NEWS

L'Alfa Romeo Giulietta Sprint arriva nelle concessionarie

16 ottobre 2014

Porte aperte per la nuova versione che rende omaggio alla storica Giulietta Sprint del 1954. Il listino prezzi parte da 25.900 euro.

L'Alfa Romeo Giulietta Sprint arriva nelle concessionarie
FIL ROUGE - “Il futuro è di chi ha un grande passato”: recita così lo spot pubblicitario della nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint, l’allestimento sportivo creato per omaggiare l’omonima vettura del 1954. Un passato “ingombrante” che  l’Alfa Romeo prova a ricordare con un modello dalla caratterizzazione estetica marcata e dalla ricca dotazione di serie. Presentata in anteprima al  recente Salone di Parigi e protagonista di un “porte aperte” previsto per il 17 e 18 ottobre 2014, la Giulietta Sprint si distingue infatti per alcuni elementi di chiara impronta sportiva come i due terminali di scarico maggiorati, il diffusore posteriore, i cerchi in lega da 17 pollici a 5 fori (optional da 18 pollici), le numerose finiture color antracite e i finestrini posteriori oscurati.  Non sono da meno gli interni, impreziositi da sedili in tessuto e alcantara con cuciture rosse e logo sui poggiatesta, dal volante in pelle e dalle finiture ad effetto carbonio. 
 
ANCHE CON IL NUOVO 1.4 TB - L'Alfa Romeo Giulietta Sprint (nelle foto) può essere equipaggiata con il nuovo 1.4 MultiAir TurboBenzina da 150 CV (210 km/h la velocità massima, 0-100 km/h in 8,2 secondi), con il 1.4 MultiAir TB da 170 CV (con cambio automatico TCT a doppia frizione) e con i diesel 1.6 JTDM da 105 CV, 2.0 JTDM da 150 e da 175 CV (anche quest’ultimo con TCT). Completa l’offerta il 1.4 Turbo GPL da 120 CV.  Il listino prezzi è compreso tra i 25.900 euro della 1.4 TB da 150 CV e i 31.200 della 2.0 JTDM da 175 CV. La dotazione di serie include: cruise control, sensori di parcheggio posteriori e climatizzatore automatico bizona. A richiesta il sistema multimediale UConnect con schermo touchscreen da 5 o 6,5 pollici.
Alfa Romeo Giulietta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
77
31
17
7
17
VOTO MEDIO
4,0
3.966445
149


Aggiungi un commento
Ritratto di ilpongo
16 ottobre 2014 - 14:57
5
Anche se, contrariamente che con le donne, preferire possedere la nonna piuttosto che la nipote, spero che nel fine settimana possa affacciarmi in concessionaria per toccare con mano questa versione. Non ho l'ottusità di taluni fan monomarca di definirla con i più svariati superlativi solo perché Alfa Romeo. La meccanica e la motoristica mi sembrano però più che buone, anche se negli allestimenti top il prezzo non lo reputo concorrenziale. Ah, sì, fa tutto parte del rilancio dell'Alfa da parte di Segio dal maglioncino blu...
Ritratto di Necchi
16 ottobre 2014 - 15:06
BEh, in effetti per definirla con dei superlativi ci vuole veramente coraggio. Io di tempo libero nel week end ne ho da vendere, ma lungi da me l idea d andare in una concessionaria fiat/alfa..
Ritratto di ilpongo
16 ottobre 2014 - 15:34
5
e, dispiacendomi per il tuo tanto tempo libero, volevo solo sottolineare che i gusti non andrebbero ostentati fin quasi ad imporli come tutti possiamo quotidianamente leggere che tanti fanno...
Ritratto di prinz4ever
16 ottobre 2014 - 18:25
3
di come sia oggi l'italiano medio. Non discuto assolutamente le scelte, tanto sono tuoi i soldi ed il tempo, quanto l' ottusità, tanto quanto negli anni 70/80 il solito italiano medio neanche andava a vedere le marche concorrenti alla fiat, per poi prendersi i loro di allora catorci, quanto oggi neanche si prendono in considerazione le stesse, ad oggi non più catorci, ma vetture pari se non superiori ad altre. Ma tant'è, si fa per parlare al vento perchè non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire, per non dire ultrà monomarca.
Ritratto di Necchi
16 ottobre 2014 - 18:50
ULTRa' monomarca?????? Mi sa che stai sbagliando persona, ma di brutto anche.
Ritratto di ilpongo
16 ottobre 2014 - 20:05
5
Io parlavo di altri utenti ....enti. Sinceramente non ricordo di averti risposto prima di questo topic....
Ritratto di prinz4ever
16 ottobre 2014 - 20:09
3
anche se il mio "ultras" delle marche non era espressamente diretto a necchi, ma in generale.
Ritratto di fabri99
16 ottobre 2014 - 19:14
4
Non ho niente contro Fiat, anzi ne ho anche una, ma anche io, se dovessi fare un giro in un concessionario a sbirciare le ultime novità, non andrei certo da Fiat. Non perchè non mi piacciano le Fiat, ma perchè, OGGETTIVAMENTE, di novità non ce ne sono praticamente mai.
Ritratto di prinz4ever
16 ottobre 2014 - 20:18
3
di novità in fiat ce ne sono poche (renegade appena presentata e 500 x sarà presentata nelle concessionarie a gennaio '15) ma, concordo che se si vuole fare solo un giro cosi per fare e curiosare in fiat si fa presto, ma se uno deve cambiare auto e vuole anche valutare le offerte ritengo che i concessionari (intesi come marche) vadano visitati tutti (logicamente quelli che hanno auto nel range di prezzo previsto). Naturalmente è quello che farei io e che ritengo sia un comportamento corretto per spendere al meglio, poi se uno vuole un determinato modello, per qualunque motivo, allora non si deve tenere conto del prezzo o delle offerte. Faccio un esempio molto attuale e che ha generato un' ampia discussione: il prezzo della 500x, può essere caro o meno, ognuno lo valuta come crede, così come altri modelli di altre marche, ma se a uno piace la 500x e la vuole, il prezzo sarà sempre e comunque giusto.
Ritratto di fabri99
16 ottobre 2014 - 19:21
4
Concordo pienamente per quanto riguarda il discorso degli utenti faziosi ed esagerati, che non vedono altro che Fiat\Volkswagen o addirittura Toyota e che denigrano a prescindere gli altri marchi: ci sono sempre stati e si ha sempre protestato con la Redazione. Tuttavia, ultimamente, mi sembrano purtroppo aumentati a dismisura, di persone normali su alVolante ne sono rimaste poche, o comunque non commentano spesso. Sarà perchè ultimamente, a causa della scuola, sto un po' trascurando il sito, ma ho notato questo preoccupante aumento. E' un caso che la maggior parte degli articoli siano Fiat\VW, Fiat vs VW e che in questi articoli ci siano sempre almeno 40 commenti di insulti e psicopatici che pensano che la Golf, Panda o quello che è sia la meglio macchina? E, purtroppo, la Redazione sembra cavalcare tutto questo scontro, un motivo in più(oltre al poco tempo) per seguire meno il sito.
Pagine