NEWS

Verso Istanbul, le ultime novità dalla Formula 1

26 maggio 2010

La Hispania che rompe con la Dallara, la Durango che cerca la Toyota e Filippi che rinvia il debutto. Tante le notizie che precedono il GP di Turchia di questo fine settimana.

HISPANIA FA DA SE - La HRT Hispania (in foto durante il GP 2010 di Monaco) e la Dallara hanno raggiunto una consensuale separazione. Il costruttore italiano era stato contattato all'inizio del 2009 da Adrian Campos per la realizzazione di una monoposto di Formula 1 per il Campos Meta 1. Ma il team manager spagnolo non ha potuto dar seguito alle promesse fatte, il budget necessario non è mai stato trovato. Nonostante questo, in Dallara hanno fatto i miracoli per portare a termine il lavoro e la vettura è stata consegnata al team di Jose Ramon Carabante, divenuto unico proprietario, che nel frattempo ha cambiato nome in HRT Hispania. Tra Colin Kolles, nominato team principal, Geoff Willis, nominato direttore tecnico, e la Dallara sono subito sorte difficoltà che hanno portato all'interruzione del rapporto di collaborazione.

DURANGO CON TOYOTA? - Ivone Pinton, team manager della Durango che corre nella categoria Auto GP e per anni è stata protagonista in GP2, ha affermato che le trattative con il gruppo russo intenzionato a entrare in Formula 1 con la Durango stanno proseguendo. Pinton ha inoltre affermato che sta parlando con la Toyota per poter utilizzare, nel caso la richiesta di iscrizione venga accettata dalla FIA, le monoposto che la Casa giapponese di base a Colonia aveva già realizzato per il 2010 prima del ritiro.

FILIPPI RIMANDA - Non ci sarà Luca Filippi a Istanbul col team Sauber. Il pilota italiano, quattro anni di GP2 dal 2006 al 2009, aveva infatti grosse possibilità di debuttare in Formula 1 al posto di De La Rosa questo fine settimana, ma l'accordo è slittato in avanti. Filippi potrebbe entrare in Sauber nel GP di Valencia del 27 giugno.

PIRELLI IN FORMULA 1 - Inoltre, come vi abbiamo anticipato più in dettaglio qui, la Pirelli potrebbe fornire le gomme nel mondiale Formula 1 a partire dal 2011. Si dice che il costruttore italiano, che si è riavvicinato alle monoposto quest'anno offrendo gli pneumatici alla nuova categoria propedeutica chiamata GP3, avrebbe battuto la concorrenza di Michelin e Cooper Avon. Probabile che anche la GP2 adotterà le coperture Pirelli.



Aggiungi un commento

PROSSIMO GP

Circuit de Barcelona-Catalunya F1 2020
Circuit de Barcelona-Catalunya
ORARI
Venerdì 14 Agosto
Prove 111:00 - 12:30
Prove 215:00 - 16:30
Sabato 15 Agosto
Prove 312:00 - 13:00
Qualifiche15:00 - 16:00
Domenica 16 Agosto
Gara15:00

NEWS FORMULA 1