NEWS

Prove libere GP Turchia, domina la McLaren

28 maggio 2010

Prima con Hamilton poi con Button, le monoposto del team inglese hanno occupato la cima della classifica nei due turni di prove libere. Vicine le Red Bull, che hanno accusato noie tecniche. Ferrari quinta con Alonso.

F-DUCT PER LA RED BULL - La Formula 1 arriva in Turchia, parte asiatica, e scopre che l'F-Duct, bandito dal 2011, è importantissimo. Per la prima volta, durante le due sessioni di prove, lo hanno utilizzato anche la Red Bull e la Force India; mentre, la Ferrari ha imitato la McLaren spostando il "buco": ora non verrà più chiuso dalla mano del pilota, ma dal ginocchio. Quello che sorge alle porte di Istanbul è un tracciato impegnativo che ricalca gli ultimi circuiti della generazione Tilke. Ampie curve impegnative, lunghi rettifili. In questa situazione, la McLaren-Mercedes, che era apparsa in affanno nelle strette strade del Principato di Monaco, ha rialzato la testa.

BUTTON IN FUGA… DA TUTTI - In entrambi i turni c'è sempre stata una McLaren davanti. Non è quella di Lewis Hamilton primo la mattina e quarto nel pomeriggio, ma quella del campione del mondo Jenson Button, che voci di gossip vorrebero in crisi con la fidanzata Jessica Michibata. Dietro al pilota britannico, i due leader del mondiale: Mark Webber e Sebastian Vettel. Velocissimi sì, ma le loro Red Bull-Renault hanno accusato qualche problema tecnico nei minuti finali della sessione.

FERRARI INSEGUE - Quinta la Ferrari di Fernando Alonso che si è ritrovato a mezzo secondo da Button. Viaggiano in coppia anche nel secondo turno le Mercedes di Nico Rosberg e Michael Schumacher e le Renault di Robert Kubica e Vitaly Petrov. La curva 8, una delle più impegnative del mondiale, ha creato qualche problema (innocuo) a Vitantonio Liuzzi, sedicesimo, e Felipe Massa, decimo. Noie tecniche, alla terza marcia, per Jarno Trulli. Da segnalare la crescita delle due Hispania che hanno segnato gli stessi tempi, al secondo, delle Virgin. Il team spagnolo nel primo turno ha utilizzato il terzo pilota Sakon Yamamoto. Incidente, sempre nella sessione iniziale, per Adrian Sutil che aveva danneggiato la sua Force India.

Venerdì 28 maggio 2010, libere 2

1 - Jenson Button (McLaren MP4/25-Mercedes) - 1'28"280 - 29 giri
2 - Mark Webber (Red Bull RB6-Renault) - 1'28"378 – 24
3 - Sebastian Vettel (Red Bull RB6-Renault) - 1'28"590 – 26
4 - Lewis Hamilton (McLaren MP4/25-Mercedes) - 1'28"672 – 31
5 - Fernando Alonso (Ferrari F10) - 1'28"725 – 29
6 - Nico Rosberg (Mercedes MGP W01) - 1'28"914 – 21.
7 - Michael Schumacher (Mercedes MGP W01) - 1'28"974 – 22
8 - Robert Kubica (Renault R30) - 1'29"225 – 34
9 - Vitaly Petrov (Renault R30) - 1'29"501 – 36
10 - Felipe Massa (Ferrari F10) - 1'29"620 – 26
11 - Adrian Sutil (Force India VJM03-Mercedes) - 1'29"629 – 16
12 - Nico Hulkenberg (Williams FW32-Cosworth) - 1'29"987 – 17
13 - Kamui Kobayashi (Sauber C29-Ferrari) - 1'30"053 – 34
14 - Pedro De La Rosa (Sauber C29-Ferrari) - 1'30"176 – 34
15 - Sebastien Buemi (Toro Rosso STR5-Ferrari) - 1'30"386 – 32
16 - Vitantonio Liuzzi (Force India VJM03-Mercedes) - 1'30"627 – 28
17 - Rubens Barrichello (Williams FW32-Cosworth) - 1'30"766 – 32
18 - Jaime Alguersuari (Toro Rosso STR5-Cosworth) - 1'30"933 – 37
19 - Heikki Kovalainen (Lotus T127-Cosworth) - 1'31"610 – 37
20 - Lucas Di Grassi (Virgin VR01-Cosworth) - 1'33"013 – 28
21 - Jarno Trulli (Lotus T127-Cosworth) - 1'33"081 – 11
22 - Timo Glock (Virgin VR01-Cosworth) - 1'33"312 – 29
23 - Bruno Senna (Hispania F110-Cosworth) - 1'33"420 – 35
24 - Karun Chandhok (Hispania F110-Cosworth) - 1'33"740 - 25
 



Aggiungi un commento
Ritratto di Flaney
28 maggio 2010 - 18:53
Al gran premio della turchia massa ha già vinto tre volte, se vuole cercare il riscatto questa è la pista giusta! vedremo
Ritratto di Francy96
28 maggio 2010 - 19:28
Giusto hai ragione Flaney però, anche se fiduciso tifoso ferrarista cocciuto,mi sto accorgendo sempre di più che dall'inizio dell'anno siamo un po' peggiorati oppure sono gli altri che stanno migliorando.
Ritratto di salvo94
30 maggio 2010 - 12:00
sono daccordo con te Francy96, anche io sono ferrarista da una vita, ma io credo che stiamo peggiorando

PROSSIMO GP

Baku City Circuit F1 2019
ORARI
Venerdì 26 Aprile
Prove 111:00 - 12:30
Prove 215:00 - 16:30
Sabato 27 Aprile
Prove 312:00 - 13:00
Qualifiche15:00 - 16:00
Domenica 28 Aprile
Gara14:00

NEWS FORMULA 1