NEWS

Alfa Romeo Giulia: indiscrezioni ne svelano i motori

16 novembre 2015

I motori "normali" saranno un benzina 2.0 ed un diesel 2.2. Su entrambi verranno offerti il cambio automatico e la trazione integrale.

Alfa Romeo Giulia: indiscrezioni ne svelano i motori
FLOTTE E FAMIGLIE - Dell’Alfa Romeo Giulia conosciamo al momento le specifiche della sola versione Quadrifoglio (nella foto): è la super sportiva da 510 CV destinata a competere con BMW M3 e Mercedes-AMG C63 e sarà anche quella più cara, in virtù di un listino prezzi compreso fra 79.000 euro e 95.000 euro. Il grosso delle vendite, però, sarà affidato alle varianti più abbordabili, destinate alle famiglie ed al mercato delle flotte. Ora è la pagina Facebook Alfa Romeo Project 952, dove anche in passato sono apparse informazioni di prima mano, a svelare quella che sembra essere la gamma dei motori (immagine qui sotto), della quale già si sapeva a grandi linee.
 
BENZINA DI LIVELLO - L'Alfa Romeo Giulia, che dovrebbe arrivare nelle concessionarie verso la fine del 2016 (qui per saperne di più), sarà ordinabile con tre nuovi motori: il 2.9 V6 turbo  della Quadrifoglio, il 2.0 GME a benzina e il 2.2 JTDM diesel. Il primo ha architettura quattro cilindri, è sovralimentato (turbo) ed appartiene alla famiglia Global Medium Engine, unità prodotte a Termoli ma destinate anche a vetture dei marchi Dodge e Chrysler. Il due litri sarà disponibile nelle varianti da 203, 254 e 284 CV. Si potrà abbinare alla trazione integrale (di serie è posteriore), mentre il cambio è per tutte automatico. Il documento non rivela di quale trasmissione si tratti, ma è possibile immaginare che sia lo ZF ad otto marce, ormai diventato una sorta di standard per la categoria delle berline “premium”.
 
 
ANCHE A BASSO CONSUMO - Il motore diesel ha cilindrata di 2.2 litri e potrà essere ordinata nelle varianti da 152, 182 e 213 CV. Il JTDm ha una cubatura leggermente superiore rispetto alla maggior parte delle concorrenti, che si ferma a 2.0, ma prevede un’opzione di sicuro gradita al mondo delle flotte: a quanto pare l’unità da 182 CV potrà essere ordinata in versione ECO, studiata per avere consumi ed emissioni inferiori rispetto a quella standard. La variante 150HP sarà l’unica ad offrire l’abbinamento con il cambio manuale, mentre solo quella 210HP prevede l’opzione delle quattro ruote motrici.
 
TRE CAMBI PER LA QUADRIFOGLIO? - Il vertice dell’offerta sarà occupato dalla versione Quadrifoglio, proposta anch’essa in diverse configurazioni: il 2.9 si potrà abbinare ad un cambio manuale oppure al doppia frizione DCT, mentre una versione di potenza leggermente inferiore (497 CV) dovrebbe offrire l’opzione del cambio automatico con convertitore di coppia. I motori sono del tutto nuovi e realizzati in alluminio.

 

Alfa Romeo Giulia
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1164
185
98
106
197
VOTO MEDIO
4,2
4.150285
1750


Aggiungi un commento
Ritratto di theone87
16 novembre 2015 - 13:05
io cmq un 1.6 diesel da 130 cv lo metterei entry level sui 28mila di accesso, l'auto è leggera e quindi ce la farebbe a muoverla con ottimi spunti
Ritratto di lorenzo.forte
16 novembre 2015 - 13:24
Secondo me il 2.2 è il giusto motore TD per l'entry level, non sono sicuro un 1.6 possa avere la giusta cattiveria! Fanno bene a puntare minimo sul 2.2!
Ritratto di lionking69
16 novembre 2015 - 15:43
Assolutamente d'accordo con te. Sono molto soddisfatto di queste motorizzazioni! Ero preoccupato ma non sono rimasto deluso. Alfa is back!
Ritratto di theone87
16 novembre 2015 - 18:42
voi epnserete che non sarebbe prestigioso, ma venderebbe parecchio e come detto prima con 300nm di coppia una auto sui 1400kg la muovi bene, almeno avrebbe spunti ottimi per muoversi senza problemi
Ritratto di zero
17 novembre 2015 - 19:53
11
Io, più che altro, trovo incomprensibile che in un'Alfa mi si debba imporre il cambio automatico. E non m'importa nulla che possa essere un CVT oppure un doppia frizione velocissimo: io voglio un cambio manuale e trovo assurdo che sia disponibile esclusivamente sulla Quadrifoglio oppure sulla diesel più spompata. In pratica, gli opposti. Questa mania delle trasmissioni automatiche è esasperante e sulle Alfa è diventato un dogma. Vorrei che a scegliere su un equipaggiamento così determinante possa essere io, non chi mi vende la macchina. Invece, ormai, dalla Giulietta alla Giulia e passando per la 4C, trovare disponibile un bel cambio manuale è diventata cosa più unica che rara. A parte il cambio, comunque, un'altra cosa che mi ha sorpreso è apprendere che questi nuovi GME saranno montati su Alfa, Dodge e Chrysler. Ma Marchionne, un paio di anni fa, non aveva promesso che tutti i motori a benzina delle Alfa sarebbero stati di nuovo motori specifici delle Alfa, senza condividerli con altri marchi? Come, del resto era fino ad una decina di anni fa, prima dell'avvento dei vari multiair. Mah... Spero almeno che gli trovino a questa nuova famiglia di propulsori un nome più evocativo, perché Global Medium Engine mi suona più di mercato e bilanci che di strada e passione. Comunque, andrò a provarli, augurandomi che non siano benzina che muoiono a 5000 giri.
Ritratto di slim aru
17 novembre 2015 - 02:58
https://www.facebook.com/1503973483234255/photos/a.1503979189900351.1073741828.1503973483234255/1515348762096727/?type=3&theater
Ritratto di pastrellandrea
16 novembre 2015 - 13:28
Ce n'è uno per tutti i gusti. Vero che quello più potente da più voglia, ma poi aggiusti anche con il prezzo. Bello comunque aver la scelta.
Ritratto di domi2204
16 novembre 2015 - 15:20
Il problema sono le emissioni i diesel devono avere una certa cubatura unitaria per poter rispettare le prossime normative antinquinamento.
Ritratto di AMG
16 novembre 2015 - 15:46
Farebbe sicuramente più numeri e non è affatto da escludere che non lo introdurranno in un secondo momento nella gamma. Comunque come strategia per il lancio della Giulia e per sottilineare il salto di qualità del Brand è normale che volgiano sfoggiare il meglio. Se poi dobbiamo dirlo il 2.2 fa infatti un'altro effetto e trasmette una tutt'altra impressione
Ritratto di Gianni.ark
16 novembre 2015 - 15:55
Come entry level un 1.6 forse no, è un po' piccolo per il tipo di auto ma un 1.9 perché no...
Pagine