NEWS

Formula 1, risultato gara Gp del Belgio: vince Hamilton. Classifica e calendario

di Paolo Alberto Fina
Pubblicato 30 agosto 2020

Formula 1, ordine d’arrivo del Gran Premio del Belgio 2020: doppietta Mercedes, nella gara in cui le Ferrari escono “demolite”.

Formula 1, risultato gara Gp del Belgio: vince Hamilton. Classifica e calendario

UMILIAZIONE - Giunto alla settima gara, il campionato Formula 1 2020 fa tappa in Belgio, gara storicamente favorevole alla Ferrari: il team di Maranello ha vinto nel 2018 e 2019, ma sono stati ben diciotto i successi dal 1950 (quando si svolse la prima edizione valida per il campionato Formula 1), contro i quattordici della McLaren e gli otto della Lotus. Quest’anno arriva un nuovo record, ma in negativo, perché il Cavallino non era mai andato così male nel Gran Premio del Belgio: dopo una gara incolore, arrivata dopo qualifiche altrettanto opache, Sebastian Vettel ha tagliato il traguardo al tredicesimo posto e Charles Leclerc al quattordicesimo, entrambi fuori dalla zona punti.

 

DOPPIETTA MERCEDES - A gioire sono le imbattibili Mercedes, entrambe sul podio: la vittoria è andata a Lewis Hamilton vincitore del quinto Gp della stagione e dell’ottantanovesimo in carriera, due in meno rispetto al record assoluto di Michael Schumacher, mentre alle sue spalle è arrivato Valtteri Bottas. Terzo Max Verstappen della Red Bull, davanti alle ottime Renault di Daniel Ricciardo ed Esteban Ocon; il team francese sembra aver finalmente trovato la competitività e può consolidare il ruolo di terza scuderia del campionato, alle spalle di Mercedes e Red Bull. Seguono Alex Albon della Red Bull, Land Norris della McLaren, Pierre Gasly della Alpha Tauri e le Racing Point di Lance Stroll e Sergio Perez.  

TUTTO LISCIO - Hamilton si impone con grande autorevolezza, perché difende la prima posizione al via e inizia fin da subito a guadagnare terreno su Bottas, bravo a respingere l’attacco di Verstappen. Il via è anche l’unico momento di “vitalità” delle Ferrari: grazie all’ottimo spunto, Leclerc guadagna quattro posizioni e passa dalla tredicesima alla nona. Fin dai primi giri, però le iniziano a denotare problemi di velocità nei rettifili e in sette giri Leclerc viene superato agevolmente da Gasly, Perez, Norris e Kvyat, ritrovandosi dunque in tredicesima posizione, la medesima da cui partiva; in questa fase della gara, le Ferrari fanno segnare i tempi peggiori fra tutte le monoposto in gara. All’undicesimo giro, dopo un contatto fra Giovinazzi dell’Alfa Romeo e George Russell della Williams, entra la safety car e molti piloti ne approfittano per cambiare pneumatici. 

FERRARI “SVERNICIATE” - Alla ripartenza, dopo l’ingresso ai box della safety car, Hamilton è ancora il più lesto e dopo poche curve ha già un secondo di vantaggio su Bottas. Al diciassettesimo giro, Vettel viene superato in rettifilo da Kimi Raikkonen dell’Alfa Romeo, monoposto fra le meno competitive dello schieramento: un’umiliazione. Il medesimo copione si ripete al trentatreesimo giro, ma questa volta è Gasly a “sverniciare” Vettel. La gara sembra non dover regalare altre emozioni, ma Hamilton ci mette del suo per riaprirla: al sestultimo giro, il pilota inglese va lungo alla prima curva, ma il vantaggio su Bottas è tale da non farlo preoccupare. Da questo momento in poi, però, il campione inglese alza il ritmo e decide di non correre altri rischi fino alla bandiera a scacchi.





