Ecco l'Alfa Romeo 4C, finalmente

12 febbraio 2013

Dopo due anni di attesa l'Alfa Romeo svela la piccola sportiva compatta a due posti e trazione posteriore, fondamentale per il rilancio della marca.

Ecco l'Alfa Romeo 4C, finalmente

OMAGGIO AL PASSATO - L’Alfa Romeo ha diffuso le prime immagini della 4C, la sportiva a due posti con motore centrale e trazione posteriore. Nata dall’esperienza acquisita con il modello 8C Competizione e prodotta nello stabilimento Maserati di Modena, l'Alfa Romeo 4C sarà presentata a Ginevra tra due settimane e segnerà il ritorno dell’Alfa Romeo negli Stati Uniti. Disegnata dal Centro Stile Alfa Romeo, la 4C non si discosta più di tanto dalla concept esposta a Ginevra 2011, richiamando alcuni modelli storici del marchio, uno su tutti la 33 Stradale. Non sono state diffuse immagini degli interni, ma l’Alfa ha dichiarato che l’essenzialità del design contraddistingue anche l’abitacolo, concepito per il massimo coinvolgimento dell’esperienza di guida. Una prima anticipazione riguarda la cellula centrale in fibra di carbonio lasciata a vista. 

LA LEGGEREZZA DELL’ESSERE - Lunga poco meno di 4 metri, larga 200 cm, alta 118 cm e con un passo inferiore a 2,4 m, la 4C si presenta come una sportiva compatta che punta tutto sull’agilità e sul rapporto peso/potenza. Quest’ultimo valore è inferiore a 4 kg/CV grazie all’ampio uso di materiali leggeri. Il telaio è completamente in carbonio con funzione portante e strutturale, il motore 1750 Turbo Benzina è in alluminio. Evoluzione del propulsore della Giulietta Quadrifoglio Verde, adotta specifici impianti di aspirazione e scarico e soluzioni quali l'iniezione diretta di benzina, il doppio variatore di fase continuo, il turbocompressore ed un sistema di controllo definito "scavenging", in grado di accrescere la coppia anche a bassi regimi riducendo il "turbolag". La trasmissione è affidata al cambio automatico a doppia frizione TCT, gestibile in modalità sequenziale attraverso le palette poste dietro il volante. Il selettore DNA introduce una nuova modalità: oltre a Dynamic, Natural e All Weather è presente il settaggio Race per esaltare l’esperienza di guida in pista.
 
 
Alfa Romeo 4C
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
623
91
44
19
46
VOTO MEDIO
4,5
4.48967
823
Aggiungi un commento
Ritratto di cervuz
12 febbraio 2013 - 11:41
Siete contenti che gli interni non sono quelli mostrati ieri?
Ritratto di ForzaPisa
12 febbraio 2013 - 11:47
Ma che stai a dire? SOno identici a quelli mostrati ieri! Stesse bocchette d'aerazione tonde, stesse levette sotto lo schermo della radio, ecc: guarda meglio prima di "spararle": http://www.alvolante.it/galleria/300187#alfa-romeo-4c-ufficiali_dettaglio_0
Ritratto di cervuz
12 febbraio 2013 - 11:53
Se vai a vedere nel comunicato ufficiale c'è scritto che gli interni definitivi avranno parti in carbonio a vista
Ritratto di ForzaPisa
12 febbraio 2013 - 12:08
Certo: possono incollare due placchette di carbonio o pelle per fare scena, ma la struttura degli interni (disposizione delle bocchette, forma dei pulsati, forma del cruscotto, tasti del cambio riciclati dalla Fiat 500 Abarth, chiave e leve dei fari ripresi dalla Punto ecc) è quella. Come la Polo, che ha la versione base con la plancia in plastica dura, mentre per le altre è rivestita di materiale morbido: cambia il rivestimento ma la linea e le forme sono quelle... ;)
Ritratto di cervuz
12 febbraio 2013 - 12:16
Se tu fossi informato notizie che circolano dicono che a Marchionne non siano piaciute le parti prese da altre vetture del gruppo. Quindi a ginevra gli interni non si vedranno perchè verranno modificati
Ritratto di ForzaPisa
12 febbraio 2013 - 12:24
Le leggo anche io le altre riviste: dico solo che queste "notizie" erano uscite anche al tempo della Giulietta, e poi l'auto uscì esattamente come era stata presentata. Potranno mettere materiali migliori, rivestimenti più fichi e pulsanti in carbonio, ma il DISEGNO e la STRUTTURA degli interni sono quelli. Se tu sapessi quanto tempo e quanti soldi ci vogliono per progettare un'auto, sapresti che un intervento radicale come rifare gli interni è IMPOSSIBILE in tempi brevi: vorrebbe dire ritardare minimo di un anno il lancio...
Ritratto di cervuz
12 febbraio 2013 - 13:08
So di certo che non saranno questi. Ho una amico che lavora nel gruppo fiat.
Ritratto di ForzaPisa
12 febbraio 2013 - 13:24
Cioé cambieranno la STRUTTURA della plancia e non solo i rivestimenti e materiali? Credo tu sia sincero, ma lo stesso ci scommetto una birra sopra che la versione che andrà in vendita sarà come disegno uguale a quella delle foto spia (al massimo rivestita di qualche materiale pregiato). :D
Ritratto di elioss
12 febbraio 2013 - 17:04
4
a me quelli mostrati ieri sembravano una plancia volutamente camuffata, cioè sembrano forme prese e attaccate, non vorrei che sia una plancia coprente, cioè un pezzo di plastica che copre le forme originali e che lascia ovviamente solo le bocchette nella loro sede, sembrava al quanto posticcia, spero sia una plancia fake, non era molto bella effettivamente :)
Ritratto di ForzaPisa
12 febbraio 2013 - 17:40
Mah: se prendi la foto ufficiale con la vista dall'alto e la schiarisci, vedi che le bocchette, l'inclinazione della plancia e la palpebra del cruscotto sono identiche a quelle delle spy. Poi, spero tu abbia ragione, perché come linee mi sanno di vecchio.. :D
Pagine