NEWS

In arrivo i nuovi incentivi per le elettriche e le ibride plug-in

Pubblicato 12 settembre 2021

I soldi non sono ancora disponibili, ma dovrebbe mancare poco. Sono i residui dell’extrabonus da trasferire, per poter essere utilizzati, nel fondo bonus del ministero dello Sviluppo economico.

In arrivo i nuovi incentivi per le elettriche e le ibride plug-in

GIUSTO UN PO’ DI PAZIENZA - I 57,5 milioni di euro di nuovi incentivi per le auto elettriche e ibride plug-in (nelle due fasce di emissioni di anidride carbonica 0-20 e 21-60 g/km) non sono ancora disponibili, ma manca poco. Fissati dal decreto Infrastrutture, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 10 settembre 2021 ed entrato in vigore il giorno dopo, sono i residui dell’extrabonus che devono essere trasferiti nel fondo bonus del ministero dello Sviluppo economico per poter essere utilizzati. Quando i 57,5 milioni di bonus verranno sbloccati? L’Unrae (Unione case estere), sulla scorta dei colloqui col ministero dello Sviluppo economico, ritiene che l’introduzione effettiva degli incentivi sia imminente. In parallelo, restano i bonus per le auto poco inquinanti (da 61 fino a 135 g/km di CO2) alimentate a benzina, gasolio e gas (ibride non ricaricabili incluse).

NUOVI BONUS A MILANO - Intanto, il comune di Milano mette a disposizione tre milioni di incentivi per l'acquisto di auto e moto a basso impatto ambientale. I dettagli verranno resi noti nei prossimi giorni: comunque, i contributi saranno erogati attraverso un nuovo bando pubblicato sul sito. C’è tempo fino al 31 dicembre 2021 o a esaurimento fondi. I contributi sono cumulabili con gli incentivi statali: l'importo viene calcolato sul prezzo già comprensivo del bonus statale. 
 





Aggiungi un commento
Ritratto di bebbo
13 settembre 2021 - 14:47
Quale modo migliore di iniziare la settimana? Prevedo botte da orbi... :)
Ritratto di Laf1974
13 settembre 2021 - 16:25
"Lo scorso trimestre la bolletta elettrica è aumentata del 20%, il prossimo trimestre aumenta del 40%, queste cose vanno dette, abbiamo il dovere di affrontarle". Lo prevede il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani a Genova durante un convegno organizzato dalla Cgil. Non è tutto oro ciò che luccica.
Ritratto di RubenC
13 settembre 2021 - 18:07
1
Pensa a quanto è il prezzo della benzina... E comunque, quasi chiunque può prodursi da solo energia elettrica, in modo da coprire almeno una parte del proprio consumo. La benzina invece è un po' difficile da fare in casa, secondo me.
Ritratto di Francesco Pinzi
13 settembre 2021 - 19:13
1
Purtroppo anche per essere autonomo elettricamente devi spendere fior fior di quattrini, e non tutti hanno modo o soldi per farlo. In qualche modo i soldi che lo stato ti leva di tasca, vai tranquillo, che sono o quelli, o di più.
Ritratto di Gordo88
13 settembre 2021 - 17:01
1
Quindi se fino ad un mese fa l' incentivo per comprare un' elettrica era al massimo di 10440 euro ora è di 2000 euro in meno?? Furbo chi l' ha acquistata in tempo di "ferie"
Ritratto di RubenC
13 settembre 2021 - 18:08
1
4000 euro in meno...
Ritratto di giulio21
13 settembre 2021 - 21:55
sarei curioso di vedere un preventivo quando ancora il bonus era 10000 euro, dei parenti hanno acquistato settimana scorsa una vettura elettrica e oltre al bonus di 6000 euro hanno applicato vari sconti che arrivavano a 4000 euro, quindi questi 4000 euro per arrivare a 10000 che li ha messi la concessionaria?? mentre prima applicavano direttamente 10000 euro senza altri sconti? può essere così?
Ritratto di Gordo88
14 settembre 2021 - 01:09
1
I 2k euro +iva il conce li deve sempre lasciare quindi alla fine sono 6k + il contributo del conce ( per un auto elettrica con rottamazione)