NEWS

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio da record al Nürburgring

08 settembre 2016

Dotata di cambio automatico a 8 rapporti la Giulia Quadrifoglio fa segnare 7:32 minuti, record per la sua categoria.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio da record al Nürburgring

GRAZIE ALL'AUTOMATICO - Quando fu svelata l'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio esattamente un anno fa la casa annunciò che, durante lo sviluppo, aveva girato sul circuito del vecchio Nürburgring in 7:39 minuti. Oggi, secondo quanto comunica l'Alfa Romeo, la Quadrifoglio dotata del cambio automatico a 8 rapporti, recentemente reso disponibile come optional (qui per saperne di più), fa ancora meglio staccando un tempo record di 7:32 min.

UN TEMPO NOTEVOLE - Si tratta di un crono di assoluto rilievo che, non solo batte di ben 7 secondi quello precedente, ma stabilisce anche un primato di categoria. Per fare dei paragoni basti pensare che la Ferrari 458 Italia e la McLaren MP4-12C nel 2010 girarono in 7:28 minuti e la Porsche 911 (997) Turbo S in 7:32 min nello stesso anno. Ricordiamo che l'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è equipaggiata con il potente 6 cilindri a V dotato di turbo, 2.9 litri di cilindrata, capace di erogare 510 CV e una coppia massima di 600 Nm attraverso le ruote posteriori. Le prestazioni sono notevolissime: velocità massima di 307 km/h, accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 3,9 secondi.

IL GIRO DI PISTA - Ma lasciamo spazio alla pista e gustiamoci il giro dell'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio con alla guida il pilota-collaudatore Fabio Francia.

VIDEO
Alfa Romeo Giulia
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1254
214
105
114
205
VOTO MEDIO
4,2
4.161735
1892




Aggiungi un commento
Ritratto di luigi sanna
8 settembre 2016 - 13:28
5
Se la macchina è un Alfa quadrifoglio.... si! Ripeto la Genesi della Giulia è unica in tutto il panorama automobilistico, nessuna berlina nasce come Giulia. Sarebbe come se Mercedes C, nascesse AMG, o BMW M. La Giulia ha segnato una nuova era per la sua categoria, intendiamoci sono macchine, se Newey domani mattina prendesse posto in Ferrari, la F1 del cavallino sarebbe "subito" competitiva (dal 2017). Sono veicoli progettati da reparti di altissimo livello, tutto qui, ciao.
Ritratto di F4ust
8 settembre 2016 - 13:38
A mio avviso il problema di fondo era che le tedesche non avevano competizione. Si erano "sedute sugli allori" meritati per carità, ma hanno investito su tecnologie diciamo superflue, vedi l'audi virtual cockpit, i vari lane assist o l'head-up display. Meccanicamente parlando non c'è stata una vera evoluzione ma migliorie qua e là. Questa è un auto costruita da zero, progettata per essere la migliore. Mi sento di dire che la risposta alla tua domanda è "entrambe". Il miracolo di fca, non per competenze tecniche quanto per il fatto che l'hanno fatto davvero, e la troppa arroganza tedesca, dettata comunque dal non aver avuto concorrenza negli ultimi 20 anni.
Ritratto di hulk74
8 settembre 2016 - 13:39
Io non lo trovo strano, il progresso (e il marketing) è questo... del resto la Golf clubsport si mette dietro la murcielago. E poi, NON SOTTOVALUTATE LE GOMME!
Ritratto di phoenix
8 settembre 2016 - 16:32
Marketing... La Giulia è nuova in tutto e per tutto, le rivali come serie 3 ad esempio sono abbastana vecchie come progetto e comunque si portano dietro molto delle versioni precedenti, a4 e classe c non le metto in conto perché sono tutte e due votate al confort più che alle prestazioni e poi l'a a4 è una fwd quindi sarebbe indegno il paragone.
Ritratto di nicktwo
8 settembre 2016 - 17:33
quindi tutta questa famosa insuperabilita' tedesca era solo tanto per? cioe' arriva il primo fesso e la a4 e la c class sono votate al confort, la 3 series e' vecchia e gli rifila 20-30-40 secondi sul loro oltre tutto circuito di casa?
Ritratto di nicktwo
8 settembre 2016 - 17:37
il bello e' che fino a ieri le persone si facevano vènire la pelle d'oca a solo nominare amg piu tosto che rs o m... ora di colpo scopriamo che erano tutte auto da passeggio e/o un po' datate e quindi sai com'e' il progetto e' vecchio e non tiene il passo (i listini invece si')
Ritratto di phoenix
8 settembre 2016 - 17:50
Se diventi offensivo mi sa che la stai prendendo troppo sul personale (e questo è un pó ridicolo visto che parliamo di automobili), è un dato di fatto, motori e componentistica varie della serie 3 risalgono minimo al 2012 se non prima addirittura (quindi si è vecchia) se consideriamo che qualcosa in comune con la e90 l'avra sicuro si porta in svantaggio rispetto ad un'auto costruita da zero e presentata ora praticamente. Poi vediti qualche video della c 63 e di come sia praticamente una muscle car sotto mentite spoglie, la m3 stessa che ha meno cavalli riesce a tenergli testa, un motivo ci sarà? Forse non è competenza di quell' auto la pista? Come ho detto prima l'audi non la metto nemmeno in gioco quando si parla di bmw e mercedes.
Ritratto di nicktwo
8 settembre 2016 - 19:28
mai stato offensivo e mai spero che lo saro'... giusto per scrupolo specifico che "il primo fesso" di cui sopra sarebbe il primo costruttore che arriva e costruisce una segmento d indirizzata alla sportività, anche se penso non c'era rischio di fraintendere... saluti
Ritratto di nicktwo
8 settembre 2016 - 19:56
puntualizzato, pero' resto del mio parere che adesso potrebbe apparire un atteggiamento di convenienza, diciamo per assorbire il colpo dell' exploit della giulia, quello di parlare di triade poco indirizzata, a meno di bmw, al confort. Ripeto, fino a un anno fa per quello che e' lo scenario che ricordo io tutti i non alfiisti avrebbero scritto "si', alfiattari, sognate pure,... la triade e' inarrivabile, innanzitutto nelle prestazioni"... saluti bis
Ritratto di nicktwo
8 settembre 2016 - 19:57
* confort = prestazioni volevo dire
Pagine