Partecipa ai nuovi forum

CREA UNA DISCUSSIONE
Dubbio Nuova Assicurazione Compatibilità Legge Bersani
10 gennaio 2015 - 12:34
Salve, ho alcuni dubbi che che vorrei provare a chiarire, per questo cercherò di essere il più chiaro possibile. Io faccio parte dello stesso nucleo familiare di mio padre e mia madre. Mia madre ha un'auto di sua proprietà con assicurazione intestata a lei. Mio padre aveva un'auto di sua proprietà con assicurazione intestata a lui fino ad agosto, quando io ho acquistato una nuova auto rottamando quella di mio padre. Io intendevo sottoscrivere fin da subito nuova polizza intestata a me e usufruire della Legge Bersani, ma in quell'occasione l'assicuratore Allianz ci suggerì di portare a termine l'assicurazione di mio padre che scade infatti in questi giorni per poi sottoscrivere una nuova polizza intestata a me usufruendo della Legge Bersani dalla polizza di mio padre. Così fu fatto il cambio veicolo sulla polizza di mio padre e in questi 4 mesi quindi la mia auto era assicurata con una polizza intestata a mio padre. Ora finalmente vorrei sottoscrivere una nuova polizza e ho chiesto preventivi ad assicurazioni online. E sono iniziati i pareri discordanti. Inizialmente un consulente Genialloyd mi ha avvertito che per poter avvalermi della Legge Bersani avrei dovuto farlo dalla polizza di mia madre, in quanto quella di mio padre non più attiva secondo loro (?). Alla fine per maggiore convenienza ho fatto richiesta di sottoscrizione a Direct Line, indicando la polizza di mia madre come polizza di provenienza seguendo il suggerimento datomi in precedenza. Tempi lunghi di attesa, ancora non ho ricevuto risposta, ma oggi il servizio clienti Direct Line che ho contattato per un sollecito ha sollevato dubbi sulla possibilità di usufruire della Bersani in quanto l'auto già assicurata, ma non essendo preposto ad esprimersi in materia mi ha detto solo di attendere lunedì. In vista di lunedì io vorrei vederci chiaro e sapere opinioni sulla compatibilità della mia situazione con i requisiti della Legge Bersani. Grazie mille!
Aggiungi un commento
Ritratto di PongoII
10 gennaio 2015 - 14:11
7
Ciao, reputo che in Italia ci siano belle Leggi, ma che si pecchi molto nel metterle in pratica, dalla Costituzione in giù, soprattutto quando ci si deve scontrare coi cc.dd. "poteri forti". Per fare un esempio, la stessa Legge in oggetto ha tolto quell'anomalia solo italiana dei costi sulle ricariche dei cellulari ed i Gestori hanno poi tolto la provvigione ai rivenditori... Tornando a noi, basterebbe cercare in internet la L. 40, ma se non fossi pratico della lingua "burocratese", ho trovato su vari siti delle Assicurazioni una sorta di riassunto. Eccoti quello da Direct Line (https://www.directline.it/iw-runtime/it_IT/pages/preventivi/legge-bersani.page): 1. la polizza del veicolo già assicurato deve essere in vigore anche se sospesa 2. il veicolo già assicurato e il veicolo da assicurare devono essere della stessa tipologia (es. auto/auto); 3. il veicolo già assicurato e il veicolo da assicurare devono essere intestati ad una persona fisica o a una ditta individuale 4. il veicolo da assicurare deve essere una prima immatricolazione o un nuovo acquisto di un veicolo usato (l'immatricolazione o il passaggio di proprietà devono essere avvenuti negli ultimi 12 mesi); 5. il veicolo da assicurare deve appartenere alle seguenti persone fisiche: - medesimo proprietario della polizza attiva o sospesa, - familiare stabilmente convivente con il proprietario del veicolo già assicurato (medesima residenza risultante dallo Stato di famiglia), - coniuge in comunione dei beni. QUINDI, letto il tuo post e quanto scrive l'assicurazione che hai scelto... non trovo motivi ostativi affinché tu usufruisca del passaggio di una qualsiasi delle RCA dei tuoi genitori. Sebbene meno convenienti, prova magari solo a fare un preventivo e ad assumere corrette info da un'assicurazione "fisica": generalmente tali agenti sono più preparati di un sottopagato operatore precario di call center... Buona fortuna. GdC