come la mettiamo, i migliori ingegneri allora li ha solo la mercedes? perchè se è solo questioni di soldi allora tutto è chiaro.
Ritratto di Claus90
26 ottobre 2020 - 09:34
Io tifo Ferrari e sono orgoglioso dell'eccellenza made in Italy, la mercedes ha solo piu cavalli e viene coperta dai poteri forti che per interessi non giovano piu a favore di Ferrari, Ferrari ha vinto avendo capolavori di ingegneria e sul campo ha sempre padroneggiato in modo pulito, non è possibile che le auto siano costruite quasi tutte uguali, e soltanto una va piu di tutte, non ci credo all'alettone migliore, o all'aerodinamica, componentistica, va di piu perche ha piu cavalli degli altri.
Ritratto di Oxygenerator
26 ottobre 2020 - 12:58
@ Claus90 Però, la cosa, detta da lei, su questi piani è di parte e va bene solo ad un fan. Se vincono le mercedes adesso è per merito dei poteri forti. Se vince la ferrari è merito degli ingegnieri. O è l’una o è l’altra. Se adombra sospetti sulla F1, allora cerano anche precedentemente, quando vinceva ferrari e dettava le regole, oltre ad essere il team più potente per tantissimi anni. Se invece le vittorie di ferrari sono pulite, allora anche quelle di mercedes lo sono. Non è possibile due pesi e due misure. Se la F1 è marcia e condizionata dai poteri forti, allora lo è da prima, di quando questi poteri si sono palesati (anni 70). Però se pensa veramente questo, perche seguire o commentare la F1 ? Se la ritiene marcia, meglio non interagire con essa.
Ritratto di ELAN
26 ottobre 2020 - 14:21
1
Ma perchè, quando vinceva tutto la Ferrari non c'erano poteri occulti? (può darsi ma va provato e documentato)
Pagine

PROSSIMO GP

Bahrain International Circuit F1 2020
Bahrain International Circuit
ORARI
Venerdì 27 Novembre
Prove 112:00 - 13:30
Prove 216:00 - 17:30
Sabato 28 Novembre
Prove 313:00 - 14:00
Qualifiche16:00 - 17:00
Domenica 29 Novembre
Gara16:00

NEWS FORMULA 1