Aggiungi un commento
Ritratto di Elix69
30 agosto 2020 - 20:33
Ricordo ancora quando cacciarono a pedate Montezemolo che era il male dei mali....poi si susseguirono diverse interviste in tv di romiti dove l'unico scopo era screditarlo con nefandezze riguardanti il presunto arricchimento dovuto all'amicizia con l'avvocato. Adesso fateci vedere senza più la copertura di maglionne quanto siete bravi voi. Iniziando dal presidente manichino passando per l'amministratore delegato cui l'unico pregio, probabilmente, è quello di essere omonimo del grande scrittore siciliano.
Ritratto di FiestaLory
30 agosto 2020 - 21:33
#pirandelloout :)
Ritratto di Elix69
30 agosto 2020 - 22:45
:))
Ritratto di Laf1974
30 agosto 2020 - 20:48
La F1 era già di nicchia ora sulla pay-tv se la vedono 4 gatti.
Ritratto di Dario Visintin
30 agosto 2020 - 20:51
1
spero che i nostri commenti e le nostre critiche giungano alle orecchie di qualche dirigente di casa corse ferrari.io mi farei molte domande non mi nasconderei dietro le solite scuse dobbiamo lavorare di più , ci sfugge qualche cosa ecc. ecc.il punto qui è semplice , macchina da archiviare?ma come ci sono fior fiore di eccellenze al davanzale di questa ferrari ,ma non servono giri di parole ,non possiamo finire la stagione in questo modo ! tanto vale ritirarci adesso.
Ritratto di Oxygenerator
31 agosto 2020 - 08:27
@ Dario Visentin Che logica sarebbe ? Siccome non possiamo correre per i primi posti, ci ritiriamo ??? E lo sport ?? E la gara ?? Se tutti la pensassero come lei, girerebbero solo le mercedes ??? Ma il senso sportivo di congratularsi con un avversario più forte in questo momento e di lottare per raggiungerlo, dove sta ?? Perchè guarda la gare di f1, se non è uno sportivo ma solo un tifoso della ferrari ?? Non ha senso.
Ritratto di Dario Visintin
31 agosto 2020 - 11:35
1
il senso del mio discorso è diverso dalla sua interpretazione,io sono uno sportivo appassionato dalla competizione come logica vuole.l'anima della competizione è il progresso.io non voglio che ferrari si ritiri ,voglio ed è un discorso diverso, che ferrari sia all'altezza del suo blasone .è ovvio che vinca il migliore indipendente dalla maglia.il mio sfogo era solo un incentivo per casa ferrari.
Ritratto di erresseste
31 agosto 2020 - 09:13
Il pallone è mio, se non gioco io non gioca nessuno. Sportività al top
Ritratto di erresseste
31 agosto 2020 - 16:47
Inoltre avvessero usato la F1 dello scorso anno ( 2 secondi più veloci) le Ferrari avrebbero evitato questa figuraccia attenuata dalla safety car, altrimenti rischiavano un altro doppiaggio
Ritratto di Dario Visintin
31 agosto 2020 - 17:45
1
quello che io mi chiedo come se lo chiede il grande pubblico perchè? .non serve attenuare gli errori come già scritto con le solite scuse banali.quello per cui io rimango perplesso, a memoria non ricordo che quando mercedes o renault o altri team non erano veloci quanto la ferrari si nascondessero dietro frasi di rito.se noi valutiamo il percorso fatto in questi anni da mercedes red bul renault ecc ecc, ci accorgiamo che ogni loro miglioramento è stato continuo ,mentre noi non siamo stati capaci di nessuna evoluzione, o ancor meglio di portare soluzioni innovative,ecco questo è il nostro punto debole che purtroppo si trascina da anni e sembra non arrestarsi,saluti.
Pagine

PROSSIMO GP

Sochi Autodrom F1 2021
Sochi Autodrom
ORARI
Venerdì 24 Settembre
Prove 110:30 - 11:30
Prove 214:00 - 15:00
Sabato 25 Settembre
Prove 311:00 - 12:00
Qualifiche14:00 - 15:00
Domenica 26 Settembre
Gara14:00

NEWS FORMULA 1