NEWS

Nel 2020 il Salone Parco Valentino si terrà a Milano

Pubblicato 11 luglio 2019

Il Salone, divenuto ormai un appuntamento importante per gli appassionati di motori, lascia Torino per la Lombardia.

Nel 2020 il Salone Parco Valentino si terrà a Milano

CAMBIO DI CITTÀ - Come anticipato questa mattina da alcune indiscrezioni (qui la news), la sesta edizione del Salone Parco Valentino (ma si chiamerà ancora così?), in programma dal 17 al 21 giugno 2020, non si svolgerà Torino: oggi infatti il presidente Andrea Levy ha annunciato che la rassegna si terrà dal prossimo anno in Lombardia. Come annunciato ufficialmente “sarà un grande evento internazionale, all’aperto e con una spettacolare inaugurazione dinamica a Milano nella giornata di mercoledì 10 giugno 2020”. Levy ha anche ringraziato la città di Torino “per aver collaborato in questi 5 anni alla creazione di un evento di successo”, diventato fra i saloni dell’auto più graditi al pubblico grazie alla formula più moderna, perché alla parte di esposizione, gratuita, unisce raduni e sfilate di auto da corsa, d’epoca e supercar, organizzati in varie parti della città. I dettagli del nuovo progetto e il nuovo logo saranno svelati a settembre in una conferenza stampa congiunta con le amministrazioni dei comuni coinvolti.



Aggiungi un commento
Ritratto di Alex Li
11 luglio 2019 - 21:28
Le indiscrezioni mattutine erano un po' caustiche verso la giunta comunale ..
Ritratto di Grifo97
12 luglio 2019 - 11:00
vero, si dice che qualcuno abbia addirittura sperato in grandi grandinate nei giorni dell'evento. siamo alla follia.
Ritratto di Rav
11 luglio 2019 - 23:39
3
Il Parco del Valentino è una location decisamente bella, ma che Milano sia sicuramente più raggiungibile di Torino è fuori da ogni dubbio. Staremo a vedere.
Ritratto di manuel1975
12 luglio 2019 - 00:05
bhe allora meglio spostare li anche il nuovo motor show
Ritratto di NITRO75
12 luglio 2019 - 01:25
Ma adesso basta!!! Ma che cavolo c'è a Milano? Fino all'altro giorno esportavate la nebbia ed ora vi prendete pure il salone dell'auto di Torino? No ma è davvero incredibile io sono indignato verso l'amministrazione sabauda che non è capace di tenersi qualcosa d'importante per la città, per la regione. Bravi, continuiamo a dire sempre no, e a farci portare via tutto.
Ritratto di DavideK
12 luglio 2019 - 01:54
Non è colpa di Milano, ma degli ecoinvasati che a Torino - ma non solo - hanno troppo potere.
Ritratto di VEIIDS
12 luglio 2019 - 01:58
A Milano c'è un sindaco che non fa scappare chi vuol fare manifestazioni. A Torino c'è una pletora di delinquenti nullafacenti che mette paletti a chiunque voglia far qualcosa. Mi dispiace dirlo ma Torino è sempre più simile a Bologna che a Milano. E per come viene gestita male da decenni (fatta eccezione di Chiamparino) è già un lusso non essere diventati come Detroit.
Ritratto di otttoz
12 luglio 2019 - 07:59
giusto! e se la appendino e la raggi si dimettono fanno bene giacchè malgovernano le loro città!
Ritratto di Paolo.bravo
12 luglio 2019 - 09:16
Riprenditi Nitro!!! Milano è il fulcro culturale e produttivo d'Italia, un dinamismo unico per tutta la nazione, altro che nebbia... Mi dispiace comunque che la suddetta manifestazione non sia rimasta a Torino, sopratutto per i Torinesi.
Ritratto di Livio1952
13 luglio 2019 - 18:54
L'hanno messa in condizione di scappare, cosa dovevano fare? È accaduto come le olimpiadi invernali. Milano è diventata la città italiana dove si sa cosa fare e lo si fa o perlomeno di persegue tenacemente lo scopo. Gli altri fanno solo polemiche. Premetto che sono Toscano e non Milanese, anzi ,essendo tifosi della Juventus, dovrei parteggiare più per Torino ma ai milanesi va dato atto della loro efficienza che va bene al di là, anche dei diversi colori politici che si intrecciano in città.
Pagine