NEWS

Alfa Romeo: la suv piccola nel 2024, la grande nel 2027

Pubblicato 01 agosto 2022

La piccola suv non si chiamerà Brennero e quella di fascia alta sarà sviluppata negli USA. Ma prima arriveranno il restyling di Giulia e Stelvio e la Tonale plug-in.

Alfa Romeo: la suv piccola nel 2024, la grande nel 2027

MENO DI DUE ANNI - Il ceo dell’Alfa Romeo, Jean-Philippe Imparato, in occasione di una recente tavola rotonda con la stampa, ha svelato alcuni interessanti dettagli sui futuri piani del marchio del Biscione. Parlando di uno dei modelli più attesi, ossia la suv di segmento B, ha dichiarato che non si chiamerà Brennero. La casa sta infatti ancora studiando una “naming strategy”, che, comunque, sarà rispettosa della storia dell’Alfa Romeo. Per quanto riguarda i tempi di uscita, Imparato ha precisato che la nuova suv sarà svelata a marzo 2024. Ricordiamo che la “baby” Alfa Romeo sarà prodotta nello stabilimento polacco di Tychy, e sarà ingegnerizzata sulla piattaforma CMP, la stessa della “piccola” Jeep attesa nel 2023 e che viene attualmente utilizzata da molteplici modelli di Stellantis.

LA TONALE PLUG-IN - Prima del 2024, e, più precisamente a novembre 2022, ci sarà spazio per altre novità di prodotto come l’arrivo della versione ibrida plug-in dell'Alfa Romeo Tonale (nella foto sopra), denominata e-Q4, che sarà la più sportiva della gamma. Il powertrain della Tonale e-Q dovrebbe seguire lo schema 4xe visto sulle Jeep, con le opportune modifiche per garantire più cavalli. Sarà quindi composto dal 1.3 T4 MultiAir che eroga 180 CV e che trasferisce la potenza sulle ruote anteriori, aiutato da un’unità elettrica da 122 CV che si trova sull'asse posteriore. La potenza totale è di 275 CV, in grado di conferire alla vettura uno "0-100" di 6,2 secondi. L’accumulatore, di 15,5 kWh, dovrebbe consentire di percorrere fino a 80 km in elettrico. Imparato ha commentato anche i buoni risultati raggiunti dalla Tonale, che, a fine luglio, aveva registrato un totale di 12-13.000 ordini. Novembre dovrebbe essere invece il mese giusto per vedere le versioni ristilizzate di Giulia e Stelvio.

LA  GRANDE SUV ELETTRICA - Infine, il ceo dell’Alfa Romeo ha confermato l’intenzione di sviluppare una suv di grandi dimensioni (segmento E) negli Stati Uniti, ma ideata come modello globale, in grado quindi di rispondere alle esigenze dei consumatori di diversi Paesi. Questa nuova suv arriverà nel 2027 e sarà prodotta in Italia. Sarà quasi certamente solo elettrica e basata sulla nuova piattaforma STLA Large, specifica per i modelli a batteria più grandi del gruppo Stellantis e in grado di garantire fino a 800 km di autonomia.



Aggiungi un commento
Ritratto di Dhafne
1 agosto 2022 - 11:58
Basta SUV !!!
Ritratto di PongoII
1 agosto 2022 - 12:28
7
Lo dicevo anch'io... ma per ora hanno eliminato (praticamente) solo le grandi monovolumi, che con una famiglia di 6 persone mi servivano e non poco...
Ritratto di NITRO75
1 agosto 2022 - 13:40
hai sempre il Dacia Jogger
Ritratto di chinaobbrobri
1 agosto 2022 - 14:40
Ha detto monovolumi non furgoncini...
Ritratto di PongoII
1 agosto 2022 - 15:19
7
Infatti: ho un Galaxy MY2006 comprato nuovo e gradirei sostituirlo con analoga vettura prima di rimanere a piedi (215.000 Km, già rifatta p0mpa + iniettori e tra un po' toccherà alla frizione...). A meno che non debba usare le altre due auto insieme per uscire con tutta la famiglia.
Ritratto di america
1 agosto 2022 - 15:37
6
rimane ben poco in Italia, vero. Però mi sembra ci sia ancora VW Touran e BMW serie 2 (magari questa costa un po di più). Anch'io per fine anno sto valutando quale sia il mioglio MPV per sostituire il mio....
Ritratto di Ricci1972
1 agosto 2022 - 16:46
Stanno eliminando anche le grandi sw...rimangono solo Audi, BMW, Mercedes e Volvo....alcune sono già andate, Mazda6 (sigh), Mondeo, Insignia, ed alcune sono in evidente stato di agonia, Passat, Superb, 508....maledetti SUV
Ritratto di Meandro78
1 agosto 2022 - 19:54
Concordo
Ritratto di giulio 2021
2 agosto 2022 - 08:47
Dai che arriveranno tutte elettriche le BYD, Xpeng e Nio anche station dopo il successo delle berline e forse anche Tesla, anzi non hanno neppure bisogno della versione SW per sbaragliare la concorrenza di Audi o BMW, avete visto le vendite nel mondo, Tesla 3 ad esempio è la berlina più venduta al mondo e appunto non ha neppure la triste versione SW...
Ritratto di chinaobbrobri
2 agosto 2022 - 14:08
HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!! Giulio come comico sei INSUPERABILE!!!!
Pagine