NEWS

Alfa Romeo: la nuova suv forse a Mirafiori

11 luglio 2018

Gli spazi produttivi lasciati dalla MiTo dovrebbero essere colmati dalla nuova suv Alfa Romeo più grande della Stelvio.

Alfa Romeo: la nuova suv forse a Mirafiori

FORTI INDISCREZIONI -  Comincia a delinearsi il futuro dell’attività a Mirafiori dopo la fine della produzione della Alfa Romeo MiTo (qui per saperne di più). Le indiscrezioni provenienti dall’interno della FCA sembra che allo storico stabilimento torinese verrà assegnata la produzione della già confermata suv dell’Alfa Romeo più grande rispetto alla Stelvio. Il rumor è circolato dopo l’incontro avuto ieri da Alfredo Altavilla, capo della regione Emea (Europa e Medio Oriente) della FCA, con le rappresentanze dei sindacati. Non c’è stato nessun annuncio, ma chi ha partecipato all’incontro ha riferito di un atteggiamento e di parole del tutto rassicuranti. Perché evidentemente da parte sindacale le inquietudini non mancano. Va ricordato che recentemente era circolata la voce che il modello destinato a sostituire l’Alfa Romeo MiTo a Mirafiori sarebbe stata la cosiddetta “Levantina”, cioè una seconda suv della Maserati più piccola rispetto alla Levante. 

AMMORTIZZATORI SOCIALI - Secondo le voci più recenti, invece, la nuova produzione di una nuova suv Alfa Romeo dovrebbe iniziare con l’autunno del 2019. Nel frattempo un migliaio di lavoratori di Mirafiori è stato trasferito allo stabilimento Maserati di Grugliasco. In questo modo ci potrà essere un periodo di copertura sociale ricorrendo alla cassa integrazione in solidarietà, non più possibile a Mirafiori in quanto in quest’ultimo stabilimento è già stato esaurito il periodo massimo possibile. La nuova suv Alfa Romeo dovrebbe essere prodotta sulla stessa linea di montaggio da cui escono le Maserati Levante, attivando in pratica un sistema produttivo in grado di alternare la produzione dei due modelli a secondo della domanda proveniente dal mercato. Questo progetto produttivo avrebbe bisogno di un maggior numero di addetti.



Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
11 luglio 2018 - 16:14
Mi piacciono molto i crossover anche Alfa, sono le auto "avanti" nello stile ecc, meno i SUV veri e propri. Ho qualche dubbio però che un SUV grande, da 7 posti mi sembra, sia utile per le vendite ovvismente al 90% all'estero e immagine ad Alfa, può essere un bagno di sangue...
Ritratto di Fr4ncesco
11 luglio 2018 - 16:35
Anche io lo eviterei, anzi lo lascerei più a Chrysler, qualcosa a livello di Buick Enclave, oppure di più raffinato visto il pianale a trazione posteriore/ motore longitudinale, un rivale del Lincoln Nautilus, Chrysler si addice molto a questo stile e rilancerei il brand alla grande. Alfa invece un SUV compatto, stanno andando molto di moda anche in USA e Cina, tant'è che lo farà anche la Cadillac, mentre gli E SUV mi sembrano in flessione.
Ritratto di tramsi
11 luglio 2018 - 17:05
Non saprei, però vedo che le case sono in procinto di lanciare SUV anche oltre l'E: Q8, X7 e GLS.
Ritratto di Fr4ncesco
11 luglio 2018 - 17:17
Penso che l'F sia più apprezzato perché la differenza con il D è netta, mentre molti ex possessori di E cambiando SUV sono passati al D che per contenuti e anche di dimensioni ormai sono di un livello simile (anzi di contenuti uguale). In USA e Cina gli D sono poi di taglia media, se vogliono qualcosa di grosso passano al segmento F.
Ritratto di Fr4ncesco
11 luglio 2018 - 17:18
In USA e Cina gli "E". *
Ritratto di tramsi
11 luglio 2018 - 18:12
Non sono un utente SUV, ma preferirei un E come baricentro tra i contenuti, confort e motorizzazione dell'F (ad esempio, i V8 della X7 sono condivisi con la X5, ma non disponibili sulla X3) e le dimensioni, peso e guidabilità del D.
Ritratto di Fr4ncesco
11 luglio 2018 - 18:40
E secondo te le mogli dei businessman americani e cinesi che portano i figli a scuola sono interessate al baricentro? :D Scherzi a parte concordo, di quel segmento andrei direttamente sui classici full-size americani su base truck, dove sai già che la dinamica è più simile a quella di un'imbarcazione che di un'auto, che ma ti prendono per altro. Tra E e D invece dipende anche dalla disponibilità economica e di spazio ma escludendo questi fattori prenderei anche io un segmento E.
Ritratto di Giuliopedrali
11 luglio 2018 - 19:20
I cinesi forse o le mogli dei cinesi che hanno mega SUV non serve neanche che siano businessman o mogli (o mariti) di businessman... Una Changan CS95 per esempio grande come una Range Rover (quella vera) viene mi pare poco più di 20.000€...
Ritratto di tramsi
11 luglio 2018 - 19:43
Forse non sarà propriamente la stessa cosa.
Ritratto di Fr4ncesco
11 luglio 2018 - 16:18
La Jaguar, paragonabile contestualmente ad Alfa, dal nuovo corso a partire dalla F-Type, ha presentato un modello l'anno e adesso ha 7 modelli, moderni e attuali. L'Alfa dopo il '15 con la Giulia e il 16' con lo Stelvio si è fermata, non sanno nemmeno dove faranno il prossimo modello, se lo faranno. A Marchionne, il treno passa solo una volta, tra 3 anni è già bello che perso.
Pagine