Alfa Romeo MiTo, un motore e poco più

02 settembre 2013

La rinnovata MiTo porta al debutto leggerissime modifiche estetiche, un nuovo sistema multimediale e il motore TwinAir da 105 CV.

Alfa Romeo MiTo, un motore e poco più
FAMILY FEELING - Accanto alla rinnovata Giulietta (qui per saperne di più) e alla sportiva 4C, allo stand Alfa Romeo di Francoforte ci sarà spazio anche per la piccola di casa, l'Alfa Romeo MiTo, che proprio come la Giulietta ha subito interventi mirati ad aggiornare un prodotto recentemente lanciato sui principali mercati europei. Ecco dunque la calandra ridisegnata e completata da una cornice cromata, i fari anteriori con ottiche brunite per tutti gli allestimenti (Impression, Progression, Distinctive, Superbike e Quadrifoglio Verde), un’inedita livrea per la carrozzeria (Grigio Antracite, anche con tetto e specchietti a contrasto), nuove sellerie per gli interni e tre nuove finiture per le plance. 
 
 
NUOVE CONNESSIONI - Debutta sull'Alfa Romeo MiTo il sistema multimediale UConnect di ultima generazione, dotato di touchscreen a colori da 5 pollici e disponibile con o senza navigatore satellitare TomTom. Completo di interfaccia Bluetooth, presa Usb e ingresso Aux-In, consente di collegare diversi supporti multimediali e di usufruire di numerose funzionalità: dalla lettura degli Sms ricevuti, all’Audio Streaming fino alle web radio. 
 
 
PICCOLO È MEGLIO - La novità principale della gamma 2014 dell'Alfa Romeo MiTo è sicuramente l’introduzione del bicilindrico 0.9 Turbo TwinAir capace di 105 CV e 145 Nm di coppia massima, abbinato ad un cambio manuale a sei marce. La MiTo così equipaggiata raggiunge i 184 km/h di velocità massima e accelera da 0 a 100 km/h in 11,4 secondi a fronte di percorrenze dichiarate di 23,8 km con un litro di benzina. Il bicilindrico si affianca ai due turbodiesel, il 1.3 JTDM da 85 CV (aggiornato Euro 5+, ovvero Euro6 ready) e il 1.6 JTDM da 120 CV e ai cinque motori a benzina, il 1.4 da 70 e 78CV, il 1.4 MultiAir Turbobenzina da135 e 170 CV. 
Alfa Romeo MiTo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
217
119
106
90
97
VOTO MEDIO
3,4
3.427665
629


Aggiungi un commento
Ritratto di carlo1967
2 settembre 2013 - 16:07
da gennaio ad oggi ne hanno immatricolate circa 11.000. Proprio un successone.
Ritratto di Erdadda
2 settembre 2013 - 17:46
1
ma scusa, se non ti piace che commenti affà? sei di una tristezza infinita.
Ritratto di Bounty Killer
2 settembre 2013 - 16:46
Quest'auto nasce bruttina e, nonostante il facelift, bruttina rimane. E' tozza e bombata come una merendina alla crema, lontana anni luce dalle grintose e feline linee delle piccole coupè Alfa d'un tempo. Non discuto i contenuti - senza dubbio - buoni dell'auto, ma il look è parecchio deprimente. Ad ogni modo, la concorrenza non si distingue certo in meglio, per cui pure le varie Audi A1, Citroen Ds3 e MINI sono esteticamente molto discutibili.
Ritratto di cris25
2 settembre 2013 - 17:15
1
e nonostante le varie modifiche continua a non convincermi, e poi nel corso della sua carriera non mi sembra abbia fatto chissà quale successo! Se dovessi comprare un'auto di questo tipo, opterei sicuramente su un'altra scelta !
Ritratto di Emiliano Spinelli Emiliano
2 settembre 2013 - 17:25
...una Peugeot 208 è anni luce più avanti, questa è rimasta praticamente quella che era un pò di anni fa quando è uscita, restyling inutile direi
Ritratto di jefff
2 settembre 2013 - 18:02
decisamente la più bella nel suo segmento merita i motori più potenti.
Ritratto di MatteFonta92
2 settembre 2013 - 18:09
3
Appena presi la patente (circa un paio d'anni e mezzo fa), volevo assolutamente comprarmi una MiTo, come prima auto. Non è successo, per vari motivi, e (aggiungo io) per fortuna, dato che ora questa auto non mi sembra più strepitosa come allora, anche se la reputo comunque una buona seg. B dalla linea sportiveggiante. Però è spaventosamente cara, specialmente se la si vuole prendere con un motore e un allestimento adeguati al tipo di auto.
Ritratto di TurboCobra11
2 settembre 2013 - 18:14
Come si diceva l'altro giorno se smettessero di farla e a Mirafiori si dedicassero a produrre nuove auto, Levante ecc non sarebbe meglio? Perché anche se vecchia(costi di ammortamento azzerati) con numeri del genere non ci guadagnano nulla a differenza di Punto che con quantità maggiori un tozzo di pane lo genera, hanno tolto di produzione Musa e 159 che vendevano di più! E poi Marchionne è un genio, buonanotte!? ...Saluti
Ritratto di wesker8719
2 settembre 2013 - 18:20
hanno tolto di produzione la 159 perchè la stavano vendendo in perdita!!
Ritratto di TurboCobra11
3 settembre 2013 - 16:50
La 159 l'hanno tolta per iniziare la produzione della Panda, e se vendevano in perdita la 159 come dici tu, la Mito allora?
Pagine